Top of the month #3: I preferiti del mese di marzo di Sandy

I preferiti del mese di marzo di Sandy

È ora di fare un recap delle mie preferenze del mese di marzo. Pronti a scoprire un breve riassunto del mio mese letterario? Prima di procedere, vi consiglio di fare un saltino da Chiara in Bookland per scoprire come ha “tirato le somme” nel suo mese di letture.

Close up – acquisti del mese: “Corpi al sole”, Ace & Zoro, “Perfect crime” e platinum end”

Felicissima di aver accolto Zoro ed Ace a casa.

Finalmente sono riuscita a conciliare due passioni, quella per i libri e i manga, che sto portando avanti in un percorso che personalmente mi sta regalando tanto. Partire alla ricerca dello ONE BOOK mi ha permesso di scegliere il tipo di blogger che voglio essere, il mio angolino quindi sarà un po’ più ristretto, circondato da libri che vanno oltre il semplice narrare. A marzo sono riuscita a portarmi a casa un altro libricino di Agatha Christie, sono felicissima.

Focus On – I preferiti del mese: Dieci libri di marzo

Marzo è stato un mese infernale per me, mi ha messo a dura prova sia a livello fisico che psicologico, per questo motivo ho scelto soltanto letture che potessero stimolarmi ed aiutarmi a superare il periodo difficile. La vera sorpresa di questo mese è stato “Uzumaki, Spirale” di Junji Ito, un manga la cui storia mi ha molto colpita e se avete letto la mia recensione saprete perchè.

  1. Osservatore Oscuro, Giunti
  2. La famiglia X, CameloZampa
  3. Nowhere Girls, Piemme
  4. Uzumaki. Spirale, Star Comics
  5. Io ti salverò, Sperling & Kupfer
  6. Il pittore fulminato, Fazi Editore
  7. L’amante silenzioso, Garzanti
  8. Raccontami di un giorno perfetto, DeA
  9. La fortezza del castigo, Newton Compton Editori
  10. La paziente perfetta, Newton Compton Editori

Spotlight – Personaggio preferito: “Aurora Scalviati”

Illustrazione di @giuseppe_candita_

Aurora Scalviati è il personaggio creato dalla penna di Barbara Baraldi, apparso per la prima volta in “Aurora nel buio”, a marzo ho avuto modo di leggere il seguito, “Osservatore Oscuro” e apprezzare sia la caratterizzazione della protagonista che il caso stesso. Ancora una volta le donne profiler fanno breccia nel mio cuore.

I love movies – un film: La mia top #3 di marzo

La mia ossessione per One Piece cresce a dismisura, tra un buco e l’altro, sono riuscita a recuperare i film, ma soltanto tre di quelli che ho visto sono entrati nella mia personale top 3.

Did you think i’d forgotten you? – Gintama

Quando ho scelto qualcosa da rivedere la mia decisione è ricaduta su Gintama perchè, quando si è col morale a terra, non c’è niente di meglio di vedere Gintoki e la sua agenzia tuttofare risolvere i problemi della sua città.

I don’t care, i love it – Album: “Wonderful Wonderful” dei The killers

 


Musica, libri, film e manga, sono il mio mondo. Se mi seguite sui social non è una novità, la vera chicca di marzo è stata però ascoltare l’album nuovo di una delle mie band preferite e amarlo proprio come il primo.

What else? – Take a breath, take it deep and start again

Il più grande insegnamento che mi ha portato marzo è stato quello di non sottovalutare me stessa, di tagliare una volta per tutti i rami marci che ammorbano la mia vita e andare avanti. Lavorare su me stessa non è facile, sono consapevole che sarà un percorso duro e ad ostacoli, ma la determinazione non mi manca. Voglio stare bene prima di tutto, il resto verrà da sè, ed è piacevole sapere che non sono sola, che al mondo esiste qualcuno che crede in me e che mi sprona a dare il meglio.

Com’è stato il vostro mese? Vedremo cosa mi riserverà Aprile.
A presto!

 

May the Force be with you!
Precedente TGIF – Book Whispers #36: I libri consigliati di questa settimana Successivo Release Day: All’ombra di Julius di Elizabeth Jane Howard