Chi cerca trova – Day #3: Tracciamo una nuova rotta

Diario di bordo – 05/10/17

“Sono mesi ormai che sono salpata alla ricerca del libro perfetto, lo One Book. Le leggende lo descrivono come il più grande tesoro della letteratura universale e nessuno finora è ancora riuscito a trovarlo. Fama, cultura e prestigio, sono solo alcuni dei riconoscimenti che riceverà colui che riuscirà a leggerlo.

A bordo del mio Veliero d’Inchiostro partirò alla ricerca di questo tesoro, affrontando i pericoli che si celano, pagina dopo pagina, sulla rotta del Grande Ink.”

Amen. Eiichiro Oda mi perseguita da un po’ di tempo a questa parte, ma questa è l’introduzione perfetta per descrivere un viaggio attraverso un vero e proprio mare di libri. Noi lettori siamo un po’ come dei pirati, sempre alla ricerca del prossimo tesoro, uno più grande dell’altro, desiderosi di ammassare un’infinità di ricchezze da custodire nei nostri cuori.

Questa piccola rubrica vuole mettere in risalto la mia curiosità verso alcuni titoli, romanzi che intrigano già dalla dalla trama e che non vedo l’ora di leggere, imbarcandomi così in una nuova avventura.

I protagonisti di oggi sono libri diversi tra di loro, le rotte che spero di seguire al più presto e che mi avvicineranno sempre di più allo One Book.

***

Cominciamo con due uscite di casa Iperborea, una della collana “Luci”, che vorrei tantissimo leggere e l’altra in arrivo a breve. La storia di Tove Jansson ha attirato subito la mia attenzione in quanto ultimamente sto leggendo storie dello stesso genere, mondi che si scontano e si incontrano, dove è affascinante seguirne lo sviluppo.”Le fiabe svedesi” si commentano da sole, è quel genere di libro che non può mancare nelle librerie di nessuno.

L’onesta bugiarda

di Tove Jansson

Acquistalo subito: L’onesta bugiarda

Editore: Iperborea
Collana: Luci
Data di uscita: Giugno 2017
Prezzo: € 16,00
Pagine: 224
ISBN: 
9788870912272

Esiste nei rapporti umani una linea che separa verità da ipocrisia, gentilezza da adulazione, onestà da calcolo? È possibile continuare a credere in se stessi e negli altri senza la protezione delle menzogne vitali, degli autoinganni e delle illusioni? Nell’Onesta bugiarda due donne si incontrano: Anna Aemelin è un’illustratrice di libri per bambini. Distratta, solitaria e svagata, incapace di prendere sul serio qualsiasi cosa che non sia il suo disegno, ostinatamente decisa a difendersi dalla vita ignorando ciò che la disturba, frapponendo fra sé e il mondo le sue lampade schermate, i suoi conigli a fiori, le decisioni che non prende, i no che non dice. Al suo opposto è Katri Kling: giovane donna volitiva e concreta, intelligente e calcolatrice, nemica delle reticenze e del caso, ossessionata da un suo senso dell’onestà e della giustizia che la induce a vedere in ogni rapporto umano un contratto da rispettare. Il loro incontro è lo scontro fra due modi opposti di essere che, rapportandosi, si distruggono a vicenda, minando le certezze su cui poggiano. Continua a nevicare nel romanzo: è inverno e da mesi la neve cade incessantemente sul villaggio in riva al mare, coprendo le orme dei passi appena lasciate, cancellando dal paesaggio i punti di riferimento. I segni che la vicenda traccia con apparente leggerezza su quel bianco uniforme scavano solchi profondi: il gioco delle verità ci lascia un inquietante senso di insicurezza.

Fiabe svedesi

di AA.VV.

