Chi cerca trova – Day #19: Viaggio nel cuore del Grande Ink

Diario di bordo – 20/12/17

“Sono mesi ormai che sono salpata alla ricerca del libro perfetto, lo One Book. Le leggende lo descrivono come il più grande tesoro della letteratura universale e nessuno finora è ancora riuscito a trovarlo. Fama, cultura e prestigio, sono solo alcuni dei riconoscimenti che riceverà colui che riuscirà a leggerlo.

A bordo del mio Veliero d’Inchiostro partirò alla ricerca di questo tesoro, affrontando i pericoli che si celano, pagina dopo pagina, sulla rotta del Grande Ink.”

Questa piccola rubrica vuole mettere in risalto la mia curiosità verso alcuni titoli, romanzi che intrigano già dalla dalla trama e che non vedo l’ora di leggere, imbarcandomi così in una nuova avventura.

I protagonisti di oggi sono libri diversi tra di loro, le rotte che spero di seguire al più presto e che mi avvicineranno sempre di più allo One Book.

***

Per gli iscritti alla newsletter il 22 dicembre sono in arrivo due racconti, uno del grande Tim Curran, “That Olde Christmas Spirit” e il racconto “The Dream” di Rebecca Daniels, che anticipa l’attesissimo seguito di “The Gift”. Ma le soprprese non finiscono qui. Se cliccate l’immagine qui sotto potete visualizzare l’offerta natalizia che Duncwich ha riservato a noi lettori, la possibilità di acquistare due romanzi al prezzo di uno.

Offerta Natalizia 2×1

 

***

Tre uscite diverse fra loro per GoWare, una casa editrice da non sottovalutare. Le proposte del loro catalogo sono in grado di accontentare tutti i lettori.

15 Dicembre 2017

Lord Kiran di Lennox

di Laura Costantini

Acquistalo subito: Lord Kiran di Lennox (Diario vittoriano Vol. 2)

Editore: Go Ware
Data di uscita: 15 Dicembre 2017

Prezzo: € 12,99
Pagine: 190

Un incontro d’anime. Questo è accaduto tra Robert, scrittore e pittore, e Kiran, conte e filantropo. A niente sono serviti rancori fanciulleschi, orgoglio, paura. Sono destinati a ritrovarsi. E nell’attesa del processo che, a pochi anni di distanza da quello subito da Oscar Wilde, si appresta a distruggere vita e reputazione di Robert, i suoi diari sono lì, pronti a restituirgli un’adolescenza che ha saputo sconfiggere ogni convenzione. E che a quelle anime innamorate ha concesso di trovarsi e toccarsi. Unirsi.

15 Dicembre 2017

Lois & Luke

di Annemarie De Carlo

Acquistalo subito: Lois & Luke. Giro di vite

Editore: Go Ware
Data di uscita: 15 Dicembre 2017

Prezzo: € 11,99
Pagine: 186

Lois e Luke si incontrano sulle tavole di un palcoscenico a New York. Entrambi arrivano da un’infanzia maltrattata e l’incontro delle loro mancanze diventa subito amore.
Jock, padre di Luke, poliziotto omofobo e feroce, scopre l’omosessualità del figlio e lo pesta a sangue, tanto da fargli perdere la memoria. Lois cerca disperatamente di ritrovare il suo ragazzo, ma Jock ha fatto sparire di lui ogni traccia. I due ragazzi sembrano destinati a non rivedersi mai più.
Morbida e lieve la scrittura di Annemarie De Carlo si presta a un Male to Male classico, un gay romance delicato dalle tinte nere e fucsia.

13 Dicembre 2017

Roma-Zurigo solo andata

di Stefano Talamo

Acquistalo subito: Roma-Zurigo solo andata

Editore: Go Ware
Data di uscita: 13 Dicembre 2017

Prezzo: € 11,99
Pagine: 120

Il viaggio di un uomo verso il diritto di morire. Da Roma a Zurigo, ottocentosessanta chilometri in auto per diventare un padre che conosce i propri figli, per ricucirli assieme e farli essere una vera famiglia, prima che sia troppo tardi. Una fine prolungata ad arte dal protagonista, malato di Sla, fra tour di locali bizzarri e alberghi quotati. On the road, fra passato e presente. Con uno stile leggero e a tratti ironico, l’autore racconta la storia di un uomo che forse non ha ancora rinunciato del tutto alla vita.

