Top of the month #7: I preferiti del mese di settembre di Sandy

I preferiti del mese di settembre di Sandy

È ora di fare un recap delle mie preferenze del mese di settembre. Pronti a scoprire un breve riassunto del mio mese letterario? Prima di procedere, vi consiglio di fare un saltino da Chiara in Bookland per scoprire come ha “tirato le somme”, visto che mi sono ispirata a lei per realizzare una mia personale classifica.

Close up – acquisti del mese: Una piccola libreria molto speciale, Il drago verde

Settembre è stato un mese ricco di uscite, è stato difficile stare al passo e per quanto avessi voluto svaligiare una libreria, mi sono contenuta e ho acquistato due romanzi che non vedo l’ora di leggere al più presto. 

Focus On – I preferiti del mese: Il bivio, la sposa vestita di bianco, la figlia del guardiano, un posto chiamato incanto, the outsiders, la casa senza specchi, una ragazza senza ricordi e Sette giorni di te

È stato difficile scegliere tra tutte le bellissime uscite, ma alla fine sono riuscita a buttare giù una top 3, che poi è diventata una top five e alla fine si è riassunta in una top 8.

Waiting for – L’Uscita che aspettavo con ansia: Il caffè dei piccoli miracoli, Il bivio, La figlia del guardiano e Un posto chiamato incanto

 

Mi conoscete ormai, ultimamente sto cercando di contenere i miei impulsi. Di tutte le uscite, quelle che mi hanno colpita sono sicuramente queste quattro che aspettavo con ansia. Ho anche avuto modo di leggerle e devo dire che per me non c’è mese migliore di settembre.

Spotlight – Personaggio preferito: Sanji di One Piece

Ogni tanto mi piace tornare alle origini, riprendere cose che facevo quando ero al liceo e che, per svariati motivi, ora ho smesso di fare. Una di queste è sicuramente leggere manga. Il mio cuore è stato conquistato da One Piece e dalla Ciurma di Cappello di Paglia. Indubbiamente, in questo momento, è Sanji il mio personaggio preferito e forse presto saprete il motivo.

I love movies – un film: Death note, ponyo sulla scogliera e your name

Tre film diversi che hanno in comune una sola cosa: il Giappone. Il film di Death Note è stato ispirato dal maga omonimo, ma non si avvicina neanche lontanamente alla genialata partorita dai due geni del male Tsugumi Ōba e Takeshi Obata, poi c’è “Ponyo” del grande Miyazaki e “Your Name”, che ho amato.

Did you think i’d forgotten you? – una serie: One Piece e Parks & Recreation

One Piece ritorna, ma questa volta accanto a lui c’è anche una serie che adoro tantissimo, “Parks and Recreation”, telefilm divertente che segue le vicende del Dipartimento parchi del comune di Pawnee, in Indiana.

I don’t care, i love it – Album: “Double Dutchess” di Fergie

Questa volta la protagonista della mia playlist è Fergie, che con il suo “Double Doutchess” è riuscita a conquistarmi. Tra le tredici canzoni quelle che amo di più sono “Love is blind”, “Enchanté”, “A little work” e “Love is pain”.

I love coffee, i love tea – Thè/tisana preferita: Caffè

Finalmente posso bere caffè senza sciogliermi per il caldo e soprattutto posso anche bere la cioccolata calda di cui come sapete ho una seria dipendenza, in compagnia di un buon libro è la droga perfetta.

Settembre si è rivelato ricco di emozioni, com’è stato il vostro? Vedremo cosa mi riserverà ottobre.
A presto!

 

May the Force be with you!
Precedente ANTEPRIMA: Ana di Roberto Santiago (Rizzoli) Successivo Amore a prima copertina – Cover love #11