Top of the month #4: I preferiti del mese di giugno di Sandy

I preferiti del mese di giugno di Sandy

È ora di fare un recap delle mie preferenze del mese di giugno. Pronti a scoprire un breve riassunto del mio mese letterario? Prima di procedere, vi consiglio di fare un saltino da Chiara in Bookland per scoprire come ha “tirato le somme”, visto che mi sono ispirata a lei per realizzare una mia personale classifica.

Close up – acquisti del mese: Melody e Invasion of the tearling

Non posso non citare i regali di compleanno più belli che abbia mai ricevuto. Si tratta di “Melody”, regalatomi dal mio ragazzo ed “The Invasion Of The Tearling” invece dalla mia partner in crime, Sara. Come si fa a non amare queste due persone che alimentano la mia dipendenza? *-*

Focus On – I preferiti del mese: la figlia del traditore, La locanda dove il mare parla piano e un respiro nell’ombra

Questi sono tre libri da menzione speciale, che mi hanno regalato le più incredibili delle emozioni. Da una parte abbiamo Emily Rodda con la scelta di una protagonista coraggiosa, per poi passare al romanticismo di Emma Sternberg e per finire un thriller ad alta tensione di Christian Carayon.

Waiting for – L’Uscita che aspettavo con ansia: Time deal, La strega e La verità

Non potevano essere più in contrasto. Un distopico e due thriller. Andiamo bene. Due ho avuto il piacere di leggerli grazie ai blogtour a cui ho partecipato, manca la signora Lackberg. Arriverò anche a lei.

I love movies – un film: La cura dal benessere

Sicuramente degno di nota è il film di Verbinski, un thriller che mi ha decisamente inquietata a tal punto da non riuscire ad aprire neanche il rubinetto. Grazie, Verbinski, grazie.

Did you think i’d forgotten you? – una serie: 3%, Black mirror e House of cards

Non poteva mancare alcune serie. Ho scoperto 3% e sono rimasta rapita dalla storia, Black Mirror si è rivelata meravigliosa e House of cards non mi delude mai. Serie top anche questo mese.

I don’t care, i love it – Album:“Evolve” di Imagine Dragons e “Melodrama” di Lorde

Per me giungo significa anche musica. Due sono gli album che aspettavo con impazienza: “Evolve” e “Melodrama”. Finalmente i miei beniamini mi hanno ancontentata. Da una parte abbiamo l’energia degli Imagine Dragons e dall’altra la poesia di Lorde. #Giugnodeicontrasti

 

I love coffee, i love tea – Thè/tisana preferita: Ice coffee

Questo caldo bestiale non ha dato tregua, per gli amanti del caffè come me, è una tortura bere tisane o prendere il caffè. Per fortuna esiste iil caffè ghiacciato.

What’s on – What’s going on in the city: Mare di libri

Sicuramente da citare è “Mare di libri”, il festival dedicato interamente ai ragazzi che leggono, ricco di iniziative per i giovani lettori. Ho avuto modo di partecipare insieme a Carlo e Sara (Bookspedia). È stata una fiera ricca di emozioni che ci ha divertito e devastati.

Addicted to books – Challenge: Il torneo dei lettori professionisti di Claudia (Toglietemi tutto, ma non i miei libri) e domino letterario

Sono felicissima di aver completato le letture per le cinque tracce proposte da Claudia nel mese, questo torneo sta portando alla mia attenzione moltissimi titoli che volevo leggere e che magari lasciavo da parte per mancanza di tempo e come sempre, il domino letterario, è l’iniziativa a cui partecipo più che volentieri.

Giugno si è rivelato ricco di emozioni, com’è stato il vostro? Vedremo cosa mi riserverà luglio.
A presto!

Salva

Salva

Salva

May the Force be with you!
Precedente TGIF – Book Whispers #2: I libri consigliati di questa settimana Successivo Un libro per due #3: Un respiro nell'ombra di Christian Carayon