***

In arrivo domani su tutti gli store online “Quickie” di Margherita Fray, gratuito per tutti i lettori. Cosa state aspettando?

21 Dicembre 2017

Quickie

di Margherita Fray

Scaricalo subito: Quickie

Editore: Delrai Edizioni
Data di uscita: 21 Dicembre 2017

Prezzo: Gratuito su tutti gli store online
Pagine: 26

Cameron Wilde è un professore di Letteratura Inglese fuori dalle righe ed è durante la notte di Capodanno che si scontra con la cruda realtà della sua vita: Morgan Williams lo farà diventare un dannato “feticista delle scarpe”. Lui, che non voleva proprio cedere – anzi sì, a chi vogliamo darla a bere – alla tentazione di passare una nottata folle con Tamara, la padrona di quella villa, e adesso si ritrova a scappare. E poi lo scontro… Oh, Miss Williams, cosa ci fa lei qui e come fa a saper annodare così bene le cravatte?

 Una divertente novella che ci mostra uno spaccato della mente del professore di Letteratura Inglese più sexy di tutti i tempi, dalla penna romantica e divertente di Margherita Fray.

***

Due uscite in arrivo per la collana Vortici de Il Battello a Vapore, due grandiose novità per i ragazzi e che dovrebbero entrare nella wishlist di tutti noi: “Ridere come gli uomini” e la ristampa di “Ho sognato la cioccolata per anni”.

16 Gennaio 2018

Ridere come gli uomini

di Fabrizio Altieri

Acquistalo subito: Ridere come gli uomini

Editore: Il Battello A Vampore
Data di uscita: 16 Gennaio 2017

Prezzo: € 12,00
Pagine: 208

Wolf è solo un cucciolo quando comincia l’addestramento: in poco tempo i padroni neri ne fanno un’arma infallibile, letale, che si alimenta della paura di chi gli sta accanto. Alla prima occasione Wolf decide di scappare dagli orrori della guerra e da ciò che le SS lo hanno fatto diventare. E per la prima volta incrocia uno sguardo diverso, quello di Donata, una ragazzina con la sindrome di Down che sembra non avere alcuna paura di lui. Anche Donata è in fuga, e insieme a lei c’è suo fratello Francesco. Un’ombra nera e silenziosa li sta inseguendo per i boschi della Toscana, qualcuno che sta cercando Donata.

16 Gennaio 2018

Ho sognato la cioccolata per anni

di Trudi Birger

Acquistalo subito: Ho sognato la cioccolata per anni

Editore: Il Battello A Vampore
Data di uscita: 16 Gennaio 2017

Prezzo: € 12,00
Pagine: 176

Trudi ha solo sedici anni quando viene rinchiusa in un campo di concentramento. Intorno a lei un mondo spietato, assurdo, crudele; dentro di lei il desiderio di non cedere alla disperazione e di continuare a sognare.

Una storia di sofferenza, ma anche di coraggio, speranza e libertà. Una testimonianza che ha sconvolto il mondo.

***

In arrivo per la fine di gennaio un thriller che non vedevo l’ora arrivasse in Italia, “Yesterday” di Felicia Yap. Un intrigante thriller psicologico che non vedo l’ora di leggere.

