#Segnalazione: Dimmi che ore sono di Eliana Enne

 

#SEGNALAZIONE

 

-Forte quella cosa che hai che ti fa sorridere quando tutto va male. Com’è che si chiama?
– Squilibrio mentale.

Autrice: Eliana Enne

Genere: Romanzo

Editore: Selfpublishing

Pagine: 203

Prezzo: Cartaceo 15,00 €   –     Ebook 4,99 €

acquistalo subitoDimmi che ore sono

 

 

Trama:

Veronica ha 28 anni e tanti sogni nel cassetto, ma anche paura di innamorarsi. E’ per questo che non sa se accettare la proposta di matrimonio di Alessandro e lasciare la piccola città marchigiana in cui vive per trasferirsi da lui a Torino.

«Il punto è che non voglio proprio fare progetti a due e non c’entra niente lui. Non ne sono mai stata capace, finisco sempre col rovinare tutto. Ho avuto altre storie più o meno significative, ma quando la relazione sta per salire di livello, so che per me è giunto il momento di salutare e sparire. Meglio farlo finché i sentimenti in gioco non sono troppo profondi e nessuno si fa male, perlomeno non in maniera devastante».

Sono mesi che tergiversa, ci sono troppe incognite in ballo e Veronica è piena di insicurezze.

«Sono eternamente irrisolta. Mi porto dentro tante di quelle paranoie che mi impediscono di lasciarmi andare la metà delle volte».

E’ così che, dopo l’ennesima discussione al telefono, sceglie di prendere comunque il treno e raggiungere Alessandro, senza però avvertirlo. Inizia così un viaggio che si rivelerà molto più avventuroso di quanto immaginasse, ricco di imprevisti e incontri occasionali con singolari personaggi, tra cui un artista misterioso e affascinante deciso a conquistarla. Emozioni, equivoci e colpi di scena trasformeranno il percorso ferroviario di Veronica in un viaggio dentro se stessa, ben oltre il tempo scandito dalle lancette dell’orologio, perché è inutile usare la ragione e pianificare ogni cosa, il momento perfetto non esiste: l’amore arriva quando sei nel caos.

«Le probabilità di incontrare l’uomo della vita aumentano quando vai a fare benzina al self service e blocchi la pompa col bancomat, ma salgono vertiginosamente quando scendi di casa struccata, in tuta e ciabatte, a buttare la spazzatura».

Ironia e sentimenti colorano un romanzo brillante e divertente da leggere tutto d’un fiato.

 

*****GIVEAWAY*****

UNA COPIA CARTACEA (CON DEDICA) CERCA LETTORE!

Lettori, non perdetevi tutte le tappe del blogtour dal 02/10 al 6/10 

 

REGOLE PER PARTECIPARE:

  • Diventare lettori fissi dei blog che partecipano al tour;
  • Seguire su instagram La Stamberga d’inchiostro come:  @stambergadinchiostro 
  • mettere LIKE alle pagine dei blog e alla pagina autore ELIANA ENNE www.facebook.com/Enne.Eliana;
  • partecipare al tour commentando ogni tappa;
  • condividerne almeno una tappa sul proprio profilo fb, taggando una persona.

 

In bocca al lupo!

 

 

 

May the Force be with you!
Precedente TGIF – Book Whispers #11: I libri consigliati di questa settimana Successivo ANTEPRIMA: “ Il domani tra di noi ” di Charles Martin (Corbaccio)