Acquistalo subito: Fiabe svedesi

Editore: Iperborea
Collana: Narrativa
Data di uscita: 12 Ottobre 2017
Prezzo: € 16,00
Pagine: 192
ISBN: 
9788870914863

L’eterna lotta tra il bene e il male a suon di astuzie e di magie, le avventure di eroi contadini che affrontano giganti e draghi, di una bellissima principessa tramutata in topolina, di un principe condannato a vivere sotto terra e a mostrarsi solo al tramonto. L’universo incantato, imprevedibile eppure familiare delle fiabe, le cui origini si perdono nella notte dei tempi e nei reami sconfinati dei sogni, si esprime in tutto il suo fascino e la sua forza narrativa in questa antologia. Tratte dalle prime raccolte scritte dell’Ottocento, volte a preservare un patrimonio letterario che rischiava di scomparire insieme alla tradizione orale, queste storie, tra le più raffinate nel panorama nordico, ci offrono un viaggio nell’immaginario popolare svedese. Un mondo antico in cui gioca un ruolo fondamentale il legame con la natura, quella che detta le dure leggi della vita nelle campagne ma offre anche ispirazione alla fantasia per foreste piene di tesori custoditi da troll, fiumi abitati da lucci parlanti, tigli che suonano musiche meravigliose e animali dai poteri fatati che regalano fortuna a chi li rispetta e sventura a chi non sa ascoltarli. Un mondo che ci dischiude le sue credenze, paure, leggende, rivelando allo stesso tempo le varianti svedesi di motivi universalmente noti, diventati oggi dei classici e immortalati da Basile, Perrault, i fratelli Grimm e Hans Christian Andersen, come quelli di Cenerentola e Biancaneve, o ancora una fiaba che intreccia a sorpresa le avventure del Gatto con gli stivali e della Principessa sul pisello.

***

Dea Planeta porta in Italia un altro romanzo intrigante, dopo “Un posto chiamato Incanto” sono sempre curiosa di ciò che porteranno qui. “Il romanzo degli istanti pefetti” sembra quel genere di lettura in grado di rapire il lettore già dalla trama.

Il romanzo degli istanti perfetti

di Thomas Montasser

Acquistalo subito: Il romanzo degli istanti perfetti

Editore: DeA Planeta
Collana: Narrativa
Data di uscita: 10 Ottobre 2017
Prezzo: € 16,00
Pagine: 224
ISBN: 
978-8830448070

Marietta Piccini lavora come lettrice presso una minuscola, raffinata casa editrice. Un pomeriggio, sui gradini della London Library, viene investita da una folata di vento che manda all’aria le sue carte. Nell’affannarsi a raccoglierle, si appropria accidentalmente di un misterioso pacchetto che, una volta a casa, rivela un contenuto intrigante: il testo battuto a macchina di un romanzo che Marietta, curiosa, si ritrova a leggere tutto d’un fiato. «Il romanzo degli istanti perfetti» è la storia, irta di ostacoli e complicazioni, di Paul Swift, impiegato di banca di trent’anni affetto da inguaribile ottimismo e da una profonda fame di vita. Affascinata dal protagonista, Marietta segue gli indizi di cui il romanzo è disseminato, nel tentativo di risalire al suo autore. E di scrivere insieme a lui il proprio, meritatissimo lieto fine.

***

Questa è una lettura che sembra promettere bene, un modo per staccare la spina. Non vedo l’ora di leggerlo, mi incuriosisce parecchio.

L’albero dei segreti

di Sarah Addison Allen

Acquistalo subito: L’albero dei segreti

Editore: Sonzogno
Collana: Romanzi
Data di uscita: 12 Ottobre 2017
Prezzo: € 16,00
Pagine: 253
ISBN: 
978-8845425493

Benvenuti a Walls of Water piccola località turistica del North Carolina, un luogo dove il mistero è più fitto della nebbia che circonda il paese. Tanto tempo fa, l’imponente palazzo vittoriano in cima alla collina era proprietà della famiglia di Willa Jackson. Poi quell’edificio abbandonato divenne il simbolo della rovina dei Jackson e di tutto ciò da cui Willa aveva deciso di fuggire. Da qualche anno la donna si è rifugiata ai margini della vita del paese, a gestire un negozio di articoli sportivi – rigorosamente biologici – e un baretto dal quale provengono deliziosi profumi di torte e biscotti al caffè per la gioia dei visitatori. Ma un giorno Willa riceve una busta sulla quale riconosce l’elegante firma della sua ex amica del cuore, Paxton Osgood. All’interno, un invito impossibile da ignorare perché riguarda proprio quell’antica dimora di cui ora sono proprietari gli Osgood. Ecco che il passato sembra tornare a perseguitare l’ultima discendente dei Jackson, costringendola a riaprire il cancello del misterioso giardino dove sta per venire alla luce un segreto rimasto sepolto per decenni. Un segreto che cambierà la vita di Willa e della sua amica in un modo che nessuno si sarebbe mai aspettato.