30 Gennaio 2018

Un giorno solo

di Felicia Yap

Acquistalo subito: Un giorno solo

Editore: Piemme
Data di uscita: 30 Gennaio 2018

Prezzo: € 19,50
Pagine: 408

Una cittadina addormentata nei pressi di Cambridge, immersa nell’umido clima inglese. Qui, nella sua bella casa, Claire Evans si sveglia e, come ogni mattina, è costretta a consultare il suo diario elettronico per sapere chi è l’uomo accanto a lei.
«Nome: Mark Henry Evans. Età: 45 anni. Occupazione: romanziere con ambizioni politiche. Ci siamo sposati alle 12.30 del 30 settembre 1995 nella cappella del Trinity College. Alle nozze hanno assistito nove persone». Ogni mattina, Claire deve reimparare tutto, o quasi. Perché lei, come molti altri, appartiene alla grigia maggioranza dei Mono: persone il cui cervello, dopo i diciotto anni, non è più in grado di accumulare nuova memoria, e che dunque ricordano soltanto il giorno prima.
I Duo come suo marito Mark, invece, hanno una marcia in più: riescono a ricordare fino a due giorni prima. Quarantotto ore. Ventiquattr’ore di superiorità. In un mondo del genere, in cui l’unica cosa che ti lega a ieri è il tuo iDiary, anche per le tue stesse emozioni devi affidarti alle parole che hai scritto. Se sei triste, non sai perché. Se hai paura, non sai perché. E Claire ha paura. Tutti i giorni. Specie da quando Mark è stato accusato dell’omicidio di una donna… In una corsa contro il tempo, prima che Mark stesso dimentichi ciò che ha fatto, Claire dovrà scoprire, aiutata dal detective Hans Richardson della polizia del Cambridgeshire (un uomo che a sua volta lotta con la propria, fallibile memoria), chi ha ucciso quella donna e soprattutto chi è davvero suo marito.
Con una premessa narrativa incomparabile, il debutto dell’anno secondo il Guardian e l’Observer è un thriller emozionante e diverso dagli altri, che usa tutti gli ingredienti della grande narrativa di suspense in un modo originale e ancora più avvincente.

***

Due uscite in arrivo per Rizzoli, “L’isola che brucia” e “Il silenzio delle pietre”. Recupero il taccuino e segno anche questo paio di romanzi. Non è ancora iniziato l’anno nuovo e già ho le pagine piene.

16 Gennaio 2018

L’isola che brucia

di Emma Piazza

Acquistalo subito: L’isola che brucia

Editore: Rizzoli
Data di uscita: 16 Gennaio 2017

Prezzo: € 19,00
Pagine: /

Sotto di lei, la scogliera è un precipizio perfetto. L’alba è una cartolina di mare, luce e vento che sferza la natura selvaggia del Cap Corse. Thérèse non vuole guardare giù, ma non ha scelta. Ancora un passo, solo uno, e la vede. Prima un lembo bianco che volteggia in aria, poi quel corpo riverso sulla roccia in modo innaturale, gli occhi vuoti che la fissano. Mamie, sua nonna, è morta. E ora Thérèse maledice se stessa e quell’isola abitata da fantasmi, dove nessuno dice mai la verità. È stata ingenua a credere che mamie volesse davvero lasciarle in eredità quella villa sulla scogliera. Ma era disperata, perché il suo amore se n’era appena andato e lei si era scoperta incinta di un figlio nel momento più sbagliato della sua vita. La Corsica, che Thérèse dovrebbe chiamare casa, è il luogo dove ancora vive suo padre: ma lui non è più la sua famiglia, è solo un’assenza inquietante che non ha mai smesso di farle paura. Per questo non sarebbe mai dovuta tornare. Invece non ha resistito al richiamo di quella terra aspra e senza tempo, dove esistono solo le leggi del sangue. E ora è troppo tardi per i rimpianti, ora deve solo pensare a fuggire e sopravvivere. Perché qualcuno la sta cercando, e vuole farla prigioniera. E solo Thérèse potrà fermare la vendetta dell’isola.

16 Gennaio 2018

Il silenzio delle pietre

di Vittorino Andreoli

Acquistalo subito: Il silenzio delle pietre

Editore: Rizzoli
Data di uscita: 16 Gennaio 2017

Prezzo: € 19,00
Pagine: /

Siamo nel 2028 e l’unica libertà che sembra essere rimasta all’uomo è la fuga dalla città. Così il protagonista di questo romanzo, ormai segregato tra le quattro mura della sua abitazione, terrorizzato anche solo dall’idea di aprire la porta, decide di andarsene. Lontano da tutti, dai rumori, dal caos, da un mondo dove è diventato impossibile vivere. Lontano da chi occupa abusivamente ogni spazio intorno a lui. Vittorino Andreoli immagina un futuro che somiglia molto al nostro presente, ma dove le ingiustizie si sono ancor più esasperate e, nonostante il benessere raggiunto grazie alle grandi scoperte, tutto parla di una situazione a un passo dal baratro. Una casa isolata, affacciata sull’oceano nel Nordovest della Scozia, sembra il luogo ideale per ritrovare un po’ di pace: una baia abitata soltanto da uccelli marini e, a ridosso, montagne che nel tempo si sono trasformate per l’azione del vento. È qui, osservando la perfezione di un ambiente rimasto invariato dal giorno della creazione, nel silenzio delle pietre, che riesce finalmente ad analizzare con maggiore distacco le contraddizioni che lo hanno spinto a cercare la solitudine estrema. Inebriato da tanta bellezza, si lascia tentare dall’idea di non tornare mai più, trasformando quella che doveva essere una parentesi temporanea in una scelta definitiva. Eppure, anche l’idillio, visto più da vicino, rivela lati meno luminosi. Ma soprattutto, nella più completa solitudine, si cancella ogni possibile relazione umana, ogni sentimento si spegne. La distanza poi cambia la prospettiva e apre uno spiraglio di luce e di speranza sui mali della metropoli. Quest’uomo può forse tornare a indossare gli eleganti abiti di città che aveva chiuso in un armadio al suo arrivo in Scozia? O invece, chissà, un’altra libertà è possibile? In questo romanzo, un grande scrittore e psichiatra ci racconta il profondo disagio del nostro tempo, prestando al protagonista tratti inevitabilmente autobiografici, ma nei quali ciascuno di noi può riconoscersi.

