TGIF – Book Whispers #2: I libri consigliati di questa settimana

Giuro solennemente di avere buoni consigli…

Sono lieta di presentarvi questa nuova rubrica in collaborazione con la mia amica Sara del blog Bookspedia. Di che cosa si tratta? In questa sezione consiglieremo tre libri recensiti/letti in settimana, quelli che ci hanno particolarmente colpito e che meritano sicuramente di stare nel podio delle nostre preferenze settimanali.

Estate a Oyster Bay di Jenny Hale

Pagine: 216 | Prezzo: € 9,90

Acquistalo subito: Estate a Oyster Bay

Dicono che innamorarsi sia facile. Ma cosa succederebbe se sapessi che l’amore ti spezzerà il cuore? Per Emily Tate, tornare nella casa dell’infanzia a Oyster Bay è come ricominciare a respirare dopo il ritmo affannoso della città. Circondata dalle chiacchiere della sorella Rachel, dai biscotti al burro di Gram e da chilometri di sabbia bianca e soffice, Emily ritrova sé stessa e ciò che ha di più caro. Quando inizia a lavorare nell’elegante Water’s Edge Inn, l’affascinante proprietario Charles Peterson chiede il suo aiuto. Il progetto dell’uomo è espandere l’albergo ma per far questo ha bisogno dei consigli esperti di una persona del posto. Emily accetta e si assume l’impegno di farlo innamorare della sua cittadina. È così che il loro rapporto inizia a trasformarsi in qualcosa di più profondo… Almeno fino a quando i piani di Charles per l’espansione dell’albergo non rischiano di compromettere la bellezza e l’integrità di Oyster Bay. Emily perderà la sua casa e Charles, o riuscirà a salvare Oyster Bay e dare una possibilità al vero amore? Estate a Oyster Bay è la lettura romantica perfetta per l’estate. Un romanzo sull’importanza degli affetti familiari e sulla scoperta dell’amore.

“Oyster Bay era uno di quei posti che ti fanno venire voglia di restarci per sempre.”

Questo è un romanzo che come “La locanda dove il mare parla piano” è riuscito ad arrivarmi dritto nel cuore, come un proiettile che però è rimasto conficcato nel corpo, uccidendomi rapidamente. Una piacevole scoperta e perfetta lettura da sotto l’ombrellone. 

L’estate ha un retrogusto malinconico per Jenny Hale che sceglie come suo personaggio una giovane donna alla deriva, alla ricerca di sè stessa e che cerca di uscire dal tunnel della sofferenza, derivante dalla perdita e dalla sfiducia nell’amore, che le ha spezzato il cuore. “Estate a Oyster Bay” diventa una storia di rivalsa personale, che non dimentica le tradizioni e accosta l’irruenza della gioventù e l’esperienza della vecchiaia. L’autrice si sente a suo agio tra le righe e questo provoca in chi legge quella sensazione familiare di tornare a casa dopo un lungo viaggio.

iBoy di Kevin Brooks

Pagine: 259 | Prezzo: € 16,50

Acquistalo subito: iBoy

Prima dell’incidente che lo ha mandato in coma, Tom Harvey era un ragazzo come tanti. Ma ora si è risvegliato con il potere di sapere e vedere tutto. I frammenti di iPhone che sono rimasti nel suo cervello lo hanno trasformato in un super computer, una sorta di mente artificiale iperconnessa. Tom può arrivare ovunque, tutte le risposte a domande che non sa nemmeno di aver posto sono già lì, nella sua testa.

E dopo aver scoperto della violenza subita da Lucy, la ragazza di cui è innamorato, Tom usa i suoi poteri per punire le gang che dettano legge nel quartiere. Ma qual è il confine tra giustizia e vendetta?

“Sono dati. Sono parole e voci e immagini e numeri, stringhe su stringhe di zero e uno.

 

Un romanzo crudo che esplora i meandri dell’animo umano e il male che si cela dentro di loro. Kevin Brooks con una prosa ad effetto rende “iBoy” un romanzo fuori dal comune, la risposta realistica ai supereroi a cui siamo abituati.