***

Fazi Editore è Fazi Editore. Porta in Italia un sacco di perle, che lentamente sto imparando a conoscere e apprezzare. Sicuramente il mio occhio punta sui due Darkside, Ricciardi e Malet.

Donna col cappotto di pelliccia

di Sabahattin Ali

Acquistalo subito: Donna con il cappotto di pelliccia

Editore: Fazi Editore
Collana: Le Strade
Data di uscita: 12 Ottobre 2017
Prezzo: € 7,99 (e-book in prevendita)
ISBN: 
9788893252959

Anni Venti. Un giovane timido lascia la provincia turca per imparare un mestiere a Berlino. Visitando un museo, rimane colpito dal dipinto di una donna che indossa un cappotto di pelliccia, e ne è così affascinato che per diversi giorni torna a contemplare il quadro. Finché una notte vede una donna: la stessa del dipinto. Maria. Un incontro che gli cambierà la vita. Intenso, profondo e toccante, La donna col cappotto di pelliccia è un romanzo indimenticabile sui nuovi inizi e sulla natura imperscrutabile dell’animo umano.

Dei nostri fratelli feriti

di Joseph Andras

Acquistalo subito: Dei nostri fratelli feriti

Editore: Fazi Editore
Collana: Le Strade
Data di uscita: 19 Ottobre 2017
Prezzo: € 16,00
Pagine: 334
ISBN: 
9788893251235

È il 1956, ad Algeri, e Fernand Iveton ha appena piazzato un ordigno nella fabbrica in cui lavora. Sente chiamare il suo nome, si volta e in un attimo i poliziotti gli sono addosso. La bomba viene disinnescata ma, anche se fosse esplosa, non avrebbe ucciso né ferito nessuno. E questo, Fernand, comunista e fervente sostenitore dell’indipendenza algerina, lo sa bene: il suo doveva essere un atto di sabotaggio, un gesto simbolico che avrebbe lasciato un segno, certo, ma negli spiriti, non sui corpi. Eppure, paradossalmente, è proprio il corpo di Fernand a venire marchiato, unica vittima del fantasma dell’esplosione. Arrestato e fatto prigioniero, Fernand viene torturato e martoriato, offeso e umiliato, esposto e infine ghigliottinato. È il corpo di Fernand, le sue spoglie, la sua testa, che l’opinione pubblica reclama, quel corpo troppo ingombrante, troppo pericoloso, perché i comunisti ne prendano apertamente le difese, è quello il corpo sacrificale per il quale tutti i gradi di giudizio confermano la pena capitale e a cui, nel febbraio del 1957, il governo francese (presidente René Coty, ministro della Giustizia François Mitterrand) rifiuta la grazia. Questa è la storia vera di Fernand Iveton, l’unico europeo giustiziato durante la guerra d’Algeria.
Ciò che stupisce del giovane Joseph Andras è il rigore della sua scrittura: nessun artificio, mai un allontanamento retorico, ma una ligia prossimità al soggetto della sua narrazione. Dei nostri fratelli feriti è un ibrido tra la testimonianza storica e un’opera poetica, un documento letterario pervaso da una carica morale dirompente che restituisce con pochi, misurati tratti lo spirito di un’epoca.

