La cuccia di Lea – #CR: La ragazza invisibile di Blue Jeans

Ciao a tutti mi chiamo Lea, sono una cagnolina frizzante e molto vivace! Mi piace uscire e fare lunghe passeggiate, ma non quando fa troppo freddo e neanche troppo caldo; amo andare a correre nei campi e inseguire i leprotti, sono velocissimi e non riesco mai a giocare con nessuno di loro, non avranno mica paura di me?
Vi ospiterò ogni tanto nella mia “cuccia”, perché se ci siete voi, io posso dormire nel letto con la mia mamma! Vi racconterò di cosa giace sul nostro comodino, perché c’è sempre un libro che mi “ruba” la mamma per un pò di tempo, ma io riesco sempre a farmi accarezzare anche se la costringo a fare qualche acrobazia per leggere e coccolarmi contemporaneamente!

 

 

Editore: Dea Planeta Libri
Data di uscita: 26 febbraio
Prezzo: € 16,00
Pagine: 540
Acquistalo subito: La ragazza invisibile

Una mattina di maggio Aurora Ríos viene trovata morta nella palestra della scuola. Qualcuno le ha inflitto un colpo fortissimo sulla testa e ha abbandonato vicino al corpo martoriato uno strano indizio: una bussola.
È forse questo il primo momento in cui i compagni si accorgono veramente di Aurora, la “ragazza invisibile”. A diciassette anni, Aurora non ha amici, né una famiglia che voglia occuparsi di lei. La sua morte fa chiasso, forse troppo, finché tutti ammutoliscono. Perché all’improvviso tutti a scuola vengono sospettati per il delitto. Ma chi è il vero responsabile di quello che è successo? Julia Plaza è ossessionata da questa domanda. Compagna di classe di Aurora, Julia ha un’intelligenza straordinaria e una memoria prodigiosa, ed è in grado di realizzare un cubo di Rubik in meno di cinquanta secondi. Così, quasi per gioco, e con l’aiuto del suo migliore amico Emilio, inizia a indagare sul delitto. Ma il gioco si trasforma rapidamente in un vortice da cui Julia non può più uscire: perché niente è come sembra e l’assassino della bussola potrebbe essere proprio accanto a lei.

 

Abbiamo un nuovo ospite misterioso sul comodino, la storia che io e la mia mamma stiamo leggendo ha sfumature oscure, si tratta di La ragazza invisibile, scritto da Blue Jeans.
Appena ho letto la trama di questo nuovo romanzo mi sono molto spaventata, qualcuno ha commesso un gesto orribile e una ragazza è stata uccisa. La mamma infatti ha cercato all’inizio di non farmi leggere questa storia, ma i miei occhioni sanno essere fin troppo persuasivi! Inoltre sono riuscita ad ottenere una doppia dose extra di coccole perché ero molto agitata, ma come potevo non esserlo? La vittima si chiama proprio come la zia, a cui voglio troppo bene, anche se mi fa molto arrabbiare con stupidi dispetti!
Comunque adesso non ho più paura, anzi sono super intrigata e curiosa di scoprire chi è stato a commettere l’omicidio, il romanzo è davvero super accattivante e scorrevole.

 

Tartufo in azione: sento profumo di anticipazioni!

 

Martedì 7 marzo 2017
Quando suona la campanella che mette fine all’ultima lezione, Aurora raccoglie in fretta le sue cose ed esce dell’aula senza salutare nessuno. Come sempre. È da tempo che a malapena rivolge la parola ai compagni di scuola. Le dà persino fastidio dover fare lavori di gruppo. preferisce stare da sola. Ma quel martedì di marzo c’è qualcuno che l’aspetta in corridoio. Non è un alunno. Si tratta del suo professore di filosofia. Jonathan Vila è anche il suo tutor e uno dei pochi che ancora sopporta. «Abbiamo un discorso in sospeso» le dice quando la ragazza gli passa accanto. «È un buon momento?».
Un buon momento? Non lo è mai. È da parecchio che non ci sono momenti buoni nella sua vita.

 

 

Sabato 20 maggio 2017

A Julia viene una gran voglia di piangere, ma riesce a trattenersi. La madre l’ha appena chiamata da scuola. confermandole che la rgazza trovata nello spogliatoio è proprio Aurora. Sarà lei a dover fare i primi controlli sul cadavere e la successiva autopsia. Sebbene non possa rivelarle niente, Aitana si è lasciata sfuggire un particolare: la morte della ragazza è dovuta a un forte colpo in testa.
«E che altro ti ha raccontato?» le chiede Emilio, anche lui sconvolto dalla notizia. «Non le è permesso parlare della faccenda. Mi ha soltanto detto del colpo in testa e del fatto che è stata trovata dal bidello nello spogliatoio.

 

 

Sabato 20 maggio 2017
Emilio si mescola alla folla accorsa davanti al Rubén Darìo. È molto incuriosito da quanto è accaduto, e dire che lui stesso ha criticato i ficcanaso che si accalcano davanti alla scuola in cerca di pettegolezzi. Non è cosa da tutti i giorni ritrovarsi vicini alla scena di un crimine. Sebbene possa sembrare morboso e la vittima sia una sua compagnia di classe, la vena giornalistica ha la meglio e lo spinge a voler saperne di più. Dopo le superiori vuole studiare giornalismo. Si augura soltanto di avere una media abbastanza alta. In ogni caso l’intera vicenda è molto strana. Il ragazzo fatica a credere che la vittima sia Aurora.

 

 

Chi è l’autore?

Blue Jeans è lo pseudonimo con cui Francisco de Paula Fernández González firma i suoi libri. Nato a Siviglia, è cresciuto a Carmona. Attualmente vive a Madrid dove si è laureato in Giornalismo. Si dedica a tempo pieno alla scrittura: i suoi romanzi sono bestseller internazionali, con oltre un milione e mezzo di copie vendute all’attivo e anche un adattamento per il grande schermo. Con La ragazza invisibile Blue Jeans esordisce nella suspense, genere di cui è un appassionato lettore.

 

 

 

Passo e chiudo, dalla mia cuccia vi saluto. Corro subito a stanare un succulento biscottino e a continuare la lettura di La ragazza invisibile!

Al prossimo titolo!

 

 

 

May the Force be with you!
Precedente #BtiliReadingChallenge: A casa quando è buio di James Purdy Successivo Coffee Break: Le novità primaverili di Marzo sugli scaffali delle fumetterie