Top of the month #06: I preferiti del mese di giugno di Deborah

 

Giugno è passato in lampo, è stato un mese molto intenso, ricco di esperienze e letture molto interessanti. Fortunatamente la sfiga che mi aveva colpita in maggio sembra essere solo un brutto ricordo al momento, e a parte il caldo atroce degli ultimi giorni, il mese appena ultimato si è rivelato piuttosto positivo.

 

  • ROAD TO…THE WINNER OF THE MONTH – romanzo PREFERITO

La mia lettura preferita del mese gi giugno è stata Canta, spirito, canta, il secondo volume della serie di Bois Sauvage scritta da Jesmyn Ward. Tornare a respirare l’aria incandescente del bayou cullata dalla potenza della voce della Ward è stato davvero meraviglioso, un’autrice e una serie davvero imperdibile.

 

 

 

  • ROAD TO… PINK POWER – A TUTTO ROMANCE

Nel mese di giugno c’è stato spazio anche per un paio di letture romantiche, Il mio bastardo preferito si è rivelato un romance molto carino! Mi piace davvero tanto questa serie, anche se i primi due volumi mi erano piaciuti di più, la nuova uscita mi ha regalato una piacevole compagnia.

 

 

 

  • road to…the unforgettable – i tre indimenticabili

I tre indimenticabili di questo mese sono tre romanzi molto diversi tra loro ma tutti mi hanno fortemente colpita.  La cacciatrice di storie perdute è stato un viaggio emozionante, profumato di spezie e dai colori sgargianti, sono molto felice di aver scoperto l’autrice. Le signore in nero è il romanzo che si è battuto per essere il preferito del mese, un invito a non arrendersi e combattere per ottenere ciò che si desidera. Infine la piccola perla di fine giugno, Tropico di Gallina, un romanzo irorico e divertente che mostra tutta la bellezza e la varietà dei nostri piccoli paesi di campagna.

 

 

 

  • road to…new friends – personaggi preferiti

Le persone di carta e inchiostro incontrate in giugno sono state davvero tantissime, e in tante si sono ritagliate un posticino speciale ma le mie preferiti sono state Patty, Lesley, Fay e Magda, le protagoniste di Le signore in nero. Ho amato il loro essere imperfette, la loro indole guerriera e la voglia di non arrendersi ai pregiudizi e alle limitazioni degli anni ’50.

 

 

 

  • road to…something indelible – la citazione

Mattia Nocchi – Tropico di Gallina
L’anno in cui tornò l’Unione Sovietica nessuno avvertì gli abitanti di Gallina. Fu come una nevicata fuori stagione, quando si sono già cambiate le sementi nei campi e le camicie nell’armadio e i bambini aspettano di sporcarsi le dita col primo cono gelato. Nessuno era pronto alla notizia, anche perché in quel preciso pomeriggio di maggio l’evento in corso era un altro: la finale del torneo di briscola e tressette XII Memorial Don Bosco, che si teneva nella piazza principale, di fronte al cartello giallo che indicava il passaggio del 43esimo parallelo dell’emisfero boreale proprio lì, nel centro esatto del paese.

 

 

 

  • road to…a book in a pic – una foto librosa

Questo mese la mia foto librosa preferita è dedicata a Tropico di Gallina, scattata durante una passeggiata in un campo con Lea disseminato di balle di fieno; rispecchia le atmosfere agresti del romanzo.

 

 

 

  • road to…the moon and back – dipendenza da serie tv

Proseguo lentamente a guardare Twin Peaks, ho ultimato le due stagioni vecchie e ho iniziato da poco quella più recente, devo ammettere che è stato un pò un trauma trovare tutti i protagonisti invecchiati, sono curiosa di come proseguirà! Invece Grimm si sta rivelando sempre più avvincente ed appassionante.

 

 

 

  • road to…all we hear is radio ga ga – una canzone

All we hear is radio ga ga, radio goo goo, radio ga gaaaa…la canzone che ha caratterizzato il mio mese di giugno (oltre i Queen) sono i Queen!

 

 

 

  • road to…the world – diario di una viaggiatrice

Finalmente questo mese sono riuscita a tornare sulle mie amate montagne, la mia passeggiata preferita di giugno è stata raggiungere un rifugio alla base della cima della mia montagna preferita, un’emozione davvero incredibile!

 

 

.

 

  • road to…thunder road – novità folgoranti

Le novità super attese di questo mese per me sono state l’uscita di Le signore in nero, un romanzo che mi ha subito colpita; Toy story 4 che devo assolutamente vedere al più presto e, un pò meno fogorante, il cartone animato Pets 2.

 

 

 

 

 

 

May the Force be with you!
Precedente Let's talk about: Nico e il fantastico mondo del mare Successivo La cuccia di Lea – #CR: Narcos. L'artiglio del diavolo di Jeff Mariotte