ANTEPRIMA: Young Poe di Philip Osbourne (Armando Curcio Editore)

Il 19 ottobre arriva in Italia di “Young Poe”, uno dei più noti romanzi dell’autore statunitense Philip Osbourne.

Young Poe

di Philip Osbourne

Un romanzo che fonde il fantasy con uno dei misteri più intriganti della letteratura europea: la scomparsa del grande Edgar Allan Poe, nell’autunno del 1849, spentosi in un ospedale di Baltimora per cause mai chiarite. È proprio a Baltimora che vive Vincent, il protagonista della storia, “Il blogger degli incubi” seguito da migliaia di teenager nel mondo, ma anche profondamente legato allo scrittore più visionario di tutti i tempi, che possiede, suo malgrado, il dono di percepire e rivivere, involontariamente, alcuni momenti decisivi dell’esistenza di Edgar Allan. Cosa hanno in comune? Chi vuole controllare il giovane Vincent?

***

Il romanzo fonde i temi fantasy tradizionali con uno dei misteri più intriganti della letteratura mondiale: la scomparsa del grande Edgar Allan Poe, nell’autunno del 1849, spentosi in un ospedale di Baltimora per cause mai chiarite. È proprio a Baltimora che vive Vincent, il protagonista della storia, “Il blogger degli incubi” seguito da migliaia di teenager nel mondo, ma anche profondamente legato allo scrittore più visionario di tutti i tempi, che possiede, suo malgrado, il dono di percepire involontariamente e rivivere alcuni momenti decisivi dell’esistenza di Edgar Allan. Cosa hanno in comune? Chi vuole controllare il giovane Vincent? Philip Osbourne, famoso anche in Italia per il bestseller “Diario di un nerd”, ha sublimato la propria capacità creativa in quest’opera avvincente, che innesta una trama complessa e movimentata sulla questione irrisolta legata alla figura di Poe, virando l’interpretazione della sua vita e della sua opera letteraria in una direzione coerente con le impareggiabili atmosfere surreali e drammatiche da lui stesso immaginate e riversate nei suoi testi più classici.

Verrà pubblicata anche in una straordinaria edizione, la cui cover è realizzata da Tim Seeley, l’illustratore delle serie di graphic novel Batman e Revival e curatore del successo cinematografico statunitense Hack Slash.
È in coerenza con i misteriosi temi del romanzo, profondamente legati all’autunno, che l’opera sarà ufficialmente presentata al suo pubblico d’elezione in occasione del Comics Festival di Lucca, nella città toscana dal 1 al 5 novembre 2017, cornice ideale per il genere letterario cui questa manifestazione è dedicata, in particolare quest’anno: Heroes è il claim dell’edizione 2017 del Festival, e Vincent, il protagonista del romanzo, è già a pieno titolo un nuovo eroe della graphic novel internazionale.

Fonte: Comunicato stampa

Save the date!

Lascia un commento