Kung Fu Panda 3 | Recensione di Deborah

A cura di Deborah - Probabile Firma

 

 

 

Kung-Fu-Panda-3-Second-Teaser-Poster

 

KUNG FU PANDA 3

Regia: Alessandro Carloni, Jennifer Yuh

Anno: 2016

Data di uscita: 17 marzo 2016

Genere: Animazione, Azione, Avventura, Commedia

Interpreti e personaggi:

  • Fabio Volo: Po
  • Francesca Fiorentini: Tigre
  • Eros Pagni: Shifu
  • Roberto Draghetti: Kai
  • Angelo Maggi: Scimmia
  • Simone Mori: Mantide
  • Tiziana Avarista: Vipera
  • Oreste Baldini: Gru
  • Paolo Marchese: Li Shan
  • Emanuela Damasio: Mei Mei
  • Francesco Vairano: Mr. Ping
  • Dante Biagioni: Oogway
  • Franco Mannella: Maestro Croc

TRAMA: In Kung fu Panda 3, dopo essersi ricongiunto con il papà Li, che non vedeva da lungo tempo, Po raggiunge con lui il suo villaggio d’origine: un paradiso segreto dei panda in cui incontra una serie di esilaranti nuovi personaggi. La minaccia tuttavia è dietro l’angolo, quando il potente spirito maligno Kai inizia a terrorizzare l’intera Cina sconfiggendo tutti i maestri di kung fu, ci vorrà tutta l’abilità e l’audacia di Po per insegnare ai suoi maldestri e festaioli compagni panda l’arte del kung fu, e trasformarli così in una vera e propria squadra da combattimento.

RECENSIONE: Eccoci per una nuova avventura in Cina al finaco di Po, il nostro Guerriero Dragone! Amo il mondo di Kung fu panda, fin dal primo episodio lo ho adorato, è un film di animazione che trasmette tanta allegria, positività e nasconde sempre qualcosa da insegnare. Molto spesso è difficile che i seguiti di un certo cartone riescano ad essere all’altezza del primo episodio. Secondo me questa nuova avventura è avvincente ed emozionante, non ho avvertito minimamente un calo rispetto alle altre. Il film tocca temi molto delicati, infatti Po ritroverà il proprio papà e scoprirà molte informazioni riguardo le sue origini e su cosa sia realmente successo. Trovo molto toccante le emozioni e reazioni di papà Oca quando Li (padre biologico di Po) fa capolinea nelle loro vite, un misto di tristezza, felicità e paura che gli possa essere sottratto così improvvisamente il proprio bambino. Mentre l’antagonista Kai inizierà a scuotere la Cina sconfiggendo ed intrappolando tutti i maestri kung fu, compresi Shifu e gli amici più stretti di Po, (tutti tranne Tigre) il nostro panda inizierà un viaggio alla scoperta di se stesso. Si troverà circondato dai suoi simili, un uragano di positività e simpatia, e dovrà imparare ad essere un vero panda, le difficoltà saranno molte. Per sconfiggere il nuovo super cattivo tutti quanti avranno qualcosa da imparare, come sempre l’unione, l’amicizia e l’amore saranno le chiavi vincenti per salvare la terra di mezzo. Attorno a queste grandi tematiche ruoteranno, durante il film, insegnamenti profondi dettati da diversi personaggi protagonisti. Specialmente alla fine, Po compirà un grande gesto di amore e coraggio. Un cartone veramente consigliato per grandi e piccini, vi attenderà un concentrato di divertimento e risate! Non è così essenziale aver visto gli episodi precedenti, potrebbe essere un ottimo incentivo per iniziare la serie! Buona visione

Salva

Lascia un commento