WWW… Wednesday #3

Oggi per il WWW… Wednesday parliamo di presente, passato e futuro, se così si può dire. Sotto ogni traccia vi lascio le trame dei romanzi.

Siete pronti a scoprire le mie letture?

Che cosa stai leggendo?

È estate, anche per me è giunto il momento di rallentare un pochino. Sono molto curiosa di leggere un paio di gialli, che promettono molto bene dalle trame. Ho incominciato “Un cuore oscuro”, ma è troppo presto per dirvi le mie impressioni.

Un cuore oscuro

Acquistalo subito: Un cuore oscuro

Milano, 1980: Pina Accorsi, una sarta di mezza età, viene trovata cadavere nel suo appartamento in una casa di ringhiera sul Naviglio Pavese. Ha la gola tagliata ed è stata derubata. Milano, 1938: la giovane Olimpia Cavenaghi sogna di lasciare la sua misera casa di ringhiera in viale Col di Lana per fuggire a Roma ed entrare nel favoloso mondo del cinema. Che cosa unisce due donne tanto diverse, a oltre quarant’anni di distanza? È quello che deve scoprire il commissario Marco Pisani, chiamato a indagare sulla morte di Pina Accorsi.

Il giallo di Gaslight Street

Acquistalo subito: Il giallo di Gaslight Street (Le indagini dei detective di Gower St. Vol. 4)

Londra, 1883. La vita scorre tranquilla al civico 124 di Gower street. Il detective privato Sidney Grice si dedica a tempo pieno alla lettura di libri di anatomia, mentre March Middleton si rifugia nella sua stanza per fumare l’ennesima sigaretta, lontana dal controllo del suo tutore. Ma un evento improvviso scuote la loro giornata: una donna bellissima si presenta alla porta implorando l’investigatore di risolvere il mistero che circonda la morte di suo marito. Nathan Garstang è stato infatti ritrovato massacrato sul suo letto e non sembrano esserci indizi sull’arma né un identikit dell’assassino. Grice, senza esitazioni, accetta di aiutare la donna e, con lo zampino della sua giovane pupilla in veste di assistente, comincia a lavorare a uno dei casi più difficili che gli siano mai capitati…

Che cosa hai letto?

Anche a luglio come giugno, ho avuto modo di leggere tanto, ma come capita spesso tra le tante letture vi sono soltanto poche che colpiscono. Queste sono le quattro che più mi hanno appassionata.

Per sempre o per molto, molto tempo

Acquistalo subito: Per sempre o per molto, molto tempo

Che cosa leggerai?

Mi piacerebbe dedicare un po’ di tempo ai vecchi acquisti/regali che ancora non ho avuto modo di leggere. Così, su due piedi, mi vengono in mente questi due titoli.

Gialli di mezzanotte

Un magistrato che rimane vittima del proprio riflesso. Una partita di droga da ritrovare tra le nevi di Courmayeur. Uno scherzo di Halloween che si trasforma nel piú efferato dei giochi. Un rapimento annunciato per l’esatta metà della notte, quando il vecchio giorno non può che diventare un nuovo incubo. Undici maestri del giallo esplorano il territorio misterioso che si estende dal tramonto all’alba, attraverso tutte le sfumature del buio. Perché gli incubi più neri, e più veri, sono quelli che accadono quando non riusciamo a chiudere occhio. I racconti: Gilbert K. Chesterton, Lo specchio del magistrato; Agatha Christie, A mezzanotte in punto; Giancarlo De Cataldo, Neve sporca; Arthur Conan Doyle, L’avventura del pollice dell’ingegnere; Ellery Queen, L’avventura del gatto morto; Erckmann-Chatrian, L’occhio invisibile, o la locanda dei tre impiccati; Joe R. Lansdale, Veil in visita; Edgar Allan Poe, Gli omicidi della Rue Morgue; Melville Davisson Post, La notte oscura; Fred Vargas, Cinque franchi l’una; Edgar Wallace, Il poliziotto poeta.

L’ombra dello scorpione

L’errore di un computer, l’incoscienza di pochi uomini e si scatena la fine del mondo. Il morbo sfuggito a un segretissimo laboratorio semina morte e terrore. Il novantanove per cento della popolazione della terra non sopravvive all’apocalittica epidemia e per i pochi scampati c’è una guerra ancora tutta da combattere, una lotta eterna e fatale tra chi ha deciso di seguire il Bene e appoggiarsi alle fragili spalle di Mother Abagail, la veggente ultracentenaria, e chi invece ha scelto di calcare le orme di Randall, il Senza Volto, il Male, il Signore delle Tenebre.

E voi come siete messi? Quale libro state leggendo, quale avete letto e quale avete intenzione di leggere?

 

Salva

Salva

Lascia un commento