Top of the month #6: I preferiti del mese di agosto di Sandy

I preferiti del mese di agosto di Sandy

È ora di fare un recap delle mie preferenze del mese di agosto. Pronti a scoprire un breve riassunto del mio mese letterario? Prima di procedere, vi consiglio di fare un saltino da Chiara in Bookland per scoprire come ha “tirato le somme”, visto che mi sono ispirata a lei per realizzare una mia personale classifica. Agosto è stato un mese un po’ particolare. Si è aperto nei migliori dei modi, ma verso la metà è stata una discesa continua.

Close up – acquisti del mese: Cruore e Trauma

In tempo sono riuscita ad usufruire dell’offerta di Lettere Animate, che ha dato la possibilità di scaricare oltre cento ebook gratuitamente. Naturalmente ho saccheggiato lo store, ma vi mostro solo un paio di titoli che avevano catturato la mia attenzione.

Focus On – I preferiti del mese: Il cuore del problema, La Donna silenziosa e ogni piccola bugia

La menzione speciale va a questo trio. Da una parte un perfetto noir psicologico partorito dalla penna di Christian Oster mentre dall’altra parte abbiamo due thriller che si sono rivelati delle piacevoli scoperte.

Waiting for – L’Uscita che aspettavo con ansia: Regalami una stella, La ragazza scomparsa e Ogni piccola bugia

Non sarei stata io se non aspettavo almeno un thriller, qui ne abbiamo addirittura due e un romanzo sci-fi totalmente inaspettato. Regalami una stella, infatti, è un romanzo che si legge veramente in pochissimo tempo ma che riesce a catturare in quanto porta alla nostra attenzione l’essenza della vita stessa.

I love movies – un film: The Circle, Prima di Domani e La torre nera

Anche ad agosto ho avuto film da recuperare. Non vedevo l’ora di vedere “The Circle” e posso solamente dirvi che non ha deluso le aspettative, così come “Prima di domani”, una trasposizione che ha mantenuto l’essenza del romanzo e per concludere, “La torre nera” di cui vi parlerò più avanti.

Did you think i’d forgotten you? – una serie: The Mist e One Piece

“The Mist” è la serie che sono riuscita a guardare ad agosto, un concentrato di ansia, ma la menzione speciale va a quel genio del male che ha inventato “One Piece”, portandomi a divorare l’anime e far venire voglia di salpare subito. La rotta? Il grande blu!

I don’t care, i love it – Album:“4:44” di Jay Z

Per me agosto significa anche musica. Aspettavo con impazienza il nuovo album di Jay Z, che devo essere onesta, non ha deluso le mia aspettative. Non sono una patita di rap, ma devo dire che il signor Carter è riuscito a trascinarmi a fondo nel suo mondo, un po’ alla “Empire” e un po’ segnato dalle sofferenze della sua vita.

I love coffee, i love tea – Thè/tisana preferita: The Verde e Tisane Varie

Nonostante io ami il thè verde, ogni tanto ho dovuto fare spazio a qualche tisana particolare per combattere il malessere dovuto alla sfortuna di beccare in pieno un virus intestinale d’estate.

Agosto si è rivelato ricco di emozioni, com’è stato il vostro? Vedremo cosa mi riserverà settembre.
A presto!

Salva

May the Force be with you!
Precedente ANTEPRIMA: Le novità in arrivo di Newton Compton Editori (dal 04 al 10 settembre) Successivo ANTEPRIMA: La metà che ho lasciato di Mónica Carrillo (Nord)