Chi cerca trova – Day #43: Oltre i confini del mare d’inchiostro

Diario di bordo – 14/06/18

“Sono mesi ormai che sono salpata alla ricerca del libro perfetto, lo One Book. Le leggende lo descrivono come il più grande tesoro della letteratura universale e nessuno finora è ancora riuscito a trovarlo. Fama, cultura e prestigio, sono solo alcuni dei riconoscimenti che riceverà colui che riuscirà a leggerlo.

A bordo del mio Veliero d’Inchiostro partirò alla ricerca di questo tesoro, affrontando i pericoli che si celano, pagina dopo pagina, sulla rotta del Grande Ink.”

***

Apriamo la nostra rubrica con una novità di San Paolo Edizioni, un’avventura che parla di coraggio, amicizia e speranza e si svolge nell’affascinante paesaggio dell’Himalaya.

22 Giugno

Correndo sul tetto del mondo

di Jess Butterworth

Editore: San Paolo Edizioni
Collana: Narrativa San Paolo ragazzi

Prezzo: € 18,00
Pagine: 196

Tash ha dodici anni e vive con i suoi genitori in Tibet. Conosce bene le regole da osservare per sopravvivere in un paese occupato dai soldati cinesi. Il padre però è un attivista politico che attraverso volantini clandestini si oppone alla dominazione cinese. Quando un giorno un uomo si dà fuoco nella piazza del mercato in segno di protesta, i soldati cinesi arrestano i genitori di Tash e allora lei capisce di dover infrangere le regole. Insieme al suo amico Sam decide di fuggire per andare in cerca del Dalai Lama, che vive in esilio in India, e chiedere il suo aiuto. E così con i misteriosi documenti del padre di Tash nascosti nello zaino e accompagnati da due yak, inizia per i due ragazzi uno straordinario viaggio attraverso le montagne dell’Himalaya, pieno però di insidie: nomadi spie dei cinesi, cecchini, ghiaccio, tempeste. Dopo mille peripezie Tash e Sam giungeranno finalmente oltre il confine e incontreranno il Dalai Lama e Tash scoprirà che le azioni che ha compiuto finora sono state determinanti per la salvezza di molti prigionieri, tra cui i suoi genitori, che finalmente potrà riabbracciare.

***

Proseguiamo con le novità di Fanucci Editore e Time Crime. Vedo già qualche lettura che ci accompagnerà sotto l’ombrellone.

27 Giugno

Anime perdute

di Mitchell Hogan

Editore: Fanucci Editore
Genere: Fantasy

Prezzo: € 25,00
Pagine: 516

Dopo la morte dei genitori, brutalmente uccisi per una ragione apparentemente oscura, il giovane Caldan viene allevato da una comunità di monaci che lo iniziano agli arcani misteri della magia. Ma una volta cresciuto, afflitto da domande sul proprio passato, decide di scoprire la verità sui suoi genitori. La ricerca lo porterà oltre le mura del monastero, nella caotica vita della città di Anasoma. Qui, contando solo su un paio di misteriosi amuleti e una manciata di monete, Caldan dovrà dimostrare il proprio talento con le creazioni magiche e con la spada per diventare apprendista di una corporazione di maghi. Il mondo al di fuori del monastero, però, è un posto ben più complicato di quanto il ragazzo avesse mai immaginato, e la magia ha profondità inquietanti che lui non comprende appieno. Immerso in un conflitto secolare che sta portando il mondo al limite della distruzione, per Caldan arriva il momento di scegliere da che parte stare e affrontare il prezzo di scoprire il proprio passato…

27 Giugno

La prova

di Joelle Charbonneau

Editore: Fanucci Editore
Genere: YA
Traduzione: Mariafelicia Maione

Prezzo: € 14,90
Pagine: 320

Dopo che la guerra ha devastato gran parte del pianeta, il futuro è nelle mani di pochi eletti della nuova generazione che avranno il compito di ricostruirlo. Ma per entrare a far parte di questa élite e accedere a un’istruzione universitaria, i candidati devono superare l’esperimento. Malencia Vale è onorata di essere stata selezionata per la prova e desidera dimostrare il proprio valore. Il consiglio di suo padre, però, getta un’ombra sul suo entusiasmo: “non fidarti di nessuno, Cia!” Potrà almeno fidarsi di Tomas, il suo amico d’infanzia che le propone un’alleanza e che sembra riempirla di attenzioni? Per sopravvivere, Cia dovrà scegliere: amare senza certezze o vivere senza concedere fiducia.