I tre dialoghi e il racconto dell’Anticristo

di Vladimir Sergeevič Solov’ëv

Acquistalo subito: I tre dialoghi e il racconto dell’anticristo

Editore: Fazi Editore
Collana: Campo dei Fiori
Data di uscita: 26 Ottobre 2017
Prezzo: € 17,50
ISBN: 
978-8893252614

I tre dialoghi e il racconto dell’Anticristo è l’ultima opera di Solov’ëv, scritta pochi mesi prima della morte, ed è il culmine di una riflessione ventennale. Chi è l’Anticristo di cui parla Solov’ëv? È un uomo, borghese e massone, diventato imperatore del mondo, un convinto spiritualista che crede nel Bene e persino in Dio. È un asceta, uno studioso, un filantropo. Dà altissime dimostrazioni di moderazione, di disinteresse e attiva beneficenza, ma solo esteriormente è buono. La sua ideologia è un ecumenismo fiacco, inclusivo solo nella misura in cui è privo di un autentico orizzonte valoriale: il vero Anticristo si dà sotto il segno di uno scimmiottamento della filantropia cristiana. Solov’ëv squaderna uno scenario apocalittico, dove il progresso è il «sintomo della fine», una fine estremamente vicina, ma dalla quale l’Anticristo, in ultima istanza, uscirà sconfitto.

L’undicesima ora

di Giovanni Ricciardi

Acquistalo subito: L’undicesima ora

Editore: Fazi Editore
Collana: Darkside
Data di uscita: 26 Ottobre 2017
Prezzo: € 16,00
Pagine: 250
ISBN: 
9788893252607

Il corpo senza vita di un noto architetto romano viene ritrovato nel suo loft una settimana dopo il decesso. L’autopsia non ha ancora dato risposte certe sulle cause, ma sembra escludere l’ipotesi della morte violenta. Quasi contemporaneamente, una villetta dove l’architetto abitava fino a poco tempo prima viene distrutta da un incendio doloso. I due eventi sono in relazione tra loro? Qualcuno voleva la morte dell’uomo? Il commissario Ottavio Ponzetti – giunto alla sua ottava avventura – non sa opporre resistenza alla seduzione delle coincidenze e si appassiona al caso nonostante non sia di sua diretta competenza.
Oltre al fidato ispettore Iannotta, Ponzetti coinvolge nell’inchiesta amici e parenti, mettendosi insieme a loro sulle tracce di una misteriosa donna spagnola e incrociando, nel corso dell’indagine, la biografia e le opere di importanti personaggi del Novecento, tra cui l’architetto Antoni Gaudí: proprio a Barcellona – come già era avvenuto nelle ultime indagini, che lo avevano portato prima in Sicilia, poi addirittura in Patagonia – il commissario trascorrerà una movimentata e intrigante vacanza di lavoro.
Ma le strade battute da Ponzetti tornano sempre a Roma, dove le numerose ipotesi, i dubbi e le incertezze svaniscono portando alla luce una sola, sorprendente verità.

Delitto al Luna park

di Léo Malet

Acquistalo subito: Delitto al Luna park

Editore: Fazi Editore
Collana: Darkside
Data di uscita: 2 Novembre 2017
Prezzo: € 16,00
ISBN: 
978-8893252621

Questa volta siamo a la Nation, nel xii arrondissement, che fu teatro importante della Rivoluzione. Nestor Burma è alla Gare de Lyon ad attendere il ritorno di Hélène da Cannes, ma dal treno la segretaria non scende. Eccolo allora vagare per Parigi e trovarsi per caso in un Luna Park. Seguendo le gambe di una bella ragazza, sale sull’ottovolante, dove viene aggredito da un passeggero alle sue spalle: in un attimo il malcapitato viene scaraventato giù dalla giostra e muore. Poco dopo Burma scopre che l’anno prima una ragazza è precipitata giù dalla stessa giostra… Coincidenze?

***

James Patterson ritorna e non potrei essere più felice. Che scriva da solo o in compagnia è un piacere per gli occhi e la mente.  