Se c’è una cosa che insegna è sicuramente che non è oro tutto quello che luccica, per sopravvivere alla legge della strada bisogna evolversi e questo non significa solo crescere, ma lasciare da parte i sentimenti, la paura e farsi strada con le unghie e con i denti pur di riuscire a farcela. Quella che ne deriva è una storia vera, sotto molti aspetti anche cruda.

Chi pensa di trovare una fantastica storiella d’amore o un mondo fantastico, ha sbagliato romanzo.

Kevin Brooks ci porta con i piedi per terra per far comprendere ai lettori, anche a quelli più giovani, che i problemi reali esistono, che là fuori c’è il male e spesso si traveste da innocua applicazione o social network. Questo è un libro per ragazzi coraggiosi, che non hanno timore di vivere e hanno voglia di una storia diversa dalle altre.

La rivincita di una libraia di Cynthia Swanson

Pagine: 322 | Prezzo: € 16,90

Acquistalo subito: La rivincita di una libraia

Si dice che la vita sia tutta una questione di scelte: si prende una strada, ma poi si vorrebbe tornare indietro, convinti che tutto avrebbe potuto essere diverso.  È quello che sta capitando a Kitty che, a trentotto anni, delusa dall’uomo che credeva essere l’amore della sua vita, ha preferito restare sola e circondarsi di pochi affetti sicuri. La sua unica vera gioia è una piccola libreria che ha aperto insieme all’amica del cuore Frieda. Ora, però, è un momento difficile per gli affari. Kitty lo sa bene ma non ha intenzione di mollare, perché non riesce a immaginarsi una vita diversa da quella in cui si sente al sicuro.
Eppure, proprio adesso inizia a sognare di essere la bella Katharyn, una donna che ha fatto altre scelte. Accanto a lei un marito premuroso, tre splendidi figli, di cui fa la mamma a tempo pieno, e uno stuolo di amici che la ammirano e la fanno sentire amata. All’inizio Kitty sembra non dare troppo peso a questi sogni che la visitano quasi ogni notte. Ma più cresce l’incertezza su quel che sarà di lei, più si chiede se non sia arrivato il momento di una svolta. Forse non è un caso che la vita che sogna sia tanto diversa dalla sua. Adesso Kitty non dovrà far altro che ascoltare il suo cuore e capire quali sono i suoi veri desideri. Perché il confine tra ciò che siamo e ciò che vorremmo essere è molto sottile e quando sogno e realtà si mescolano, le conseguenze sono del tutto imprevedibili.

Con La rivincita di una libraia, suo romanzo d’esordio, Cynthia Swanson ha subito scalato le classifiche grazie al passaparola entusiasta di lettori e librai. Il suo successo è stato tanto dirompente che ne verrà tratto un film prodotto e interpretato da Julia Roberts. Una storia sulle occasioni della vita e sulla forza di affrontare anche scelte scomode. Perché tutti abbiamo immaginato di vivere una vita diversa, ma non sempre i sogni sono meglio della realtà.

“Vola tutto via, le cose grandi e quelle piccole, e qualcosa ci rimane in testa, ma molto scompare un attimo dopo.”

Questo è un romanzo che ho scoperto grazie al blogtour al quale ho partecipato. Si tratta di un esordio di un’autrice il cui romanzo mi ha conquistata. Una storia dove realtà e fantasia si fondono egregiamente.

Nel momento stesso in cui ci ho pensato ho capito che sarebbe fantastico avere una vita ideale, ma in fondo che cosa significa “ideale”?
La parola per descrivere il romanzo non è lentezza bensì un perfetto incastro di tanti tasselli con i quali provare a ricostruire ciò che la Swanson ci ha servito su un piatto d’argento. Oltre la vita della protagonista il romanzo vibra di storia e pulsa di vita propria, è difficile resistere al richiamo di questo esordio. Per quanto la pazienza voglia la sua parte, penso che una volta iniziato non ci si renda conto del tempo che passa.

Per questo appuntamento è tutto. Non perdetevi i consigliati da Bookspedia.
A venerdì prossimo!

May the Force be with you!
Precedente #Segnalazione: Toussaint - Inganno a Mosca di Francesca Rossi Successivo Top of the month #4: I preferiti del mese di giugno di Sandy