ANTEPRIMA: Bill Emmott e le altre novità di Marsilio in libreria dal 18 maggio

Carta e penna alla mano, preparatevi per le novità in arrivo da Marsilio Editori.

Il destino dell’Occidente di Bill Emmott

Acquistalo subito: Il destino dell’Occidente: Come salvare la migliore idea politica della storia

Data di uscita: 18 Maggio
Editore: Marsilio Editori
Collana: Nuova Collana
Pagine: 320
Prezzo cartaceo: € 18,00
Prezzo e-book: € 9,99

Per lungo tempo l’Occidente ha rappresentato l’idea politica di maggior successo, grazie alla quale è stato possibile conseguire livelli di stabilità, pace e progresso impensabili in epoche precedenti. Oggi quest’idea è oggetto di pesanti minacce, non dall’esterno ma dall’interno. L’Occidente paga infatti lo scotto di una grave mancanza: aver smesso di garantire ai suoi cittadini quello che si aspettano dai propri governi – equità, prosperità e sicurezza. Si spiega così l’emergere di personalità e forze politiche che incarnano valori assolutamente antioccidentali. Valori che rischiano di distruggere le conquiste faticosamente raggiunte finora. Di fronte all’instabilità globale e alle tensioni economiche sembra che la reazione immediata sia chiudere i confini e far ricorso al nazionalismo xenofobo. Ma non è ancora troppo tardi per invertire questa tendenza. Bill Emmott esorta a resistere lasciando aperte la mente e le frontiere. Per più di cento anni filosofi e statisti hanno predetto la fine dell’Occidente che ha invece dimostrato flessibilità, capacità di adeguarsi ai cambiamenti e di evolversi. Se l’idea di Occidente prevarrà, dovremo perseguire con maggiore convinzione i suoi valori fondanti e tenere a mente un punto essenziale: senza apertura, l’Occidente non può prosperare; senza uguaglianza, non può durare.

La rabbia e l’algoritmo di Giuliano da Empoli

Acquistalo subito: La rabbia e l’algoritmo: Il grillismo preso sul serio

Data di uscita: 18 Maggio
Editore: Marsilio Editori
Collana: Ancora
Pagine: 96
Prezzo cartaceo: € 12,00
Prezzo e-book: € 9,99

La rabbia populista che altri paesi stanno scoprendo solo adesso in Italia è la principale motivazione di voto da oltre un quarto di secolo. Oggi, però, ha assunto un volto nuovo, quello del Movimento 5 Stelle, che non è più fantascienza immaginare alla guida del governo. Ecco perché diventa fondamentale ristabilire la differenza tra una «politica dell’algoritmo», che privilegia la quantità e procede aggregando gli umori delle masse, e una politica della qualità, intesa come capacità di formulare una proposta fondata su contenuti e valori condivisi. In questo libro Giuliano da Empoli spiega le ragioni del successo del M5S e indica le tentazioni che le altre parti politiche devono lasciarsi alle spalle se vogliono porsi come alternative: quella giacobina – inseguire i grillini sul loro terreno, quella elitaria – attribuirne il successo all’ignoranza e alla manipolazione, e quella dorotea – asserragliarsi nel bunker del sistema, in un grande revival nostalgico della Prima Repubblica. Una sfida – sostiene l’autore – «ancor più impegnativa di Trump o del lepenismo perché, pur basandosi su umori molto simili, il M5S ha dato loro una forma politica assai più contemporanea».

Il controsgobbo di Alessandro Canale

Acquistalo subito: Il controsgobbo

Data di uscita: 18 Maggio
Editore: Marsilio Editori
Collana: Farfalle
Prezzo cartaceo: € 17,00
Prezzo e-book: € 9,99

Duilio Sciobbica non avrebbe mai voluto farlo. Nel codice penale della malavita il “controsgobbo” è un affronto che va punito con la morte. Anticipare un colpo già programmato da qualcun altro è imperdonabile. E lui, ladro di grande maestria ed esperienza, lo sa bene: vent’anni prima ha realizzato il più leggendario dei controsgobbi. Per il quale non è mai stato scoperto. Ma nonostante abbia giurato a se stesso di non rifarlo mai, di fronte al rischio che tutto il mondo onesto che si è faticosamente costruito intorno da quando ha smesso con le casseforti possa andare in fumo, per Duilio non ci sono alternative. Dovrà riaccendere la fiamma ossidrica e fare un nuovo, pericolosissimo controsgobbo.

