Inku Stories #45: Yotsuba&! #2 di Kiyohiko Azuma (Star Comics)

Instagram: @brivididicarta | @lastambergadinchiostro

Per spezzare un po’ la monotonia non c’è niente di meglio di Yotsuba&!, la serie di Kiyohiko Azuma prosegue con il secondo volume e non vedo l’ora di avere fra le mani anche il terzo.

Data di uscita: 21 Agostoo

Acquistalo subito: Yotsuba&! #2

Editore: Star Comics
Collana: Starlight
Traduzione: Rie Zushi
Genere: Manga

Prezzo: € 6,90
Pagine: 224

Yotsuba è una bambina curiosa, socievole e un po’ stramba: si avvicina a ogni cosa nuova con un entusiasmo irresistibile che finisce per travolgere chiunque le stia attorno. Appena trasferitasi in una nuova città assieme al padre, prende subito possesso della nuova casa e inizia a farsi conoscere nel vicinato, creando situazioni buffe una dietro l’altra. Ambientatasi nel nuovo quartiere, Yotsuba si lancia in un’indomita esplorazione, dando sfogo alle sue passioni (tra cui i rospi e i film polizieschi) e combinando anche qualche guaio… Ma grazie alla sua semplicità e alla sua contagiosa allegria, riuscirà facilmente a farsi perdonare!

Yotsuba continua a farsi amare. Ad agosto è uscito il secondo volume dello slice of life di Kiyohiko Azuma e io non ho saputo resistere. Sfogliare questo manga è un po’ come assumere una dose spropositata di zucchero e buon umore, una via di fuga dal caos e dalla monotonia, la possibilità di crearsi una bolla dove seguire le avventure della piccola Yotsuba, così ingenua e spontanea, un terremoto per chiunque abbia la fortuna di incrociare la sua strada.

Come vi ho raccontato anche l’altra volta questo manga non segue una trama specifica ma ruota attorno alla piccola Yotsuba e la sua scoperta del mondo circostante che, da quando si è trasferita con il padre, l’hanno portata ad avvicinarsi alle sue vicine di casa, ormai personaggi presenti nella sua vita e che si sono abituate alla presenza del tornado Yotsuba e alla sua travolgente vivacità.

Il trasferimento quindi è ormai superato. Padrona della sua stessa dimora si è ambientata in fretta nel suo quartiere, coinvolgendo tutti, persino il suo stesso padre in situazioni comiche che strappano un sorriso, ma soprattutto avvicinano il lettore ad un mangaka che colpisce per il suo stile di disegno e la semplicità delle storielle proposte. La semplicità infatti paga, nonostante sembri una cosa normale in realtà è davvero interessante calarsi nei panni di Yotsuba e scoprire quali saranno le sue “trovate” per rispondere al meglio alle sfide che la vita le propone ogni giorno. 

Sfide che permettono anche di vedere come gli altri vedono Yotsuba. Le Ayase ormai la considerano di famiglia, ma per l’amica di Ena, Miura, all’inizio Yotsuba è un vero e proprio tormento e addirittura invasiva, ma il bello di Yotsuba è che riesce a far cambiare idea anche chi non la conosce. 

Yotsuba si diverte in qualunque situazione, talvolta scegliendo di usare come tela il suo stesso padre con un pennarello indelebile o catturando rospi da mostrare ad Ena, questa bambina è capace di travolgere chiunque con la sua allegria e il suo sorriso, due caratteristiche che spesso vengono date per scontato ma che rendono un manga piacevole ed interessante.

In fondo, leggendo manga chi non è stato contagiato dall’animo di Deku, dalla tremenda forza di volontà di Goku o dal coraggio di Rufy, quindi perchè non lasciarsi contagiare anche dalla splendida fantasia di questa bambina, un trampolino verso un mondo più colorato fatto di divertimenti e di lezioni. Tra un film poliziesco che la “trasforma” in una piccola gangster, una torta che inaugura la giornata del benvenuto e la piscina che porta un po’ di freschezza e felicità nelle giornate calde estive, in questo volumetto ce n’è per tutti i gusti.

Scegliere Yotsuba come lettura dovrebbe essere un esercizio automatico, una scelta dettata dall’istinto, dalla voglia di leggere qualcosa che sappia cambiare le sorti di una brutta giornata in qualunque momento.

⚜ Manga simili: Yotsuba &! Volume #1
⚜ Reazione post lettura: 
Ho ancora in testa la scena di Yotsuba che si trasforma in una gangster, kawaii!

⚜ Pagine lette:
⚜ Da consumarsi preferibilmente: Subito, con tanto di rilettura del primo volume. Non c’è niente di meglio una piccola Yotsuba per dimenticare tutto il resto.

 

 

 

 

 

May the Force be with you!
Precedente BLOG TOUR: L'anno senza estate di Luce Loi (Triskell) Successivo Showtime: Grimm (stagione 3)