Chi cerca trova – Day #12: Lo scaffale del tesoro

Diario di bordo – 06/11/17

“Sono mesi ormai che sono salpata alla ricerca del libro perfetto, lo One Book. Le leggende lo descrivono come il più grande tesoro della letteratura universale e nessuno finora è ancora riuscito a trovarlo. Fama, cultura e prestigio, sono solo alcuni dei riconoscimenti che riceverà colui che riuscirà a leggerlo.

A bordo del mio Veliero d’Inchiostro partirò alla ricerca di questo tesoro, affrontando i pericoli che si celano, pagina dopo pagina, sulla rotta del Grande Ink.”

Amen. Eiichiro Oda mi perseguita da un po’ di tempo a questa parte, ma questa è l’introduzione perfetta per descrivere un viaggio attraverso un vero e proprio mare di libri. Noi lettori siamo un po’ come dei pirati, sempre alla ricerca del prossimo tesoro, uno più grande dell’altro, desiderosi di ammassare un’infinità di ricchezze da custodire nei nostri cuori.

Questa piccola rubrica vuole mettere in risalto la mia curiosità verso alcuni titoli, romanzi che intrigano già dalla dalla trama e che non vedo l’ora di leggere, imbarcandomi così in una nuova avventura.

I protagonisti di oggi sono libri diversi tra di loro, le rotte che spero di seguire al più presto e che mi avvicineranno sempre di più allo One Book.

***

Questo è un romanzo che ha attirato la mia attenzione in particolar modo per la trama, che si prospetta essere una lettura indimenticabile.

7 Novembre

Mister Napoleone

di Luigi Garlando

Acquistalo subito: Mister Napoleone

Editore: Il Battello a Vapore
Data di uscita: 7 Novembre

Prezzo: € 16,50
Pagine: 336

15 ottobre 1815. È l’alba quando a bordo della Northumberland si sente gridare: “Terra!”. Ecco Sant’Elena. Un pezzo di carbone in mezzo al mare. Da quel giorno Napoleone Bonaparte, l’uomo che è entrato vincitore in tutte le capitali d’Europa, si ritrova segregato su una roccia in mezzo all’oceano. Con lui c’è Emanuele, quindici anni, che sogna di diventare un soldato della Grande Armata, di cavalcare imprendibile come Murat e di avere in battaglia il coraggio folle di Massena. E che soprattutto sogna di potersi presto vendicare combattendo contro gli inglesi traditori al fianco del suo Imperatore. Per questo Emanuele de Las Cases comincia a scrivere un diario: per raccontare, momento per momento, il loro viaggio all’inferno di Sant’Elena e poi il loro ritorno sul trono del mondo. Ma Amani, un ragazzino africano dai denti di luna che non ama le battaglie e che si accompagna a un esercito di granchi pacifici, farà traballare la sua sete di vendetta. Perché Amani, nella lingua della sua terra, significa “pace”.

***

A parte “Hex, la maledizione” non sto leggendo molti romanzi dell’orrore, colgo l’occasione per dedicarmi a Chills incuriosita dalla fusione di True Detective e Lovecraft in questo promettente romanzo.

10 novembre

Chills

di Mary Sangiovanni

Acquistalo subito: Chills

Editore: Dunwich Edizioni
Data di uscita: 10 Novembre

Prezzo: € 12,90
Pagine: 236

True Detective incontra H.P. Lovecraft in questo romanzo dell’acclamata autrice Mary Sangiovanni.

Tutto comincia con una brutale nevicata a maggio. L’area più colpita è la cittadina rurale di Colby, nel Connecticut. Le scuole e le attività sono chiuse, la rete elettrica è fuori uso, e il detective Jack Glazier trova un cadavere nella neve. Sembra essere la vittima di un bizzarro omicidio rituale. Non sarà l’ultima. Mentre la neve si accumula, così si accumulano i sacrifici. Tagliato fuori dal resto del mondo, Glazier si allea con una specialista dell’occulto per scovare la società segreta che si nasconde tra loro.

***

La collana Voci di Scrittura & Scritture si arricchisce di un nuovo pilastro, questa volta parliamo del romanzo di Antonio Benforte, che sia questa la lettura che mi avvicinerà allo One Book? Con la casa editrice napoletana tutto è possibile, le letture che ho avuto modo di leggere mi hanno sempre regalato una miriade di emozioni ed è questo che conta per un lettore, che il romanzo lasci qualcosa. Vi saprò dire qualcosina in più appena avrò modo di leggere sia questo romanzo che “Teresa Filangeri” di cui vi ho accennato l’altra volta.

