Il cacciatore e la regina di ghiaccio | Recensione di Deborah

A-cura-di-Deborah-Probabile-Firma

 

 

 

Il-cacciatore-e-la-regina-di-ghiaccio

 

IL CACCIATORE E LA REGINA DI GHIACCIO

Titolo originale: Huntsman: Winter’s war

Anno: 2016

Data di uscita:

Durata: 144

Genere: fantastico, avventura, azione, drammatico

Regia: Cedric Nicholas Troyan

Interpreti e personaggi:

  • Chris Hemsworth: Eric, il cacciatore
  • Charlize Theron: Ravenna, la regina cattiva
  • Emily Blunt: Freya, la regina di ghiaccio
  • Jessica Chastain: Sara, la guerriera
  • Nick Frost: Nion
  • Sam Claflin: Re William
  • Rob Brydon: Gryff
  • Alexandra Roach: Doreena
  • Colin Morgan: Duca di Blackwood
  • Sheridan Smith: Bromwyn
  • Sam Hazeldine: Leifr

 

TRAMA: Molto tempo prima che la lama di Biancaneve trafiggesse la regina cattiva Ravenna, sua sorella Freya era stata vittima di un terribile tradimento e per questo aveva deciso di lasciare il Reame. Possedendo il dono di poter congelare ogni suo nemico, la giovane Regina dei Ghiacci aveva trascorso decenni in un lontano palazzo innevato, formando una legione di letali cacciatori, tra cui Eric e la guerriera Sara, per scoprire infine che i suoi due prediletti avevano contravvenuto al suo unico dettame: chiudere per sempre il cuore ai sentimenti. Venuta a conoscenza della scomparsa della sorella, Freya chiama a sé i soldati ancora al suo fianco per restituire lo Specchio delle Brame all’unica strega ancora in grado di gestirne il potere. Dopo aver scoperto di poter resuscitare Ravenna dagli abissi dorati, le due malvagie sorelle con la loro forza oscura rappresentano una doppia minaccia per le Terre incantate. Le armate sembrano inarrestabili, ma ci penseranno i cacciatori esiliati per aver contravvenuto alla regola principale della loro Regina a capovolgere la situazione, unendo le forze.

RECENSIONE: A voi che avete visto il film e lo avete apprezzato non continuate a leggere! Per i nostri lettori che sono tentati di vederlo vi avviso che il mio parere personale sarà decisamente negativo. Non so neanche io perché ho scritto questa piccola intro per preavvisarvi sui toni che avrà la mia “recensione”. Allora devo ammettere che vidi il trailer del film e non mi sembrava così malaccio in più era periodo dei cinema days e ne ho approfittato! Non lo avessi mai fatto, credo che qualunque altro film sarebbe stato più gratificante! Premetto che non avevo letto nulla riguardo questa pellicola e non sapevo fosse il seguito di Biancaneve e il cacciatore se no credo che non sarei andata a vederlo! Il primo episodio della saga lo ricordo proprio vagamente ma non lo avevo per niente apprezzato, poi una Biancaneve interpretata dall’ameba della Stewart…lasciamo proprio perdere, come rovinare un gran bel personaggio! Ma bando alla ciance non siamo qui per discorrere di questo, ecco il film in esame mi ha, come avrete ben capito, delusa completamente. L’unica cosa positiva sono i costumi, quelli li ho trovati davvero meravigliosi e dettagliati. Anche le ambientazioni non sono male, molto belle a tema fantastico ovviamente e mi è piaciuto anche come hanno realizzato i Goblin (credo fossero i Goblin LoL), abituata a vederli nel Signore degli anelli come creature meschine ma molto sfigatine, questi invece hanno tutto un altro aspetto. Veniamo alla storia che immagino sia completamente inventata di sana pianta…mi è parsa tutto sommato abbastanza scorrevole ma piuttosto banale, molto ricca di immancabili cliché! Vi giuro che ad un certo punto non vedevo l’ora finisse la proiezione, l’unica consolazione sono stati i popcorn divisi con la mia sorellina! Tra l’altro se vi può interessare neanche a lei che ha tredici anni e le piacciono i film del genere è rimasta molto delusa. La prima grande critica che voglio muovere nei confronti di questo film sono le troppe parolacce dette dalla nane! Sinceramente sono rimasta inorridita, un film rivolto maggiormente ai più piccoli, alle famiglie dove i personaggi sparano una buona dose di parolacce! Credo che se ci avessi portato una mia ipotetica bimba o bimbo avrei lasciato immediatamente la sala e avrei preteso il rimborso del biglietto (che non sarebbe ovviamente avvenuto). Sono fermamente convinta che in questo tipo di film dovrebbero essere bandite le volgarità, infatti alcuni genitori in sala mi sono parsi davvero perplessi, quindi se volete vederlo con i più piccoli molta attenzione. Gli attori, a parte Charlize Theron e anche i nani dai, non mi sono piaciuti per niente! C. Hemswort solitamente nei film che ho visto tipo Thor, gli Avenger, Rush mi è piaciuto, certo non è livello di certi attori colossi ma comunque per quel film ce lo vedevo, qui non so cosa dirvi proprio non mi ha convinto. L’inizio della storia è completamente prevedibile ma anche il continuo, la storia d’amore tra Eric e Anna davvero scontata! L’unico fattore che non avevo previsto è scoprire cosa successe ai due amanti nel momento in cui furono separati dalla regine di ghiaccio. I nani come personaggi mi hanno lasciata senza parola in senso negativo, non so non mi sono piaciuti come li hanno resi. La battaglia finale anche lì abbastanza carina per gli effetti speciali e anche qui molto scontata. Niente, credo di aver detto tutto quello che avevo da dirvi amici lettori, davvero non voglio entrare più approfonditamente nel merito delle singole faccende perché non ne vale la pena. Per me è un film sconsigliato.

Salva

May the Force be with you!
Precedente Il suicidio perfetto di Franco Matteucci | Recensione di Sandy Successivo Dal racconto alla pellicola: Il curioso caso di Benjamin Button | a cura di Sandy