BLOGTOUR: Un cattivo ragazzo come te di Huntley Fitzpatrick – I bad boy più amati

Benvenuti all’ultima tappa del blogtour dedicata al romanzo “Un cattivo ragazzo come te” di Huntley Fitzpatrick, edito DeA.
Pronti a parlare di bad boy?

IL ROMANZO

Acquistalo subito: Un cattivo ragazzo come te

Dall’autrice di Quello che c’è tra noi
Torna il secondo fantastico capitolo della saga della famiglia Garrett Una storia che racconta l’importanza delle seconde occasioni e del primo amore.

L’ultima cosa di cui una maniaca del controllo come Alice Garrett ha bisogno è un tipo come Tim Mason. Tim che è il migliore amico di suo fratello minore. Tim che attira i guai come una calamita. Tim che fiuta l’alcol anche bendato. Ma si sa, le cose non vanno sempre come si vorrebbe. Così, quando Tim si trasferisce nell’appartamento sopra il garage dei Garrett, Alice comincia a conoscerlo meglio. E capisce che dietro quella maschera da bad boy si nasconde un ragazzo che, dopo aver toccato il fondo, è pronto a tutto pur di cambiare. Anche a prendersi finalmente la responsabilità per il guaio che ha combinato un anno prima. Un guaio che Tim non ricorda nemmeno ma le cui conseguenze sono sotto gli occhi di tutti. Qualcosa di così scomodo che potrebbe mettere fine alla storia con Alice ancora prima che abbia inizio.

Let’s talk about “The boy most likely to”

Oggi parliamo di cattivi ragazzi, quelle personalità forti che tanto fanno battere il cuore di tantissime ragazze, diventando delle vere e proprie ossessioni, qualcosa di irresistibile e allo stesso tempo proibito. Ve ne presento alcuni fatti di carta e inchiostro e altri di carne e ossa. 

#1 Hardin Scott

Sembrano passati anni dalla pubblicazione del fenomeno di Anna Todd, ma se facciamo i conti, sono passati due anni. Era il nove giugno del 2015 quando “After” sbarcò nelle nostre librerie, diventando un fenomeno virale, che ha diviso le lettrici, come al solito.
Hardin Scott è l’ennesimo cattivo ragazzo, ispirato al cantante dei One Direction Harry Styles. Anna Tood è riuscita a conquistare una grossa fetta di lettrici servendosi di nient’altro che la sua penna. Spavaldo, possessivo, geloso, sempre pronto a a fare a pugni, se necessario, questo personaggio ha dimostrato di avere le carte in regola per essere definito a tutti gli effetti “bad boy”.

 

#2 Reed Royal

Due anni più tardi sbarca un nuovo fenomeno editoriale. Era il 30 maggio quando sbarcò nelle librerie “Paper Princess” di Erin Watt, pseudonimo di due autrici note. Proprio come After, anche questo romanzo è stato in grado di dividere le lettrici in due blocchi: chi lo ama e chi lo odia.
Reed Royal è il classico ragazzo che ha tutto nella vita: soldi, ragazze ai suoi piedi, potere. Questo affascinante personaggio è sempre apparso come un osso duro, qualcuno che non si fa mettere i piedi in testa, nascondendo la sua vulnerabilità dietro una maschera di freddezza apparente.

#3 Chase Parker

E per le lettrici che amano oltre il cattivo ragazzo anche l’ironia, arriva in libreria anche Bossman. Un romanzo che è riuscito a conquistare il cuore delle lettrici per il suo personaggio maschile: Chase Parker. Questo giovane uomo d’affari è un concentrato di passione e allo stesso tempo ha tutto quello che gli occorre per essere un cattivo ragazzo.

#4 Khalid

Il personaggio di questo libro è uno di quelli più amati, ma detestati dal mondo da dove proviene. Crudele e feroce, Khalid si serve del suo potere per stroncare le vite delle sue giovani mogli. Questo peculiare personaggio è circondato da ombre, da questo deriva il suo fascino. Il vero Khalid è un enigma difficile da risolvere, una sfida per le lettrici più “coraggiose”.