16 Novembre

La ragazza della fontana

di Antonio Benforte

Acquistalo subito: La ragazza della fontana

Editore: Scrittura & Scritture
Data di uscita: 16 Novembre

Prezzo: € 13,50
Pagine: 160

L’estate dei Mondiali di calcio del ’94, le spensierate vacanze tra partite di pallone in pineta e tuffi al mare da raggiungere con un pulmino sgangherato: è tutto qui il divertimento di cinque ragazzini di un paesino chiuso e ancora arretrato, diffidente verso il Capitano, il diverso, un uomo taciturno e solitario, bersaglio di scherno e di maldicenze, da cui tutti sono invitati a tenersi lontano.
Una sera d’agosto, però, le vite dei cinque amici sterzano bruscamente: una ragazza viene trovata morta nei pressi della fontana della piazza.
I legami si allentano e le amicizie, fino ad allora certezze, sono subito messe a dura prova da sottili ipocrisie e ataviche paure.
Un romanzo in cui si respira la vita vera di un gruppetto di adolescenti e del loro complicato mondo fatto di insicurezze e timori, che possono portare a scelte sbagliate o a seconde possibilità inaspettate.
Perché ci vuole coraggio a essere se stessi, ma solo allora si comincia a vivere davvero.

***

Corbaccio punta al cuore con una lettura che si prospetta straziante, faccio prima a preparare i fazzoletti, “Una bambina” sarà una sfida ardua da portare avanti.

16 Novembre

Una bambina

di Torey L. Hayden

Acquistalo subito: Una bambina

Editore: Corbaccio
Data di uscita: 16 Novembre

Prezzo: € 16,90
Pagine: 256

«In questi bambini c’è di più. C’è il coraggio. Mentre la sera siamo davanti al telegiornale, a sentire di nuove, emozionanti conquiste in qualche terra lontana, perdiamo i veri drammi che si vivono intorno a noi. È un peccato, perché lì c’è più coraggio che da ogni altra parte. Alcuni di quei bambini vivono con tali incubi e tali ossessioni, nella loro testa, che ogni movimento si carica di straordinario terrore. Alcuni vivono a contatto con una violenza e una perversione che le parole non possono descrivere. Ad alcuni non viene nemmeno concessa la dignità che si concede agli animali. Alcuni vivono senza speranza. Eppure resistono. Quasi tutti accettano la loro vita, non conoscendo altro modo di vivere. Questo libro racconta di una sola bambina. Non è stato scritto per evocare pietà. Ne per elogiare un’insegnante. E neppure per deprimere quelli che hanno trovato pace nel non sapere. Questo libro è una risposta a chi mi chiede se non è frustrante lavorare con i malati di mente. È un’ode all’animo umano, perché questa ragazzina è come tutti i miei bambini. Come tutti noi. È una sopravvissuta.»

***

Bompiani accontenta tutti i lettori, guardate un po’ quante belle uscite stanno per arrivare. Sono molto incuriosita da Wyl Menmuir, ma anche da Steinbeck di cui ancora non ho letto nulla.

8 Novembre

Le lettere da Babbo Natale

di J.R.R. Tolkien

Editore: Bompiani
Data di uscita: 8 Novembre

Prezzo: € 13,00
Pagine: 192

Ogni dicembre ai figli di J.R.R. Tolkien arrivava una busta affrancata dal Polo Nord. All’interno, una lettera dalla calligrafia filiforme e uno splendido disegno colorato. Erano le lettere scritte da Babbo Natale, che narravano straordinari racconti della vita al Polo Nord: le renne che si sono liberate sparpagliando i regali dappertutto; l’Orso Biancocombinaguai che si è arrampicato sul palo del Polo Nord ed è caduto dal tetto direttamente nella sala da pranzo di Babbo Natale; la Luna rottasi in quattro pezzi e l’Uomo che ci abitava caduto nel retro del giardino; le guerre con le moleste orde di goblin che vivono nei sotterranei della casa! Dalla prima lettera scritta al figlio maggiore di Tolkien nel 1920 all’ultima, toccante, del 1943, per la figlia, questo libro raccoglie tutte quelle lettere e tutti quei disegni bellissimi in una unica incantevole edizione.

8 Novembre

Al largo

di Wyl Menmuir

Acquistalo subito: Al largo

Editore: Bompiani
Data di uscita: 8 Novembre

Prezzo: € 16,00
Pagine: 224

Timothy compra una casa abbandonata al limitare di un villaggio sulla costa e comincia a ristrutturarla in attesa della moglie. Nella casa è vissuto un giovane scomparso in mare, lo stesso mare che ai pescatori dà ormai solo pesci deformi, contaminati e trasformati dall’inquinamento, che finiscono per essere acquistati in blocco e portati via da un gruppo di misteriosi uomini in nero. Le domande di Tim su Perran, che è vissuto a lungo nella sua casa prima di sparire, irritano e turbano i vicini. Solo Ethan sembra disposto a svelare qualcosa e a portare Tim con sé in barca, verso il largo, là dove le autorità proibiscono di andare e dove si annidano il pericolo e la verità.

