Close-Up #24: L’ombra del girasole di Simona Bosco

Domani arriva in libreria il romanzo di Simona Bosco, L’ombra del girasole, il primo per Leone Editore, un promettente tassello della collana Mistéria. It’s thriller time!

Data di uscita: 6 giugno

Acquistalo subito: L’ombra del girasole

Editore: Leone Editore
Collana: Mistéria
Genere: Thriller
Pagine: 486
Prezzo: € 14,90

Victoria Branston è una giovane manager americana di appena ventidue anni, temprata da un passato infelice: quand’era adolescente ha perso entrambi i genitori in circostanze misteriose. In seguito alla tragedia William Sean, presidente degli stati Uniti e datore di lavoro del padre della ragazza, la ospita alla Casa Bianca. Ma quando Victoria torna nella casa d’infanzia e incontra Paul, vicino di appartamento e giornalista intraprendente, riemergono in lei ricordi sopiti e angoscianti che la costringono a rivivere il giorno del rapimento. scoprirà così la verità sui propri genitori, la loro vera identità, la forza del passato che torna da un luogo e un tempo remoti per prendersi la propria feroce, bruciante vendetta.

Le possibilità erano soltanto due, ucciderla o rivelarle la verità, denudandosi completamente di ogni azione. Avrebbe persino potuto capire. Se l’avesse uccisa tutto sarebbe stato immediato, semplice, ma i risvolti negativi gli si sarebbero ritorti contro entro poche ore. Sarebbe stata una vita in fuga, e non più un’esistenza libera come aveva desiderato, sognato e pianificato per tutti gli anni della sua prigionia.

Simona Bosco è nata nel 1971 a Gallarate, in provincia di Varese. Ha due figli e nel tempo libero che il lavoro le concede ama dividersi tra famiglia, scrittura, sport, lettura e fotografia. La passione per la scrittura la accompagna fin dalla prima adolescenza. L’ombra del girasole è il suo primo romanzo per Leone Editore.

Save the date!

 

 

May the Force be with you!
Precedente Top of the month #17: I preferiti del mese di maggio di Sandy Successivo Top of the month #05: I preferiti del mese di maggio di Deborah