Top of the month #10: I preferiti del mese di ottobre di Sandy

I preferiti del mese di ottobre di Sandy

È ora di fare un recap delle mie preferenze del mese di ottobre. Pronti a scoprire un breve riassunto del mio mese letterario? Ecco a voi il mio Top of the Month!

Vista la giornata di oggi ho deciso di tirare le somme in maniera diversa, dedicando ad ogni categoria soltanto qualche titolo. È Halloween, gente, tenetevi forte, vi aspetta un viaggio all’insegna del brivido! Muahahahahah!

A Nightmare on Elm Street –  Un incubo senza fine: Bugiardo di Phoebe Morgan

Fra le mie letture quella che ricordo con piacere e inquietudine è “Bugiardo” di Phoebe Morgan, pubblicato da Leone Editore. Questo particolare thriller psicologico è una spirale di angoscia, dove una famiglia ci viene mostrata a “pezzi”, come tasselli di un puzzle da ricomporre l’autrice ha saputo giostrarsi fra le righe, creando un’atmosfera tetra e asfissiante sia per i suoi personaggi che per i lettori.

The Texas Chain Saw Massacre – A tutto thriller

Parliamo del genere che più amo, il thriller. Questo mese ci sono stati quattro protagonisti che mi hanno colpito per le loro storie. Da una parte abbiamo un grande nome, James Patterson, che si riconferma re del genere, una piacevole sorpresa arriva da “L’artista della fuga“, un romanzo che crea dipendenza sin dalle prime pagine, per non parlare dell’adrenalina suscitata dalla penna di Lynda La Plante e le sue vedove tenaci, infine un titolo che fa della realtà il suo appiglio, sto parlando di Palermo Connection.

La sposa cadavere – Sotto i riflettori

 

I romanzi che si sono rivelati una vera e propria rivelazione questo mese sono questi quattro. Le protagoniste di “Figlie di una nuova era” ci mostrano il cambiamento del mondo durante due guerre mondiali, “Patres” reinterpreta la leggenda di Romolo e Remo, “La banda maculata” invece ci mostra come, a volte, certi piani possano ritorcersi contro e infine, ne “Il cospiratore” Frediani dipinge nel suo massimo orrore Catilina.

The Nightmare Before Christmas – ecco qualcosa che vi stupirà!

Questi tre romanzi si sono distinti per loro storie. Da una parte abbiamo il disturbo da stress post traumatico narrato con maestria in “Zucchero Filato“, dall’altra parte in “Figlie di sangue e ossa” invece una giovane ragazza che ha visto la sua gente schiacciata e piegata da fin troppo tempo, infine la passione per la criminologia spinge Stevie in “Cordialmente, perfido” a riportare alla luce gli orrori dell’accademia dove studia. Tutti e tre mostrano il potenziale dei loro autori nel raccontare, stupire e incantare.

Friday the 13th – DEntro la maschera

Nella notte più spaventosa dell’anno una raccolta di racconti si fa largo fra le pubblicazioni di ABeditore, “Dentro la maschera”, in cui quattro autori vengono rispolverati per mostrare a tutti noi gli orrori che si celano dietro un particolare oggetto come una maschera, il modo in cui questa viene reinterpretata da ognuno di loro, beh… leggere per credere. Ve ne parlerò molto presto sul blog.

The Conjuring – dipendenza da inchiostro

Due uscite di questo mese si contendono il podio. Il primo volume di “Dottor Morgue” mi ha rapita, permettendomi di conoscere qualcosa di straordinario mentre dall’altra parte, Junji Ito, si riconferma il Re del terrore.

Child’s Play – La notte delle streghe

Se cercate buona compagnia durante questa cupa giornata vi consiglio alcuni titoli che potrebbero fare al caso vostro, partendo dalla serie di “Halloween” fino a “Jeepers Creepers”, non ve ne pentirete.

House of 1000 Corpses – Serie, serie e ancora serie

Se cercate delle serie per Halloween ve ne posso consigliare due targate Netflix: “The haunting of Hill House” e “Le terrificanti avventure di Sabrina”, due telefilm completamente diversi. Da una parte abbiamo una storia di fantasmi, amore e famiglia, dall’altra la trasposizione dal fumetto di un personaggio della nostra infanzia.

Alien – The nightmare before christmas

La mia colonna sonora per questa giornata viene dal film di Tim Burton, “The Nightmare Before Christmas”, uno dei miei film preferiti di questo regista. 

 

Quella casa nel bosco – This is Halloween

Per questa giornata ho già preparato la mia compilation di film preferiti, tra cui quelli di Burton, poi mi darò alla pazza gioia girando per il centro, mangiando dolcetti a più non posso. Anche per questo appuntamento è tutto, ci vediamo al prossimo!

Com’è stato il vostro mese? Vedremo cosa mi riserverà novembre.
A presto!

 

May the Force be with you!
Precedente La notte da brividi: This is Halloween, this is Halloween! Successivo Top of the month #10: I preferiti del mese di ottobre di Deborah