27 Giugno

Ventitré

di Linwood Barclay

Editore: Fanucci
Collana: TimeCrime
Genere: Thriller
Traduzione: Carlo Vincenzi

Prezzo: € 17,00
Pagine: 416

Sabato 23 maggio, vigilia del Memorial Day. Al suo risveglio, la cittadina di Promise Falls si ritrova nel bel mezzo di una catastrofe senza precedenti: l’ospedale e i servizi di emergenza sono sopraffatti dalle chiamate, centinaia di persone accusano gli stessi gravissimi sintomi, come se un’epidemia fulminante si stesse espandendo a macchia d’olio sulla città. Il panico si diffonde; si tratta di un avvelenamento di massa, di un virus o di qualcosa di più sinistro? L’investigatore Barry Duckworth, impegnato, intanto, a indagare sulla misteriosa morte di una studentessa universitaria, scorge un dettaglio in apparenza insignificante: tutti gli strani avvenimenti accaduti nell’ultimo mese a Promise Falls, dei quali la pandemia in atto pare essere il coronamento, sembrano inspiegabilmente ruotare intorno al numero 23… Si tratta di una semplice coincidenza o di un piano minuziosamente architettato da una mente malefica? Per mettere insieme i pezzi di questo complesso puzzle, il detective Duckworth intraprende una disperata corsa contro il tempo che lo condurrà più vicino alla morte di quanto non sia mai stato prima…

27 Giugno

La notte uccide

di Dean Koontz

Editore: Fanucci
Collana: TimeCrime
Genere: Thriller
Traduzione: Tessa Bernardi

Prezzo: € 17,00
Pagine: 400

“Fa’ ciò per cui sei nata…” sono le parole che risuonano nella mente di un’insegnante mite e amata da tutti mentre si schianta con la propria auto in fiamme contro un hotel. Questo catastrofico atto, che causa la morte della donna e di molte altre persone, viene considerato il gesto di una mente folle. Ma l’agente dell’FBI Jane Hawk sa che non è così… Per fare luce sul misterioso suicidio del marito, Jane sta raccogliendo le tracce di una segreta cabala di elitisti senza scrupoli decisi a controllare il mondo attraverso una terrificante tecnologia. Spinta dall’amore per il marito e dalla paura per il figlio di cinque anni, Jane è diventata una predatrice inarrestabile. Sa che dietro questi inspiegabili suicidi si nasconde una verità spaventosa ed è pronta a correre qualsiasi rischio pur di fare giustizia. E gli uomini a cui sta dando la caccia non avranno scampo quando la sua ombra cadrà su di loro…

27 Giugno

Fashion Mafia

di Timothy Casanova

Editore: Fanucci
Collana: Nero Italiano
Genere: Giallo

Prezzo: € 13,00
Pagine: 356

Affiliato quasi per caso a una potente cosca palermitana, Timothy Casanova è quanto di più lontano si possa immaginare da un mafioso: un dongiovanni fashion, di nobili origini, amante dei bei vestiti e del lusso sfrenato, mosso più dalla brama di divertimenti ed eccessi che non da quella di potere. Eppure, suo malgrado, si ritrova a rivestire i panni dell’uomo di fiducia del boss Vito Sapienza, dal quale è incaricato di svolgere un compito assai delicato: rintracciare nel capoluogo lombardo suo fratello Riccardo, rapito da un pericoloso cartello della droga colombiano. Una volta giunto a Milano, però, Timothy pensa principalmente a spassarsela tra night e avventure, raccogliendo in modo piuttosto estemporaneo e rocambolesco le informazioni chieste da Vito. Finché la situazione non si complica e, in un vorticoso susseguirsi di imprevisti e colpi di scena, Timothy scopre di essere invischiato in una ragnatela di trame complesse e intricate, e quando infine capirà di esserne addirittura il centro, non gli resterà che agire di conseguenza…

***

Una chicca in arrivo per Bollati Boringhieri, il romanzo di Dirk Kurbjuweit, L’ombra della paura.