***

Ed ecco alcune uscite sempre in arrivo a gennaio per Mondadori. Non mollate la matita, ne arrivano altre.

16 Gennaio 2018

Castigo di Dio

di Marcello Introna

Acquistalo subito: Castigo di Dio

Editore: Mondadori
Data di uscita: 16 Gennaio 2017

Prezzo: € 19,00
Pagine: 300

È l’estate del 1943 a Bari, quando un uomo corrotto e malvagio che tutti chiamano “Amaro” decide di rapire la figlia dodicenne di un ricco proprietario terriero della provincia. A capo di un’organizzazione malavitosa dai contorni inquietanti, Amaro è il re della Socia, un immenso palazzo fatiscente che nel corso degli anni ha subito un progressivo e inarrestabile degrado. Proprio quando il regime fascista cade, la Germania nazista perde colpi e gli Alleati prendono il controllo della città, grazie alla complicità e alla protezione del prefetto Nicola Arpino, Amaro si serve della sua corte dei miracoli, e specialmente del suo sadico vassallo Filippo, per gestire la borsa nera, i traffici legati alla prostituzione e allo spaccio di morfina, trasformandoli in guadagni faraonici che non gli bastano mai. A creargli qualche problema ci sono gli articoli di denuncia di Luca “il Bracco”, un giornalista acuto ed entusiasta, le indagini incalzanti del commissario Michele De Santis, e il disprezzo sentimentale e umano di Anna, la donna più bella della Socia. Anna è la puttana letterata che conosce il latino e il greco antico e ritrova un po’ di serenità solo quando può fare lezione ai due piccoli orfani che vivono in quell’inferno: Lorenzo e Francesco. Sullo sfondo di una città devastata dalle privazioni, dalle clientele e dalla malafede dilagante, la Socia è una realtà scomoda di cui tutti fingono di ignorare l’esistenza, il cupo teatro in cui si muovono i molti personaggi di questo romanzo corale, il palcoscenico dove Salvio, un fabbro taciturno e solitario, sceglie di sfidare Amaro per amore di Anna. In quei piccoli appartamenti invasi dalla muffa, oltre ai soprusi e alle malattie, c’è anche tanta brava gente. Ed è in questa alternanza tra bene e male, tra giusto e ingiusto, tra bello e orrendo che il romanzo si compie.

16 Gennaio 2017

La grande truffa

di John Grisham

Acquistalo subito: La grande truffa

Editore: Mondadori
Data di uscita: 16 Gennaio 2017

Prezzo: € 22,00
Pagine: 312

Gli studenti Mark, Todd e Zola si sono iscritti alla scuola di legge di Washington con le migliori intenzioni e il sogno di cambiare il mondo una volta ottenuta la sospirata laurea. Dopo essersi coperti di debiti per poter pagare le rette salatissime di una mediocre scuola privata, i tre amici si rendono conto di essere oggetto di una grande truffa. Il loro istituto, infatti, insieme a molti altri, è nelle mani di un potente e losco investitore newyorchese, che è anche socio di una banca specializzata nella concessione di prestiti agli studenti. Dopo anni di sacrifici e false promesse di un lavoro sicuro, Mark, Todd e Zola capiscono che con ogni probabilità non riusciranno mai a passare l’esame di avvocato. Ma forse c’è una via d’uscita: l’obiettivo è farla franca con i grossi debiti accumulati e vendicarsi del torto subito. E per fare tutto ciò i tre devono lasciare subito gli studi, fingere di avere i titoli per praticare la professione di avvocato, eleggendo il Rooster Bar, dove si incontrano abitualmente, a loro quartier generale. È un’idea completamente folle, o no?

