Paper Corn: Murder Mystery di Kyle Newacheck (2019)

 

 

Titolo originale: Murder Mystery
Anno:  2019
Genere: Commedia, azione, giallo
Regia: Kyle Newacheck

 

Un poliziotto di New York si decide finalmente a portare la moglie parrucchiera in vacanza in Europa, una vacanza promessa come luna di miele all’epoca del matrimonio. Durante il volo un incontro casuale regala ai coniugi la possibilità di partecipare ad una particolare riunione di famiglia a bordo di un lussuoso yacht dell’anziano miliardadio Malcom Quince. A bordo dell’imbarcazione Quince viene assassinato e i due coniugi diventano i principali sospetti…

 

 

 

Continuando a spulciare tra i titoli di Netflix mi sono imbattuta in una nuova commedia dal sapore leggermente thriller: Murder Mystery. Sono molto soddisfatta di riuscire, per ora, a mantenere fede al mio obbiettivo di guardare almeno un film a settimana; cerco di non crucciarmi troppo sul fatto che comunque in questo momento preferisco film leggeri e veloci piuttosto che opere d’arte impegnative. È vero, sono ancora lontana dal perseguire l’intento di iniziare a recuperare i film importanti che ancora non ho visto, ma ehy potrebbe essere il giusto input per trovare lo slancio giusto…se solo fossi meno dipendente dalle serie tv!

Comunque, Murder Mystery è una commedia divertente che ruota attorno ad un giallo, anche se ad essere sincera di giallo/thriller non ha poi molto. Insomma, sì è vero abbiamo una serie di omicidi ma l’aria che si respira è ironica e leggera; le atmosfere e i dialoghi sono frizzanti e divertenti, l’obbiettivo del film è quello di intrattenere e divertire piuttosto che generare apprensione e suspance. Io ho trovato Murder Mystery un film godibile, leggero e divertente, attenzione se siete alla ricerca di un ottimo giallo questo non lo è sicuramente!

 

 

Nick Spitz è un poliziotto di New York, ha promesso alla moglie Audrey che appena fosse stato possibile l’avrebbe portata in luna di miele in Europa, dal loro matrimonio sono passati ormai quindici anni e sembra che finalmente la promessa sarà mantenuta. Nick in realtà per il compleanno della moglie aveva già acquistato un buono regalo amazon da 50 dollari, ma viene incastrato dal suo collega e amico durante una cena per cui si trova costretto ad onorare improvvisamente la promessa. Nick Spitz è un uomo taccagno, è chiaro che è in questo suo tratto che bisogna ricercare il vero motivo per il quale Audrey non ha ancora visto l’Europa, infondo cosa c’è da aspettarsi da un uomo che pur di risparmiare qualche centesimo non compra l’antistaminico corretto alla moglie?

Ovviamente il viaggio viene organizzato da Nick all’insegna del risparmio assoluto, tanto che l’obbiettivo principale sarebbe stato recarsi in un prosciuttificio per cercare di scoprire qualche informazione in più sull’insaccato. Per quanto anche a me piaccia il prosciutto crudo non credo che sarebbe mai il protagonista di un mio ipotetico viaggio oltre oceano, anche perché lì praticamente non sanno neanche cosa sia un vero prosciutto crudo!

 

Durante il volo Audrey si reca al bar dell’aereo e prima che la hostess riesca a scacciarla perché non è un luogo riservato alla classe economy incontra un uomo affascinante e ricchissimo. Questo fortuito incontro regala l’opportunità a lei e al marito di imbarcarsi in un lussuosissimo yacht a Montecarlo, per assistere ad una vivace riunione di famiglia. La famiglia in questione è quella dell’anziano miliardario Malcom Quince che si accinge a sposare una giovane ragazza giapponese, tra parenti e conoscenti l’uomo fa una rivelazione sconcertante: avrebbe cambiato in diretta il testamento destinando tutto alla sposa. Ovviamente questo non accade, dopo un improvviso calo di tensione Quince viene rinvenuto stecchito con un antico pugnale conficcato nel petto. I sospetti si accendono subito sul figlio dell’uomo ma dopo poco anche lui viene assassinato, inizia così una catena di delitti che farà finire i coniugi Spitz al primo posto dell’elenco dei sospettati; i due con “ingegno”, ironia, goffaggine e tanta fortuna riusciranno alla fine a districare la matassa. La soluzione del mistero di Murder Mystery non è per nulla spettacolare, anzi è prevedibile e un tantino banale; infondo è davvero poco credibile che i due sconosciuti possano aver ucciso il miliardario quando i conoscenti e componenti della famiglia avrebbero perso la loro eredità.

Tutto sommato Murder Mystery è un film di intrattenimento che prova a strappare allo spettatore qualche risata, se guardiamo il film in quest’ottica potrà rivelarsi una buona compagnia.

 

 

 

 

May the Force be with you!
FILM , ,

Informazioni su Deborah

Io sono Deborah, una ragazza sognatrice e fantasiosa; con una grande passione per i libri, i film e la scrittura. Sono una ragazza dinamica e attiva, ma quando sento nominare la parola “maratona” mi vedo sul divano con coperta e popcorn a guardare puntate su puntate di serie tv, o la saga completa dei film di Harry Potter!

Precedente Margherita Dolcevita di Stefano Benni | Recensione di Deborah Successivo Storia di una balena bianca raccontata da lei stessa di Luis Sepúlveda