#5 Cameron “Cam” Briel

Cameron è quel tipico personaggio che si odia o si ama. Sempre con la battuta pronta, questo caratteristico personaggio appare sicuro di sè e pronto a dimostrare di chi è pasta è fatto. Un ragazzo dal fascino etereo, che cattura la sua “preda” sin dal primo sguardo.

#6 Jax Teller

Finalmente si parla di qualcosa che conosco meglio. Se mi dicono “cattivo ragazzo”, il mio pensiero va a lui, a Jax. Questo personaggio del mondo di Sons of Anarchy ha tutto quello che serve per conquistare il cuore delle donne. Jax Teller è un concentrato di muscoli e fascino, un uomo fedele alla sua gente, che difende a tutti i costi. Oltre ad essere ricco di fascino, è anche un uomo intelligente, sempre attento ai dettagli e a come guidare il SAMCRO.

#7 Logan Echolls

Chi è cresciuto con Veronica Mars si ricorderà senza dubbio di Logan, il cattivo ragazzo per antonomasia. Ricco sfondato e viziato, Logan non si è mai fatto problemi a schiacciare quelli più deboli di lui. Arrogante e con la convinzione di avere il mondo ai suoi piedi mi ha sempre irritata, ma poi come accade sempre, è una situazione o un’insieme, a far cambiare le opinioni. Da che era odioso è diventato uno dei personaggi che mi è rimasto impresso nella mente.

#8 Klaus

Klaus è uno dei primi vampiri, un Grande Antico, malato e terribilmente malvagio. Un vero e proprio psicopatico che non ama finire la sua preda in maniera frettolosa, ma predilige una morte lenta che gli permetta di godersi la vista del sangue e della tortura in atto. È uno killer a sangue freddo che dall’alto della sua regalità vede gli altri come formiche da schiacciare.

#9 Chuck Bass

Il nome parla da solo. Chuck Bass non è un cattivo ragazzo, ma il cattivo ragazzo per eccellenza. I soldi rendono una persona potente e Bass lo sa bene, sa di avere il mondo ai suoi piedi così come lo donne che lo circondano, per questo motivo non si cura neanche di andare a cercare la sua anima gemella perchè non crede nell’amore, ma è più concentrato a godersi la vita mondana, almeno all’inizio. 

#9 Jess Mariano

Da che doveva essere un semplice articolo in cui vi elencavo cattivi ragazzi, è diventato un rivivere la propria adolescenza, manca Pacey e possiamo fare un re watch delle vecchie serie. Non potevo non citare Jess Mariano, il nipote di Luke. Preparo i fazzoletti, va. Questo è uno dei miei personaggi preferiti, l’esempio di quanto i rumour possano influenzare la vita delle persone, la sua reputazione da cattivo ragazzo ha sempre avuto l’effetto di allontanare le persone. Per questo motivo la città lo rifiuta e non capisce come Luke possa essere imparentato con un “caso perso” come Jess, ma come al solito, è un personaggio che si rivela essere l’opposto delle voci che circolano. Mi sale la voglia di rivedere tutto.

#10 Captain Hook

Per chiudere in bellezza, uno dei personaggi più affascinanti di “Once upon a time”, Hook. Killian Jones era una persona diversa da quella che è oggi, si fatica a credere che avesse avuto un cuore, dato che come pirata non si è mai preoccupato dei danni che procurava. Se c’è una cosa che OUAT ci ha insegnato è che non bisogna mai giudicare un personaggio da ciò che si vede, stagione dopo stagione, questo cattivo ragazzo si è dimostrato essere in grado di amare, sognare e sperare.

Ringrazio la mia partner in crime per avermi aiutata nella scelta dei personaggi di carta e inchiostro, colmando, come sempre, la mia ignoranza.

Siamo giunti alla fine.
Non vi resta che procurarvi una copia di “Un cattivo ragazzo come te”.
Vi lascio il calendario con le prossime tappe del blogtour!
Non lasciatevene scappare neanche una!

Salva

Salva

Lascia un commento
Precedente Notti al circo di Angela Carter | Recensione di Sandy Successivo TGIF – Book Whispers #6: I libri consigliati di questa settimana