Chi soffia sul fuoco

di James Patterson e Michael Ledwidge

Acquistalo subito: Chi soffia sul fuoco

Editore: Longanesi
Collana: La Gaja Scienza
Data di uscita: 2 Novembre 2017
Prezzo: € 16,40
Pagine: 300
ISBN: 
978-8830448070

Finalmente libero dalle minacce del passato, Michael Bennett può tornare nella sua città: New York. Grazie al detective, infatti, è stata smantellata la rete criminale guidata da Perrine che aveva costretto Bennett ad allontanarsi dalla città e ad accettare la tutela di un programma di protezione testimoni. Di nuovo nella sua dimensione, Michael si dà da fare collaborando con l’Outreach Team ma riceve quasi subito una chiamata allarmante: un tale sostiene di aver visto uomini in abiti costosi compiere una sorta di strano rituale all’interno di un edificio fatiscente. La descrizione dell’uomo, tuttavia, non contiene riferimenti chiari a infrazioni della legge e soprattutto non è sostanziata da prove. Così, in un primo momento, Bennett ignora la telefonata… fino a quando un corpo carbonizzato non viene ritrovato proprio nell’edificio abbandonato indicato dall’uomo durante la telefonata. Bennett non potrà più tirarsi indietro e verrà fatalmente attirato nei meandri di un mondo criminale oscuro e spietato. Un solo passo falso potrebbe significare la sua fine.

***

Mondadori Ragazzi lancia l’amo e io abbocco. Dopo “Un ponte per Terrabithia” torna Katherine Paterson con un nuovo romanzo che non vedo l’ora di leggere, così come James Ponti e il suo Florian alle prese con un complotto. Dopo Theodore Boone sono sempre a caccia di letture di questo tipo.

La grande Gilly Hopkins

di Katherine Paterson

Acquistalo subito: La grande Gilly Hopkins

Editore: Mondadori
Collana: Contemporanea
Data di uscita: 17 Ottobre 2017
Prezzo: € 16,00
Pagine: 216
ISBN: 
978-8804647454

A undici anni, Gilly Hopkins vanta un numero di genitori adottivi da record. Nessuno di loro è mai riuscito a domarla: tutti, prima o poi, si sono arresi alla sua straordinaria maleducazione e ai suoi leggendari dispetti. Appena Gilly viene affidata alla nuova famiglia, ha già in mente un piano per fuggire e ricongiungersi alla sua vera madre, l’unica che potrebbe farla sentire davvero se stessa. In attesa che il sogno si realizzi, non vale la pena di affezionarsi a nessuno. Figuriamoci a quel donnone di Maime Trotter, che crede di conquistarla con la sua bontà, o al ragazzino imbranato che vive con lei, o al signor Randolph, l’omino cieco che viene a cena da loro tutte le sere… Dopo l’ennesimo tentativo di boicottaggio, però, le cose prendono una piega inaspettata e Gilly deve ammettere che con quelle persone, forse, potrebbe sentirsi finalmente a casa.

Il caso della figlia del Presidente

di James Ponti

Acquistalo subito: Il caso della figlia del Presidente. F.B.I. Florian Bates Investigazioni: 2

Editore: Mondadori
Collana: I Grandi
Data di uscita: 17 Ottobre 2017
Prezzo: € 15,00
Pagine: 288
ISBN: 
978-8804677765

Florian è un ragazzino con un’attenzione per il dettaglio che lo rende un moderno Sherlock Holmes. Quando la vera F.B.I. infiltra lui e Margaret nella scuola frequentata dalla figlia del Presidente degli Stati Uniti, i due ragazzi dovranno fare luce su un sinistro complotto.

***

“Lottery Boy” potrebbe essere il mio nuovo “Tutta colpa delle meduse”, basta leggere la trama per rimanere toccati dalla storia di Bully.

Lottery boy

di Michael Byrne

Acquistalo subito: Lottery boy

Editore: Salani Editore
Collana: Fuori Collana
Data di uscita: 26 Ottobre 2017
Prezzo: € 11,90
Pagine: 288
ISBN: 
978-8869188602

Bully, un ragazzino londinese, non sa ancora che il tempo stringe e le sue giornate trascorrono tranquille tra le strade della città. Quasi tranquille: da quando sua madre è morta, vive come un vagabondo in compagnia della ‘socia’ Jack (la cagnolina che considera una sorella) ma questo non è un problema, lui è un tipo tosto. Un giorno dall’ultimo biglietto di compleanno ricevuto dalla mamma spunta un regalo inaspettato… un tagliando della lotteria e lui ha vinto il jackpot! Il termine per ritirare il premio sta per scadere e per fortuna ci sono ancora cinque giorni per raggiungere la sede centrale della Camelot… ma bastano per attraversare Londra quando ti sei confidato con le persone sbagliate e tutti i disperati della città ti cercano? Bully comincia così una folle corsa a perdifiato dal ritmo serratissimo, braccato da una banda di criminali e cani da combattimento. Presto scoprirà che i veri amici sono più rari di un biglietto vincente della lotteria e che il destino ha in serbo per lui qualcosa di incredibile.
Una storia avvincente di riscatto e speranza. Perché gli ostacoli non esistono se si ha il coraggio di credere in un sogno.