8 Novembre

Tutti i nostri errori

di Mario Fortunato

Acquistalo subito: Tutti i nostri errori
Editore: Bompiani
Data di uscita: 8 Novembre

Prezzo: € 18,00
Pagine: 320

Tutti i nostri errori raccoglie venti racconti che Mario Fortunato ha scritto e riscritto nel corso degli ultimi trent’anni. Alcuni sono del tutto inediti, altri hanno visto la luce solo in edizioni numerate, oppure sono stati pubblicati all’estero o in rivista, mentre altri ancora sono usciti in libro. Ma al di là della loro vita editoriale, essi compongono il ritratto implacabile e servile di un autore e del suo paese, l’Italia, in quel punto in cui il destino individuale, scoprendo i propri errori, dà luogo al comune paradosso che chiamiamo storia. Intrecciati a specchio nel modo apparentemente casuale e invece necessario in cui la vita lega le persone, il loro presente e la terra incognita del passato, questi venti racconti sono in realtà un romanzo controvoglia: l’unico forse possibile nel «tempo dilazionato e irrevocabile» dei nostri giorni.

8 Novembre

Slow Days

di Eve Babitz

Acquistalo subito: Slow Days
Editore: Bompiani
Data di uscita: 8 Novembre

Prezzo: € 17,00
Pagine: 240

Nata a Hollywood nel 1943, Eve Babitz è diventata un’icona grazie alla foto che la ritrae ventenne mentre gioca a scacchi nuda con Marcel Duchamp. Scrittrice, giornalista, disegnatrice di cover di album per Linda Ronstadt e The Byrds, è cresciuta in una temperie culturale pop vivacissima, tra attori, registi, sceneggiatori, musicisti che hanno fatto la storia di Hollywood negli anni Sessanta e Settanta: un mondo che ha raccontato in articoli e racconti comparsi su Vogue, Cosmopolitan, Rolling Stone, Esquire; un mondo di eccessi e sovraesposizioni che in questo libro sa raccontare con umorismo acido, facendo uso di una prima persona corrosiva, mai autoindulgente. Al centro dei suoi schizzi c’è l’amore, cercato, fatto, consumato, buttato via: un amore senza zucchero, inseguito tra lo Chateau Marmont, il deserto e l’Orange County. Quando non c’è l’amore, ci dice Babitz, c’è sempre Virginia Woolf. E questo ci consola immensamente.

15 Novembre

Viaggi con Charley

di John Steinbeck

Acquistalo subito: Viaggi con Charley
Editore: Bompiani
Data di uscita: 15 Novembre
Prezzo: € 12,00
Pagine: 239

Nel settembre del 1960 John Steinbeck in compagnia del barboncino Charlie inizia un viaggio attraverso l’America, dalle piccole cittadine di provincia alle grandi metropoli fino ai paesaggi selvaggi e incontaminati, alla scoperta del proprio paese. “Viaggi con Charley” racconta questa esplorazione, animata dall’attenzione dell’autore per ogni dettaglio e aspetto della vita, umana e naturale, che caratterizza gli Stati Uniti, raccontandone ritmi quotidiani, legami interpersonali, problemi e ossessioni.

15 Novembre

La lunga vallata

di John Steinbeck

Acquistalo subito: La lunga vallata
Editore: Bompiani
Data di uscita: 15 Novembre

Prezzo: € 12,00
Pagine: 244

Nel settembre del 1960 John Steinbeck in compagnia del barboncino Charlie inizia un viaggio attraverso l’America, dalle piccole cittadine di provincia alle grandi metropoli fino ai paesaggi selvaggi e incontaminati, alla scoperta del proprio paese. “Viaggi con Charley” racconta questa esplorazione, animata dall’attenzione dell’autore per ogni dettaglio e aspetto della vita, umana e naturale, che caratterizza gli Stati Uniti, raccontandone ritmi quotidiani, legami interpersonali, problemi e ossessioni.

 

Altre rotte interessanti da navigare, non mi resta che aggiornare la mappa e investire in una macchina del tempo.

Lascia un commento
Precedente BLOGTOUR: L'allieva. La serie di Alessia Gazzola – L'allieva Successivo A tu per tu con Arizona Rosss