23 Gennaio 2017

Finché c’è musica

di Sarah Barukh

Acquistalo subito: Finché c’è musica

Editore: Mondadori
Data di uscita: 23 Gennaio 2017

Prezzo: € 19,00
Pagine: 324

1946. La guerra è finita da qualche mese quando la piccola Alice incontra per la prima volta sua madre. Ha trascorso otto anni senza sapere chi fossero i suoi veri genitori, vivendo nascosta in una fattoria della campagna francese insieme a Jeanne, la balia incaricata di prendersi cura di lei fino al loro ritorno. Ora deve lasciare un mondo pieno di affetti per seguire una donna di cui non sa niente e che non è forte ed elegante come se l’era immaginata, ma silenziosa, dura, chiusa in se stessa, e con uno strano tatuaggio sul braccio. Parigi è caotica, rumorosa, Alice si sente subito spaesata. Ma è l’incapacità di rapportarsi con la madre che la fa soffrire di più: è evidente che durante la guerra Diane ha subito dei traumi («tua madre ha fatto grandi cose» le aveva raccontato un giorno Jeanne) e ora è in preda a continui incubi notturni. Ma proprio quando madre e figlia cominciano a stabilire una connessione, Diane si ammala di tubercolosi e la vita di Alice viene di nuovo stravolta: la madre viene ricoverata e l’assistente sociale le dice di aver rintracciato suo padre… È l’inizio di un importante viaggio che da Parigi la porterà a New York: grazie all’incontro con lo zio Vadim, cieco e scorbutico, ex reporter di guerra che ha girato l’Europa, Alice scoprirà che il suo passato nasconde un segreto imprevisto e si lascerà per sempre l’infanzia alle spalle.

30 Gennaio 2017

Lotta Combinaguai

di Astrid Lindgren

Acquistalo subito: Lotta Combinaguai

Editore: Mondadori
Data di uscita: 30 Gennaio 2017

Prezzo: € /
Pagine: 128

Lotta ha quattro anni (e qualcosa). Ha un fratello, Jonas, e una sorella, Mia-Maria. E due genitori molto pazienti. Poi ha Orso, il maiale di pezza da cui non si separa mai, e una vicina di casa gentilissima, la signora Berg. E non basta, perché la piccola Lotta ha anche un mucchio di idee balzane: un giorno, per esempio, sparisce e va a casa della vicina, perché ormai è grande abbastanza per vivere da sola e la sua mamma è troppo cattiva. Un’altra volta si piazza sotto la pioggia, appollaiata su un mucchio di letame, perché vuole crescere a tutti i costi, come le patate nella terra. Qualche volta dice una “quasi” parolaccia, adora le frittelle e la gazzosa, ma soprattutto stare all’aria aperta e le coccole.

Dalla penna irriverente di Astrid Lindgren un piccolo grande inno alla libertà dell’infanzia in 15 avventure tenere e quotidiane, finora inedite in Italia. Per la prima volta in raccolta, illuminate dalle illustrazioni piene di vivacità e irresistibile brio di Beatrice Alemagna.

***

Altre due uscite, questa volta per Harper Collins e devo dirvi che sono incuriosita dal secondo. Segna, segna, segna.

4 Gennaio 2017

La casa delle spie

di Daniel Silva

Acquistalo subito: La casa delle spie

Editore: HarperCollins Italia
Data di uscita: 4 Gennaio 2017

Prezzo: € 18,90
Pagine: 576

La mente dell’Isis, l’inafferrabile Saladino, è ancora libero. Non solo, ha capito che Natalie è in realtà un agente infiltrato e lo ha tradito… ma come? Gabriel Allon sta cercando di risolvere questo rompicapo quando i terroristi, quattro mesi dopo aver portato a termine il più sanguinoso attacco su suolo americano dall’11 settembre, seminano morte anche nel cuore di Londra. È un attentato audace, pianificato con cura e nella massima segretezza, ma con un unico, sottile filo sciolto. Ed è proprio quel filo che conduce Gabriel Allon e il suo team nel sud della Francia, fino a Jean-Luc Martel e alla sua compagna, Olivia Watson. Stella della moda inglese, la bellissima Olivia finge di ignorare che la vera fonte dell’immensa ricchezza di Martel è la droga. E lui, da parte sua, chiude un occhio sul fatto che il vero obiettivo dell’uomo con cui è in affari è la distruzione dell’Occidente. Eppure proprio loro potrebbero rivelarsi la chiave per arrivare finalmente all’inafferrabile Saladino e vincere la guerra globale contro il terrore.