28 Giugno

L’ombra della paura

di Dirk Kurbjuweit

Editore: Bollati Boringhieri
Collana: Varianti
Genere: Narrativa

Prezzo: € 18,00
Pagine: 256

La paura. È stata la paura che qualcosa di terribile succedesse alla famiglia del figlio a mandare in carcere per omicidio un anziano signore. La vittima è Dieter Tiberius, l’inquilino del piano sottostante quello di Randolph Tiefenthaler, architetto berlinese di successo.
Prendendo forse troppo sul serio i doveri di buon vicinato, Tiberius passa per gradi da un’attenzione amichevole a un vero e proprio stalking: spia la coppia del piano di sopra, accusandola, prima velatamente, poi apertamente, di abusi di ogni tipo sui piccoli figli, rivolgendo alla moglie attenzioni sempre più intime. Sicuro che nulla potrà fare la polizia, dopo la denuncia di Randolph, contro una violenza difficile da provare. È così che il nonno dei bambini si decide a fare giustizia da sé, e viene condannato per omicidio.
Ma in questo romanzo è anche l’autore − esperto della materia, per aver subito a sua volta la persecuzione di un vicino di casa ossessivo − a giocare al gatto con il topo, mettendo in scena uno stalking letterario nei confronti del lettore. Così veniamo a sapere, dal racconto in prima persona del protagonista, di altre ossessioni: quella di Randolph per cene solitarie in ristoranti stellati davanti a una bottiglia di vino costosissimo, per esempio; e quella del vecchio signore per le armi. Nei ricordi d’infanzia dell’architetto c’è una collezione di pistole nella casa paterna, e un vago sentore di ideologia nazista nei discorsi del padre.

***

Piovono come se fossero caramelle le novità di Sperling & Kupfer in arrivo a luglio.

3 Luglio

Donne che leggono libri proibiti

di Lisi Harrison

Editore: Sperling & Kupfer
Collana: Pandora
Genere: Narrativa

Prezzo: € 17,90
Pagine: 300

Gloria, Dot, Liddy e Marjorie sono amiche inseparabili fin dai tempi del liceo. Come tutte le donne degli anni Sessanta hanno desideri che non possono confessare, professioni a cui non possono ambire e compiti che devono adempiere. Ma c’è una cosa che nessuno può negare loro: gli incontri del Club dei libri proibiti. Ogni venerdì di plenilunio si ritrovano, infatti, per appuntamenti segreti in cui condividono letture «scandalose» e le fantasie più intime, liberandosi finalmente da ogni tabù e ogni ipocrisia. Cinquant’anni dopo, la loro piccola biblioteca proibita, per una serie di coincidenze, sarà ereditata da May-June, detta M.J., Addie, Britt e Jules, quattro sconosciute che, senza preavviso, diventeranno parte del Club. May-June è una ex editor della prestigiosa rivista «City» che ha lasciato la sua promettente carriera a New York per raggiungere il fidanzato Dan in California; Addie è una psicologa single molto disinibita; Britt è un’agente immobiliare stressata con un marito disoccupato e due gemelli terribili; Jules è una moglie e madre fin troppo devota. Quattro donne con vite, desideri e prospettive molto diverse. Ma tutte scopriranno di avere in comune la stessa inconfessata solitudine, la stessa insoddisfazione, la stessa necessità di trovare se stesse. E tra scetticismo, tradimenti e riconciliazioni, saranno proprio gli incontri del Club dei libri proibiti a insegnare anche a loro il valore dell’amicizia sincera e della libertà vera: quella di essere se stesse fino in fondo.

