Lo squalo 2 – Jaws 2 | Recensione di Deborah

 

Puoi anche sfottermi se vuoi, ma continuerò a ripetere a te e ai tuoi amici che quello è uno squalo…ne sono sicuro perchè ne ho già visto uno molto da vicino…e fareste meglio a prendere provvedimenti perchè non voglio rivivere quella tragedia!

 

Lo squalo 2 – Jaws 2

Regia: Jeannot Szwarc
Genere: Thriller, Horror
Anno: 1978

Nelle acque che attorniano l’isoletta di Amity, infestate già una volta da un gigantesco e feroce squalo, ne compare a distanza di qualche anno uno ancora più grosso e cattivo. A credere alla sua esistenza, dopo la scomparsa di un fotografo subacqueo e di due villeggianti, è però soltanto il capo della polizia, Martin Brody: e poichè l’isola è gremita di turisti, la cui fuga danneggerebbe il commercio e la speculazione locale, le autorità di Amity reagiscono agli allarmi di Brody licenziandolo. Ma lo squalo c’è e nelle sue fauci rischiano di finire i due figli del poliziotto e molti loro compagni, usciti imprudentemente in mare con le loro barche. Benché formalmente privo di poteri, Brody assume coraggiosamente il controllo della situazione, affronta lo squalo che sta assediando le sue giovani vittime, e lo fulmina inducendolo ad azzannare un cavo elettrico sottomarino.

 

In questo momento mi sto concentrando su film che hanno come protagonista gli squali. Ingnnando l’attesa per la visione al cinema di Shark – il primo squalo, ho recuperato i primi due film della saga originale di Lo squalo. Sono molto contenta perché ho adorato sia il primo e sia il secondo film, e soddisfatta finalmente di aver visto un grande classico. Sono sicura che proseguirò anche con i successivi episodi e aggiungerò alla libreria anche il romanzo!

 

Risultati immagini per jaws 2 gif

 

La minaccia più feroce dell’oceano torna a terrorzizare la tranquilla cittadina di Amity, qualche anno dopo aver ucciso un grande squalo bianco ne torna un altro ancora più grosso e letale. L’isola è in piena stagione turistica, affollata di persone che si riversano nell’oceano per divertirsi e trovare refrigerio. Le prime sparizioni sospette vengono insabbiate come fossero un incidente, ma il capo della polizia Martin brody sa bene che non è così, infatti inizia a mobilitare i politici locali e a setacciare le acque. In risposta viene licenziato in tronco per aver generato allarmismo tra i turisti, Amity vive specialmente di balneazione ed è inammissibile terrorizzare le persone con la presenza di uno squalo.

 

Risultati immagini per jaws 2 gif

 

Lo suqalo intanto placa la propria fame uccidendo di tanto in tano le sue malcapitate vittime, ma i politici continuano a voler rimnaere ciechi di fronte alle morti. Una mattina entrambi i figli di Martin decidono di andare in barca insieme a diversi amici, mettendosi nei guai seri. I ragazz infatti vengono attaccati dal gigante predatore e rimangono alla deriva nell’oceano in balia dell’assassino più spietato dei mari. Martin, nonostante non sia in servizio e sia terrorizzato dall’acque parte alla ricerca dei ragazzi a bordode della barca della polizia. Dopo diverse peripezie il salvataggio va a buon fine, ma non tutti saranno in grado di raccontare la terribile esperienza.

 

Risultati immagini per jaws 2 gif

 

La storia della seconda tragedia che ha flagellao Amity mi è piaciuta davvero molto, nonostante la trama principale un pò si ripete è davvero coinvolgente. Ho adorato il personaggio di Martin, amo proprio guardare vecchi film e concentrarmi sui particolari che rimandano a quegli anni passati. Lo squalo 2 è proprio un bel fim!

 

 

 

May the Force be with you!
Precedente Review Party: Cercasi amore vista lago di Virginia Bramati (Giunti Editore) Successivo Chi cerca trova – Day #50: VociRiscoperte, collana di Scrittura & Scritture