11 Gennaio 2017

Malanottata

di Giuseppe Di Piazza

Acquistalo subito: Malanottata

Editore: HarperCollins Italia
Data di uscita: 11 Gennaio 2017

Prezzo: € 17,00
Pagine: 284

È una primavera ancora fredda, quella del marzo siciliano 1984. In un angolo di un quartiere residenziale di Palermo viene trovata, buttata vicino a un mucchio disordinato di foglie di magnolia, una donna in fin di vita. È stata orribilmente sfigurata con l’acido e picchiata selvaggiamente, ma ancora respira. Non è una donna qualsiasi, è la escort più famosa della città, Veruska, una cecoslovacca arrivata in Italia per far fortuna, con il mito di Raffaella Carrà. Bella come il mare tiepido sul corpo nudo. Libera come un vento che non sopporta confini. Forse troppo. Leo Salinas, detto Occhi di sonno, giovane giornalista alle prime armi, è l’unico presente nella redazione del quotidiano più importante della città quando arriva la notizia. Poco più che ventenne, acuto osservatore, molto sensibile al fascino femminile, il volto costantemente segnato dalle poche ore di sonno, Leo sa che deve correre per accaparrarsi l’esclusiva per il giornale. Schizza in Vespa fino all’ospedale, giusto in tempo per vedere Veruska morire portandosi il nome dell’assassino nella tomba. Ma chi può avere avuto il coraggio di massacrare la ragazza più amata della città? Amante di boss, nobiluomini, rampolli borghesi. Tutti inconsolabili come vedovi. Tutti convinti di essere ricambiati nel loro amore. Ma è un delitto passionale oppure di mafia? Occhi di sonno comincia a indagare, ma non è semplice, perché le ultime ore di Veruska sono avvolte nel mistero e tutti gli indizi portano a dei vicoli ciechi. O forse a una verità che nessuno vuole vedere.

***

Per concludere, un romanzo in arrivo per la collana Up di Feltrinelli, “Bruciare la frontiera” di Carlo Greppi.

11 Gennaio 2017

Bruciare la frontiera

di Carlo Greppi

Acquistalo subito: Bruciare la frontiera

Editore: Feltrinelli
Data di uscita: 11 Gennaio 2017

Prezzo: € 13,00
Pagine: 176

Questo giorno lo si attende tutta la vita. È il diciottesimo compleanno di Francesco: a scuola lo aspettano gli amici. Loro non lo sanno, ma lui sta preparando un viaggio. Perché lo ha promesso a Kappa, il suo migliore amico di sempre: una volta scattata l’ora X sarebbero partiti insieme. Vogliono andare a vedere come è fatta una frontiera. C’è un altro ragazzo, Abdullah – Ab -, di qualche mese più giovane di Francesco e Kappa, che nel frattempo ha lasciato casa sua. È partito dalla Tunisia: vuole arrivare in Francia, vuole incontrare nel mondo reale Céline, che per lui è solo virtuale, ma non può più farne a meno. Ab cerca la via della costa ligure, dove tanti anni fa passavano gli ebrei in fuga e gli italiani nella speranza di un lavoro lontano. Ma la frontiera, oggi, è sprangata, impenetrabile. Che stia cercando protezione o l’amore, chi riesce a bruciare la frontiera viene respinto. La strada di Francesco e Kappa è un percorso di conoscenza. Sulle montagne che separano l’Italia e la Francia trovano le tracce di storie antiche eppure così attuali, e nella memoria di Francesco riemergono i racconti del nonno. Ab, invece, rimane incagliato. Incontra ragazzi sperduti come lo è lui, ragazzi di ogni parte del mondo, e trova una guida. Deve risalire verso nord, e provare la via dei monti. Anche se dicono che ogni mese, lassù, muore qualcuno.

Altre rotte interessanti da navigare, non mi resta che aggiornare la mappa e investire in una macchina del tempo.

Lascia un commento
Precedente BLOGTOUR: Il settimo giorno di Luca Centi – I Personaggi Successivo The whispering room: Abissi di Paolo Cabutto