3 Luglio

La sesta moglie

di Philippa Gregory

Editore: Sperling & Kupfer
Collana: Pandora
Genere: Romanzo storico

Prezzo: € 19,90
Pagine: 416

A trent’anni, Caterina Parr è una donna ancora giovane, eppure già vedova due volte, di due mariti sposati per ragioni molto pratiche e ben poco romantiche. Ora, finalmente, ha un amore segreto che la appaga profondamente, e non chiede di più. Ma quando un uomo abbastanza vecchio da essere suo padre, un uomo che ha già seppellito quattro mogli, le intima di sposarlo, lei non ha scelta. Perché Caterina non nutre alcun dubbio sul fatto che quell’uomo sia straordinariamente pericoloso: il suo nome è Enrico VIII, è il suo re e le ultime due regine non sono durate più di una manciata di mesi. Per fortuna, e grazie all’intelligenza e alla sensibilità di Caterina, Enrico adora la sua nuova sposa, tanto che la loro unione è benedetta da una sconfinata fiducia reciproca. Indipendente, avida di conoscenza e vivacissima, la nuova regina domina da subito la scena. Prima di tutto riunisce la famiglia reale sotto lo stesso tetto, riportando a casa i principi Elisabetta, Maria ed Edoardo e gettando le basi per il futuro. Poi fonda un circolo riformista proprio nel cuore della corte. Diventa addirittura reggente mentre Enrico è lontano, conquistando definitivamente il capriccioso marito. Però qualcuno comincia a pensare che tutto quel potere sia troppo per una donna del suo tempo. Qualcuno che insinua il dubbio sulla sua fede. Qualcuno che arriva ad accusarla di eresia. La pena è terribile, Caterina rischia di morire sul rogo. A meno che…

10 Luglio

Lungo il cammino ho imparato ad amarmi

di Maud Ankaoua

Editore: Sperling & Kupfer
Collana: Parole
Genere: Narrativa

Prezzo: € 17,00
Pagine: 322

Maëlle ha 35 anni. Direttrice finanziaria di una start-up in piena espansione, vive per la carriera. Nel ritmo frenetico delle sue giornate, non c’è spazio per i sogni, e agli affetti dedica solo i ritagli di tempo. Un giorno, la sua migliore amica, Romane, le confessa di essere gravemente malata e la implora di andare in Nepal alla ricerca di un antico rimedio curativo in cui ripone tutte le speranze di guarigione. Maëlle, combattuta tra gli obblighi lavorativi che la vorrebbero sempre connessa e il desiderio di salvare l’amica, decide infine di partire, convinta di sbrigarsela in poco tempo. Non sa che ad attenderla c’è un lungo cammino, fatto di esperienze e incontri che sconvolgeranno le sue certezze; un’ascesa sulle vette dell’Himalaya che diventerà un viaggio dentro di sé, alla scoperta dei silenzi che permettono di ascoltare il battito interiore e i desideri più profondi, lontano dal frastuono delle paure che ingannano la mente. Sarà un’iniziazione alla felicità e al senso più vero della vita. La cura per l’anima di cui era in cerca, senza saperlo. Una storia di rinascita che ci mostra i pensieri che inquinano, le abitudini che accecano, l’ansia del risultato e del futuro – che tutti ben conosciamo, ma che ognuno di noi può imparare ad abbandonare lungo il cammino. Per tornare ad «assaporare ogni secondo nel piacere dell’istante» e scoprire chi siamo e cosa vogliamo davvero.

17 Luglio

Come sopravvivere al tuo ex

di Marie-Renée Lavoie

Editore: Sperling & Kupfer
Collana:  Pandora
Genere: Narrativa

Prezzo: € 16,90
Pagine: 252

Dopo tre figli e venticinque anni di matrimonio, Diane viene lasciata alla vigilia delle nozze d’argento dal marito, innamorato di “un’altra persona”. Tra i vari cliché recitati nervosamente dall’ormai ex nel momento della verità, è forse la parola “piatta” riferita a lei e alla loro vita insieme a ferirla di più. Tra sedute dalla psicologa e piccole vendette, investigatori privati e sfrenate sessioni di shopping, Diane cercherà di dimostrare – soprattutto a se stessa – che è tutt’altro che è noiosa. E sarà l’inizio di una nuova vita.

