ANTEPRIMA: “Millie del popolo nascosto” e “I piccoli principi del Rione Sanità” (Il Battello a Vapore)

Le novità in uscita de Il Battello a Vapore

Siete pronti a scoprire cosa ci aspetta in libreria? Munitevi di carta e penna, let’s go!

Disponibile dal 17 Ottobre

Millie del popolo nascosto

di Jennifer Weiner

Acquistalo subito: Millie del popolo nascosto

Editore: Il Battello a Vapore
Prezzo: € 16,50

Pagine: 368

Alice ha dodici anni e ha già cambiato sette diverse scuole. Di fronte ai suoi genitori, che la amano come si può amare un soprammobile un po’ ingombrante, e ai suoi coetanei, che la prendono di mira per il suo aspetto e i suoi modi goffi, Alice si chiede che cosa ci sia in lei che non va. Quando, una notte, salva Millie che sta per annegare, il suo più grande desiderio si avvera. Ecco l’amica che stava cercando! Tra le due nasce subito un legame profondo. Solo che Millie è una Bigfoot, una creatura leggendaria ricoperta di pelliccia dalla testa ai piedi, e vive con la sua tribù nel folto del bosco. E questo complica le cose, perché i Bigfoot non possono avere contatti con gli uomini.
Ma l’amicizia è più forte della diffidenza e della paura, e guiderà le due protagoniste in una corsa contro il tempo per salvare Millie e la sua tribù da un pericolo sempre più vicino.

I piccoli principi del Rione Sanità

di Cristina Zagaria

Acquistalo subito: I piccoli principi del Rione Sanità

Editore: Il Battello a Vapore
Prezzo: € 15,00

Pagine: 184

Uhuru, un ragazzo africano diretto in Svizzera, fa tappa a Napoli. Cerca ospitalità nel centro di accoglienza del Rione Sanità, ma arriva tardi, perché si mette a guardare la strada, le persone, le case… così finisce a dormire su una panchina di fronte alla chiesa. Vorrebbe ripartire subito, invece resta a lungo in quella piazza e la panchina diventa la sua casa. I ragazzi del quartiere lo notano, ha un giubbotto di pelle e diventa l’Aviato’. E, proprio come l’aviatore di Saint-Exupéry, attraverso lo sguardo dei bambini che ci vivono Uhuru scopre il pianeta Sanità. Un pianeta fatto di contraddizioni, storie difficili, illegalità, ma anche di bellezza e persone che amano e lavorano per dare un futuro al proprio quartiere.

 

Li voglio!

Salva

Salva

May the Force be with you!
Precedente ANTEPRIMA: "Cuore Oscuro" di Naomi Novik (Mondadori) Successivo Review Party: The Outsiders. I ragazzi della 56ª strada di S. E. Hinton