Let’s talk about: Paper Palace di Erin Watt

“Il calore mi invade il petto. Talvolta ancora non ci credo che quando sono arrivata qui ci odiavamo. Sognavo di scappare praticamente ogni giorno. E ora non riesco nemmeno a immaginare di non avere i Royal nella mia vita.”

IL ROMANZO

Acquistalo subito: Paper Palace. The royals: 3

Editore: Sperling & Kupfer
Collana: Pandora
Prezzo: € 17,90

Pagine: 384
ISBN: 9788807032561

Ella è arrivata a Bayview ormai da qualche mese, ma il tempo è volato. Capita, quando sei impegnata a combattere bulli e a innamorarti. Le ostilità dell’inizio sono soltanto un ricordo, e adesso può contare su una migliore amica che, se non ci fosse, bisognerebbe inventarla, su un fidanzato che tutte le invidiano, su fratelli adottivi che adora e su un uomo, Callum Royal, che è quanto di più simile a un padre Ella abbia mai avuto. Ma le sfide per lei non sono finite. Perché, proprio quando le cose sembrano andare per il verso giusto, e lei e Reed si sono appena ritrovati, il destino è pronto a separarli di nuovo. E questa volta potrebbe essere per sempre. Il futuro di Reed corre infatti sul filo del rasoio. Il suo carattere impulsivo e irascibile e i suoi pugni facili potrebbero avergli giocato un brutto tiro. E la sua tendenza a superare ogni ostacolo con la violenza potrebbe costargli cara. Si è spinto davvero troppo oltre? Ella è una combattente, ed è disposta a tutto per difendere le persone che ama, proteggere Reed, e stare con i Royal. Ma questa volta potrebbe essere troppo persino per lei.
Finalmente in libreria il terzo capitolo della serie già acclamata come il nuovo fenomeno editoriale dell’anno. In corso di pubblicazione in oltre 20 Paesi e già bestseller negli Stati Uniti e in Germania, i primi due volumi hanno scalato le classifiche dei libri più venduti anche in Italia, e non smettono di conquistare nuove lettrici.

COPERTINE A CONFRONTO

Let’s talk about “Twisted Palace”

“Il mio nodo allo stomaco mi sembra un blocco di cemento, ma la verità deve comunque venire fuori, tanto vale che accada ora.”

È sbarcato il cinque settembre nelle nostre librerie il terzo capitolo della trilogia dedicata ai Royals, “Paper Palace”.

Elle Kennedy e Jen Frederick colpiscono ancora, puntando il tutto per tutto sui loro protagonisti principali: Ella e Reed. Il viaggio è stato arduo e pieno di ostacoli, difficili da superare, ma per i due non sono stati altro che prove per rafforzare quel sentimento che aleggiava nell’aria, portandoli finalmente ad affrontarlo e accettarlo.

Quello che sarebbe dovuto essere un momento per gioire si trasforma in un incubo, che porta un nome: “Brooke”. La terrificante matrigna è riuscita a mettere il bastone fra le ruote ai Royal, solo che questa volta in un modo in cui nessuno avrebbe potuto immaginare. Lentamente le cose precipitano in paradiso, la dura prova dinnanzi alla quale si trovano Reed e Ella è più dura di quelle precedenti. Non basterà mettere da parte l’orgoglio o provare ad essere onesti, questa volta il prezzo da pagare è la libertà.

“Ciò che ci aspetta è deprimente e mi aleggia in testa il ricordo della solitudine devastante che ho vissuto nei mesi successivi alla morte di mamma.”

Come avrete capito, ad essere nei guai è proprio Reed Royal. Accusato di omicidio, il ragazzo non avrà vita facile e intanto la voce della sua colpevolezza comincia a diffondersi, alimentando altre voci che già lo vedono come criminale. In questo gioco delle parti restare uniti è fondamentale e nonostante sappia di poter contare su Ella e la sua famiglia, qualcuno tenta di dividerli: Steve.

Come una telenovela vera e propria, Steve O’Halloran, padre naturale di Ella, prende le redini della situazione, allontanando la figlia da Reed e riscoprendosi improvvisamente padre, che come tale ha dei doveri verso sua figlia. Ella non avendo mai avuto una figura paterna si sente a disagio vicino al padre, sempre più severo quando si tratta di Reed Royal. È una situazione così surreale, ma se credete che sia il peggio che possa capitare, lasciatemelo dire, non è così. C’è così tanta carne al fuoco, ma così tanta, che si rischia di bruciare tutti i filetti.

“Siamo un groviglio di emozioni selvagge e disperate, che cerca pace attraverso il contatto fisico. A prescindere da quanto ci sforziamo di dimenticare, non possiamo.”

“Paper Palace” è un romanzo contorto, dove ogni situazione è un pretesto per mettere i bastoni tra le ruote all’amore, il sentimento ormai sbocciato da tempo fra i due protagonisti. Diventa anche un modo per scoprire agghiaccianti retroscena di alcuni personaggi, che mettono sotto una luce diversa alcuni membri della famiglia più popolare di tutti i tempi, i Royal.

Laddove il secondo capitolo si era rivelato un po’ più lento del precedente, si riprende con questo, una montagna russa emotiva, dove accade veramente di tutto. Immaginatevi una telenovela o Beautiful, se preferite, aggiungete uno stile scorrevole e avrete “Paper Palace”. Sono sicura che chi ha amato i precedenti capitoli, troverà pane per i suoi denti anche per questo terzo episodio.

Come ho detto precedentemente c’è tanta carne sul fuoco, ogni accenno potrebbe rivelarsi uno spoiler, ma posso dirvi questo. L’amore, se è quello vero, trova il modo di sfondare qualsiasi barriera, che sia essa sociale, culturale, ecc. Non importa chi siano i protagonisti, ma se il sentimento è forte, riusciranno ad affrontare tutto e insieme.

Salva

Salva

Salva

May the Force be with you!
Precedente ANTEPRIMA: Le novità in arrivo di Newton Compton Editori (dal 3 al 10 ottobre) Successivo ANTEPRIMA: “La zona cieca” e “Il gufo che aveva paura del buio e altre storie” (Feltrinelli)