17 Luglio

I ricordi di un’altra

di Louise Jensen

Editore: Sperling & Kupfer
Collana:  Pandora
Genere: Thriller

Prezzo: € 18,90
Pagine: 384

La vita di Jenna subisce un forte colpo quando riceve un cuore donatole da una ragazza di nome Callie. Eternamente grata a Callie e alla sua famiglia, Jenna si avvicina a loro, ma presto scopre che la famiglia perfetta di Callie nasconde alcuni oscuri segreti… I genitori di Callie sono in lutto, eppure Jenna sa che le stanno solo raccontando solo una parte della storia. Dov’è finita la sorella di Callie, Sophie? È sempre rimasta “all’estero” dalla morte di sua sorella, ma qualcosa dulla sua assenza non torna. E quando Jenna incontra il fidanzato di Callie, Nathan, fa una scoperta scioccante. Jenna sa che Callie non è morta in un incidente. Ma come è morta? Jenna è determinata a scoprire la verità ma potrebbe costarle tutto ciò che possiede: i suoi cari, la sua sanità mentale, persino la sua vita. (Trama tradotta da Carlo)

***

Chiudiamo in bellezza con le novità in arrivo per Fazi Editore sempre in arrivo il mese prossimo.

5 Luglio

Diario 1999

di Valentino Zeichen

Editore: Fazi Editore
Collana: Le strade
Prezzo: € 18,50
Pagine: 366

Con questo libro a firma di Valentino Zeichen la Fazi avvia la pubblicazione di un’opera di grande valore umano e culturale. Diario 1999 fa parte di una serie di diari, finora inediti, che il poeta scrisse con meticolosa costanza negli anni che vanno dal 1991 al 2009.
Annotazioni, pensieri, poesie ma anche piccole recensioni di film e appunti sui sogni stanno insieme a dettagliati resoconti di serate mondane, cene e incontri, cui Zeichen partecipò assiduamente e grazie ai quali collezionò una cerchia di amicizie d’eccezione. A comporre il libro è un corpus di scritti prezioso e variegato, ricco di notizie sull’attività di letterati, poeti, artisti, noti e meno noti, vissuti Roma a cavallo del Millennio.
Scritto sul limitare di un secolo decisivo, il diario del 1999 offre un assaggio significativo di quella che è stata la capacità di osservazione di Zeichen che, unita al suo spirito critico e talvolta pungente, mostra un punto di vista originale sul mondo. Nomi, fatti, aneddoti, commenti personali e giudizi senza peli sulla lingua, spesso spiazzanti, rendono bene l’idea di quella che è stata l’intellighenzia in Italia in un determinato giro di anni. Amarezze, piccole gioie, riflessioni sulla vecchiaia e sul passare del tempo sono al centro del libro insieme alla constatazione degli spietati meccanismi del sistema
culturale italiano. Un libro piccolo ma preziosissimo per capire l’uomo ma anche il poeta che è stato uno dei protagonisti assoluti della scena intellettuale del Novecento, e oltre.

5 Luglio

Il cadavere ingombrante

di Léo Malet

Editore: Fazi Editore
Collana: Darkside
Prezzo: € 15,00
Pagine: 200

La signora Désiris non si spiega alcune entrate misteriose sul conto in banca del marito. Decisa a fare chiarezza, chiama Nestor Burma. Ma quando il detective arriva a casa dei coniugi, li trova entrambi morti. Il primo verdetto della polizia è che il marito abbia ucciso la moglie togliendosi poi la vita. Un banale omicidio e suicidio, quindi. Ma naturalmente c’è di più sotto questa vicenda, e Nestor Burma questa volta si ritroverà a indagare nella Parigi notturna, fra gangster e maîtresse, ricatti e tradimenti, bugie e mezze verità…

