La cuccia di Lea #4: Novembre, avventure a quattro zampe

 

Lettori, benvenuti nella mia cuccia!

 

Ciao a tutti mi chiamo Lea, sono…b’è una cagnolina frizzante e vivace.
Vi ospiterò ogni tanto nella mia “cuccia”, se ci siete voi, io posso dormire nel letto con la mia mamma! A parte gli scherzi, vi racconterò le mie esperienze ed avventure a quattro zampe!

 

#Novembre

Lettori,

benvenuti nel mio mondo! Oggi vi racconto un pò il mio mese di novembre, questo mese non mi è piaciuto tanto perché ci sono stati diversi cambiamenti…

 

Il più importante è stato questo mese, ho visto pochissimo la mia mamma e sono molto triste di questo! Prima passavamo tutto il giorno insieme, invece da fine ottobre, non so perché, lei ha iniziato un tircinio o tirocinio. Non so se ho capito bene o no ma non mi importa, il punto è che non ci vediamo più per tante ore! Mi sono chiesta perché la mia mamma avesse iniziato questa cosa, non mi vede più di tanto, torna stanca e arrabbiata per il tanto traffico che trovava sempre..pensavo che non le piacesse più stare con me! Subito ho capito che mi sbagliavo, se si potesse la mamma starebbe sempre con me! Adesso ha iniziato una nuova avventura, è più felice e anche se non ci vediamo più tanto come prima sono contenta se lei lo è.

 

A novembre sono andata con la mia mamma e la nonna in un negozio grandissimo. Loro non mi volevano tanto portare perché il tempo era davvero brutto e io poi mi annoio nei negozi. Appena però ho capito che stavano per uscire mi sono messa davanti alla porta e ho implorato la mamma di portarmi con lei..e ha funzionato! La mamma non mi sa dire di no quando possiamo trascorrere del tempo insieme. Siamo arrivate nel parcheggio e diluviava! Prima di scendere, la mamma mi ha messo quell’odiosa mantellina che vedete anche nella foto…non mi piace ed è scomoda! Quando la indosso non voglio mai uscire, faccio fatica a camminare e voglio sempre tornare a casa perché non mi piace la pioggia. Comunque mi sono divertita molto perché per non farmi bagnare la mamma mi ha preso in braccio e siamo corse dentro, con la nonna che ci copriva con l’ombrello

 

Una sera la mia mamma è tornata e mi ha portato lei a fare la passeggiata. La mamma di solito mi libera dal guinzaglio perché si fida di me, anche se a volte combino qualcosa che non devo. Tipo quella sera. Quella sera appena mi ha lasciata mi è passato vicino uno che correva, mmm non mi piacciono quelli che corrono e voglio rincorrerli per dargli una “pinzatina”, almeno la smettono! B’è, sta di fatto che l’ho rincorso e quello si è spaventato!! La mamma mi ha acciuffato e sgridata, assicurandogli che volevo solo giocare. Appena lei mi ha lasciata quello ha ricominciato! Non aveva capito proprio niente allora, ho pensato.

 

Alle prossime avventure lettori!

 

 

 

May the Force be with you!
Precedente Amore a prima copertina - Cover Love #22 Successivo A caccia con Lea – Pancia in dentro e naso in fuori: Missione #8