Tea Time: Waiting for Absence – L’altro volto del cielo di Chiara Panzuti

 

 

Benvenuti lettori ad un’edizione speciale del nostro Tea Time,
oggi gustiamo un te nero oolong cinese, le ultime preziose foglie per un’ultima tazza molto speciale, nonostante sia un te nero è molto leggero e delicato; mentre iniziamo il conto alla rovescia per l’uscita del secondo volume della trilogia di Absence, scritta da Chiara Panzuti ed edita da LainYA.

 

Foglie di te nel colino, “il punto della situazione”

Avevamo lasciato Faith, Jared, Scott e Christabel intenti a decifrare il nuovo indizio duramente conquistato che li avrebbe portati a Singapore. I componenti della nostra amata squadra gamma sono gli unici che brancolano completamente nel buio, nell’oscurità di un gioco crudele che li ha portati ad essere invisibili ai loro stessi occhi e agli occhi del mondo intero, specialmente a quello dei loro cari. La corsa contro il tempo in giro per il mondo sarà sempre più serrata per cercare di contrastare gli effetti del siero NH1, i protagonisti saranno più decisi che mai a fermare L’Illusionista e a riconquistare le proprie vita, sarà possibile?
Non perdetevi Absence – L’altro volto del cielo in libreria e in tutti gli store online dal 10 maggio 2018.

 

Lasciamo raffreddare la tazza e ricordiamo qualcosa su Absence – Il gioco dei quattro

Viviamo anche attraverso i ricordi degli altri. Lo sa bene Faith, che a sedici anni deve affrontare l’ennesimo trasloco insieme alla madre, in dolce attesa della sorellina. Ecco un ricordo che la ragazza custodirà per sempre. Ma cosa accadrebbe se, da un giorno all’altro, quel ricordo non esistesse più? E cosa accadrebbe se fosse Faith a sparire dai ricordi della madre? La sua vita si trasforma in un incubo quando, all’improvviso, si rende conto di essere diventata invisibile. Nessuno riesce più a vederla, né si ricorda di lei. Non c’è spiegazione a quello che le è accaduto, solo totale smarrimento. Eppure Faith non è invisibile a tutti. Un uomo vestito di nero detta le regole di un gioco insidioso, dove l’unico indizio che conta è nascosto all’interno di un biglietto: 0°13’07’’S 78° 30’35’’W, le coordinate per tornare a vedere.

Recensione: Absence – Il gioco dei quattro

 

Pronti per sorseggiare il te, conosciamo Chiara Panzuti

Chiara nasce nel 1988 a Milano, città in cui attualmente vive. Diplomata in studi classici, ha frequentato un corso di Illustrazione e Animazione Multimediale presso l’Istituto Europeo di Design. Coltiva la passione per la scrittura da quando è piccola. Il gioco dei quattro è il primo volume della trilogia di Absence. Di prossima pubblicazione anche gli altri due titoli, L’altro volto del cielo e La memoria che resta.

Ho avuto il grande piace di incontrare Chiara alla presentazione del primo volume di Absence alla libreria Sommaruga di Lodi. Spero tanto che sia possibile replicare e magari chiaccherare ancora con l’autrice di questa appassionante trilogia, una persona gentilissima e simpaticissima.
Ecco la nostra intervista: A tu per tu con Chiara Panzuti

 

È ora di lavare la tazza

Sono davvero molto entusiasta per questa uscita, ho adorato il primo romanzo della saga e sono sicura che L’altro volto del cielo sarà allo stesso modo appassionante, forse anche di più. Non vedo l’ora di scoprire cosa accadrà ai protagonisti e sono curiosissima di conoscere più dettagli possibile riguardo al piano e agli scopi dell’Illusionista e del suo siero. Sarà un romanzo che mi terrà con il fiato sospeso ed incollata alla pagine, chissà poi gli stessi personaggi come si evolveranno e come si rapporteranno alle nuove sfida e difficoltà; sto continuando a macchinare congetture e teorie.
Non vedo l’ora di parlarvi di questo romanzo e nel frattempo aspetto per fiondarmi in libreria!

 

 

Editore: Fazi Editore
Data di uscita: 10 Maggio
Pagine: 200
Prezzo: € 15,00
Acquistalo subito : Absence. L’altro volto del cielo

In questo nuovo capitolo, “L’altro volto del cielo”, le coordinate fornite dal misterioso uomo in nero conducono Faith e i suoi compagni a Est. Il siero che li rende invisibili comincia a danneggiare il fisico dei ragazzi, per i quali la conquista dell’antidoto si fa sempre più indispensabile. Soltanto Faith sembra resistere agli effetti collaterali e sviluppare sempre più prontezza fisica e mentale. Dopo uno scontro violentissimo con una squadra avversaria nella base navale di Changi Bay, Singapore, la ragazza, esausta per la lotta, perde coscienza e viene catturata. I suoi carcerieri, membri della stessa organizzazione ideatrice del siero, hanno un’insinuante proposta da farle: unirsi a loro. Tormentata dai sensi di colpa ma affascinata dalla possibilità che le viene offerta, Faith dovrà scegliere tra il suo gruppo, i suoi amici, e un futuro indipendente in cui far sviluppare le proprie doti di combattente, dimentica di tutti e da tutti dimenticata. Potranno l’amore e la lealtà verso ciò che ha di più caro convincere Faith a non cedere alla seduzione della forza?

 

#SavetheDate 10 maggio 2018

 

 

May the Force be with you!
Precedente Showtime: Stay dry. Stay alive. – The Rain Successivo TGIF – Book Whispers #40: I libri consigliati di questa settimana