***

Il lupo perde il pelo ma non il vizio e io ne sono la dimostrazione. Non ho mai letto nulla di Gianrico Carofiglio, che sia questo il momento per cominciare?

Le tre del mattino

di Gianrico Carofiglio

Acquistalo subito: Le tre del mattino

Editore: Einaudi
Collana: Stile Libero Big
Data di uscita: 10 Ottobre 2017
Prezzo: € 16,50
Pagine: 160
ISBN: 
978-8806236076

Antonio è un liceale introverso e apparentemente senza qualità, suo padre un importante matematico; i rapporti fra i due non sono mai stati facili. In un luminoso mattino di giugno dei primi anni Ottanta atterrano insieme a Marsiglia. Il ragazzo ha sofferto di crisi epilettiche e il medico francese che lo ha in cura decide di sottoporlo a un ultimo e decisivo controllo. È quello che i dottori chiamano test di scatenamento: Antonio dovrà restare sveglio per quarantotto ore e, se non avrà ricadute, si potrà dire che è definitivamente guarito. Costretti ad affrontare insieme questa prova inattesa, padre e figlio si incontrano davvero per la prima volta. La loro sarà una corsa turbinosa, a tratti allucinata, fra quartieri malfamati, spettacolari paesaggi marini, club notturni con i loro misteri. Un viaggio, struggente e allegro, sull’orizzonte della vita. Un tempo interminabile e breve che li cambierà, entrambi, per sempre.

***

Una sola parola: Noir. Ho detto tutto.

Babylon-Berlin

di Volker Kutscher

Acquistalo subito: Babylon-Berlin

Editore: Feltrinelli
Collana: I Narratori
Data di uscita: 23 Novembre 2017
Prezzo: € 9,99 (E-book)

Berlino, 1929. La capitale tedesca è una città sull’orlo dell’abisso, dove covano tutte le tensioni, tutte le angosce e tutte le deliranti ambizioni di un paese uscito a pezzi dalla guerra. Rivendicazioni operaie, complotti ultrareazionari, lotte politiche creano un cocktail micidiale in quella che è la più americana delle metropoli europee. Il giovane commissario Gereon Rath, appena arrivato da Colonia, oltre che con la frenesia della città deve vedersela con la propria insofferenza per essere stato confinato alla Buoncostume. Mettere in gabbia prostitute che sui set pornografici si accoppiano con i sosia della defunta grandezza prussiana – dall’ex imperatore Guglielmo ii a Federico il Grande al generale Hindenburg – non è esattamente la sua aspirazione. Mentre Gereon e la sua squadra si immergono nella vita notturna popolata di night clandestini per ogni gusto, di coca e traffici illeciti, scoppia qualcosa di simile a una guerra civile. Il primo maggio i comunisti infrangono il divieto di manifestare e su interi quartieri popolari cala uno stato d’assedio, alla fine del quale i morti si contano a decine, quasi tutti vittime di pallottole partite da armi della polizia. I giornali parlano con sdegno di “Maggio di sangue”. Il prefetto cerca di sviare l’attenzione sul caso di un misterioso omicidio: da un canale è stata ripescata un’auto di lusso con al volante un uomo in abiti elegantissimi, le mani maciullate in seguito a torture. Segni d’identità: nessuno. Testimoni: zero.

Altre rotte interessanti da navigare, non mi resta che aggiornare la mappa e investire in una macchina del tempo.

Salva

Salva

Salva

May the Force be with you!
Precedente Let's talk about: "Your Name" di Makoto Shinkai Successivo A tu per tu con Paolo Fumagalli