Save the date: Sharp Objects di Gillian Flynn – #Releaseday

 

Avrei avuto qualche telefonata da fare, ma decisi che rimanere a quel tavolo poteva rivelarsi più interessante. Un quartetto di casalinghe ubriache, annoiate e velenose, che conoscevano tutti i pettegolezzi di Wind Gap? L’avrei scaricato dalle spese come pranzo di lavoro.

 

 

Sharp Objects di Gillian Flynn

Editore: Rizzoli
Data di uscita: 24 luglio 2018
Pagine: 350
Prezzo: 19.00 €
Acquistalo subito: Sharp Objects. Movie Tie-In : A Novel

Otto anni dopo essere andata via da Wind Gap, la cittadina soffocante in cui è nata e cresciuta, Camille Preaker lascia Chicago per tornare in quel minuscolo avamposto cattolico del Missouri battista, luogo sperso nel nulla, dove la gente si illude di sapere come stare al mondo. È il giornale per cui lavora a spedirla laggiù, in seguito alla scomparsa della piccola Natalie Keene. Caso che somiglia a quello di un’altra bambina svanita nel nulla poco tempo prima, ricomparsa il giorno dopo nel letto di un torrente, strangolata. Aveva solo nove anni.Anche il cadavere di Natalie viene rinvenuto ben presto e la comunità di Wind Gap deve arrendersi all’evidenza: la mano che si è abbattuta con brutale meticolosità sulle due bambine è la stessa. A rivelarlo è un unico, macabro dettaglio. Con caparbietà, Camille porta avanti la propria indagine sfidando le rigide norme sociali di una cittadina bigotta e pettegola, ma soprattutto è costretta ad affrontare la madre, una donna fredda e manipolatrice, ammirata dai vicini e temuta dentro casa, da cui era fuggita ancora ragazza. L’inchiesta si gonfia come un fiume in piena e Camille non è più in grado di tenere a freno i ricordi e il male che contengono.

Cari lettori,
oggi è il giorno di uscita di Sharp Objects, il romanzo d’esordio di Gillian Flynn, edito da Rizzoli. L’autrice è diventata però famosa per il suo thriller di fama internazionale L’amore bugiardo – Gone girl, che ha ispirato il capolavoro di David Fincher con Ben Affleck e Rosamund Pike.
Appena mi sono imbattuta in questa uscita la trama mi ha davvero intrigata tantissimo, non vedevo l’ora di poter iniziare questa lettura. Inoltre proprio questo mese, 8 luglio 2018, negli Stati Uniti è uscita la prima puntata della miniserie tratta da questo romanzo; per me questa scoperta è stato un ulteriore incentivo al non vedere l’ora di tuffarmi tra le pagine.

 

Di che cosa si tratta?

 

Il romanzo è un sofisticato thriller psicologico dal ritmo incalzante, l’opera prima di Gillian Flynn indaga i risvolti oscuri delle relazioni tra sorelle, madri e figlie e mette in scena una figura femminile che attraversa l’inferno con occhi nuovi, sorprendente protagonista – così
il Guardian – di “un viaggio indimenticabile, un romanzo gelido e illuminante”.
Definito «Un thriller sconcertante che crea dipendenza.» dal “Chicago Tribune” e la voce dell’autrice «Virtuosa e inquietante Gillian Flynn.» dal “Washington Post”

 

L’autrice

 

Gillian Flynn è cresciuta in Missouri ma vive a Chicago con suo marito.
Figlia di un professore di cinema e di un’insegnante di lettura, non stupisce il fatto che sia diventata critico televisivo per «Entertainment Weekly». E che ami la letteratura, al punto d’aver scritto un libro (Sulla pelle, Piemme, 2008) che ha vinto due Dagger Awards, è stato finalista all’Edgar Award ed è stato tradotto in venti paesi. Nei luoghi oscuri (Piemme 2010) è stato un bestseller per il «New York Times». Con Rizzoli ha pubblicato nel 2016 L’amore bugiardo.

 

 

Intrigante, non trovate?
#Staytuned per scoprirne di più!

 

 

May the Force be with you!
Precedente Un perfetto bastardo di Vi Keeland e Penelope Ward | Recensione di Deborah Successivo Let’s talk about: Vivissime condoglianze di Erik Facchetti (Leone Editore)