La zaratina di Silvio Testa

Acquistalo subito: La zaratina

Data di uscita: 18 Maggio
Editore: Marsilio Editori
Collana: Gli specchi
Prezzo cartaceo: € 17,50
Prezzo e-book: € 9,99

Dopo l’8 settembre ’43 a Zara, in Dalmazia, si scatena l’inferno. Decine di pesanti bombardamenti angloamericani la radono al suolo, mentre la popolazione, prevalentemente italiana fugge dove può: chi nella madrepatria, chi nelle campagne, vivendo di stenti ai margini di una città fantasma. Quando i partigiani di Tito entrano a Zara nell’autunno del ’44, contro la superstite popolazione italiana divampa la pulizia etnica con fucilazioni, uccisioni orrende, violenze, soprusi. Una famiglia italiana cerca di resistere come può, e ci riesce, aggrappata alla vita, ma alla fine è costretta a dividersi per sempre e ad abbandonare tutto. Tutto è cambiato: il futuro non sarà come era stato sognato.

Suono e Arte di Roberto Favaro

Acquistalo subito: Suono e arte

Data di uscita: 25 Maggio
Editore: Marsilio Editori
Collana: Elementi
Prezzo cartaceo: € 12,50

Il libro raccoglie una serie di saggi su varie tematiche inerenti il linguaggio musicale e le sue molteplici relazioni con le arti visive e plastiche, la narrativa, l’architettura, il teatro, affrontando anche alcune questioni fondamentali della riflessione estetica viste nella prospettiva specificamente musicale tra cui le categorie del Brutto e del Bello, del silenzio e del vuoto, del tempo e dello spazio. Tematiche eterogenee, dunque, che trovano tuttavia qui un’affascinante coesione in una reciproca permeabilità finalizzata ad aprire nuove prospettive di studio, a suggerire inediti percorsi di indagine, soprattutto a stimolare un approccio totalmente nuovo e originale all’ascolto, alla materia sonora, al linguaggio musicale.

Del rugby di Andrea Rinaldo

Acquistalo subito: Del rugby: Verso una ecologia della palla ovale

Data di uscita: 18 Maggio
Editore: Marsilio Editori
Collana: Saggi
Prezzo cartaceo: € 18,00
Prezzo e-book: € 9,99

Il volume muove dall’analisi delle grandi modifiche che il rugby italiano ha vissuto negli ultimi trent’anni. L’evoluzione del gioco e dei suoi protagonisti è vista come un esperimento naturale in cui le interazioni tra gli organismi che ne fanno parte modificano continuamente le comunità che li circondano. I problemi che interessano l’autore sono dunque ecologici: quali sono le condizioni necessarie per la sopravvivenza degli ecosistemi del rugby? Come opera la selezione naturale nel determinare la dominanza di alcune organizzazioni sportive e l’estinzione di altre? Esiste una legge economica che determina precisamente il successo sportivo? L’autore si interroga sul futuro del rugby dalla prospettiva suggerita dalle debolezze e dai punti di forza del movimento italiano.

Pirandello di Beatrice Alfonzetti

Acquistalo subito: Pirandello. L’impossibile finale

Data di uscita: 18 Maggio
Editore: Marsilio Editori
Collana: Elementi
Prezzo cartaceo: € 10,00

Nel 1892 Pirandello scrive “L’epilogo” (“La morsa”), corrispettivo drammatico della fin de siècle, tema cardine della cultura europea di fine millennio. Dall'”Epilogo” in poi, se si guarda al suo teatro dalla prospettiva critica del finale, esso riserva molte sorprese: si apre e si chiude con un colpo di pistola, dalla “Morsa” a “Non si sa come”, andato in scena nel ’34, perché la civiltà teatrale del tempo non accetta la conclusione originaria, senza colpevoli e senza sangue. Come sia andata la vicenda di questo impossibile finale, che Pirandello modifica per far rappresentare “Non si sa come”, si scopre alla fine, insieme al perché resta incompiuto il finale dei “Giganti della montagna”.

Labirinti dell’Eros di Roberto Luca

Acquistalo subito: Labirinti dell’Eros: Da Omero a Platone

Data di uscita: 18 Maggio
Editore: Marsilio Editori
Collana: Saggi
Prezzo cartaceo: € 23,00
Prezzo e-book: € 9,99

Il tema dell’amore, nelle sue molteplici espressioni, non cessa di manifestare il suo carattere di grande attualità. Per quanto differenti possano essere i costumi o gli statuti sociali, rimane un elemento per così dire “originario”, intrinsecamente umano, nell’approccio con il desiderio, l’amore, l’amicizia, la sessualità.
La definizione di questi aspetti della vita dell’individuo – e ciò vale per l’uomo greco come per quello contemporaneo – non costituisce elemento di secondaria importanza nella crescita, inesausta, di una migliore comprensione di sé e della propria esistenza. La presente indagine, che si sviluppa all’interno di un arco di tempo definito (da Omero a Platone), non intende affrontare la tematica nel senso dello sviluppo cronologico di un’idea, bensì mira a conseguire attraverso una sequenza di fasi, ben individuate e analizzate, alcuni punti fermi nell’interpretazione dell’erotica antica.

E anche questo mese titoli interessanti.
Lo ammetto, ho una dipendenza per la collana Farfalle di Marsilio.

Salva

Lascia un commento