5 Luglio

La famiglia Aubrey

di Rebecca West

Editore: Fazi Editore
Collana: Le strade
Prezzo: € 18,00
Pagine: 430

Gli Aubrey sono una famiglia fuori dal comune: una famiglia di artisti. Poveri ma molto uniti, fanno fronte alle difficoltà quotidiane con grande spirito. Si spostano in continuazione a seconda dell’impiego del padre, Piers: giornalista e scrittore molto stimato, vive in un mondo tutto suo, ha un problema con la gestione del denaro e un debole per il gioco d’azzardo. È la madre Clare a tenere le fila: pianista dotatissima, ha rinunciato alla carriera per i figli; logorata ma mai abbattuta, ha trasmesso la sua passione per la musica anche a loro. Le due gemelle Mary e Rose sono due talenti precoci, votate al pianoforte, sveglie e disincantate. Il fratellino minore, Richard, è adorato e coccolato da tutti; e infine c’è Cordelia, la figlia maggiore: molto bella e naturalmente non priva di velleità artistiche, non è dotata come le sorelle ma è troppo ottusa per accorgersene. In questo primo romanzo, che copre un arco di dieci anni a cavallo tra Ottocento e Novecento, fra vicende più o meno importanti i figli cominciano a prendere ognuno la propria strada e così anche i genitori. Personaggi indimenticabili, un senso dell’umorismo pungente e un grande talento per la narrazione rendono la trilogia della famiglia Aubrey un grande capolavoro da riscoprire.

5 Luglio

Il Sognatore

di Laini Taylor

Editore: Fazi Editore
Collana: LainYa
Prezzo: € 14,50
Pagine: /

In un mondo indefinito, devastato dai postumi di una guerra fra dèi e uomini, il piccolo Lazlo Strange, orfano, viene allevato da monaci arcigni che tentano con la forza di strappare il germe della fantasia dalla mente del bambino. Ma Lazlo è nato sognatore. Rimane impressionato dai racconti di un anziano monaco, che parlano di una misteriosa città, un luogo di cui si è persa la memoria ma nel quale è accaduto qualcosa di tragico, qualcosa di enorme. Conoscere questa città, chiamata Pianto, diventa il suo sogno, la sua ossessione. Anni dopo, ormai ventenne, Lazlo lavora come bibliotecario; passando tutto il suo tempo fra libri e documenti, appaga la sua sete di ricerca e di storie. Finché un giorno arriva nientemeno che una delegazione di guerrieri proveniente proprio dalla mitica Pianto, guidata da un comandante soprannominato il Massacratore degli Dei, il quale spiega che sta girando per tutto il territorio alla ricerca di uomini e donne in possesso di capacità intellettuali e manuali che possano servire a ricostruire la città, devastata dalla guerra. Lazlo chiede di essere arruolato e ottiene il posto. Inizia così un viaggio avventuroso verso la meta cui ambisce fin dall’infanzia…

15 Luglio

Un’estate in montagna

di Elizabeth von Arnim

Editore: Fazi Editore
Collana: Le Strade
Prezzo: € 15,00
Pagine: 200

Estate 1919. Oppressa da una profonda tristezza causata dagli orrori della guerra, Elizabeth si rifugia nel suo chalet svizzero. Arriva sola, l’animo rabbuiato dalle pesanti perdite subite, nella casa tra i monti che fino a pochi anni prima riecheggiava della presenza e delle risate di numerosi amici. Vuole ritrovare la gioia di vivere, scuotersi dall’apatia, tornare ad amare la natura. Non è un’impresa facile, ma lentamente comincia a riaccendersi in lei una sottile vena di energia. Anche per il suo compleanno è sola, ma riceve un regalo inatteso: due donne inglesi reduci da un’escursione giungono per caso allo chalet in cerca di un posto dove trascorrere la notte. Elizabeth le invita a pranzo, poi per il tè, quindi a rimanere con lei per alcune settimane. E dalla loro presenza nascerà la promessa di una nuova felicità.

 

Altre rotte interessanti da navigare, non mi resta che aggiornare la mappa e investire in una macchina del tempo.

May the Force be with you!
Precedente Review Party: L'amante innocente di Elle Croft (Longanesi) Successivo Io prima di te | Recensione di Deborah