Speciale notte degli Oscar 2018 – Ecco tutti i vincitori

Bentornati sulla Stamberga, oggi sono qui per scoprire assieme a voi i nomi dei vincitori dei premi Oscar 2018.
Quest’anno ricorre il 90° anniversario della Notte degli Oscar e i film che sono stati candidati sono tutti pezzi da 90, perfetti per una serata tanto importante.
Io stesso ho avuto modo di vedere alcuni dei film vincenti e devo dire che i premi sono tutti ampiamente meritati, ma probabilmente la decisione dei vincitori non sarà stata facile dato lo spessore dei film che sono stati candidati.
Ma bando alle ciance e vediamo chi sono i fortunati!

Miglior film

La forma dell’acqua – The Shape of Water

Altri candidati
Tre Manifesti per Ebbing, Missouri
The Post
Dunkirk
Chiamami col tuo nome
L’ora più buia
Get out
Il filo nascosto
Lady bird

Migliore attore protagonista

Gary Oldman per “L’ora più buia”
Altri candidati
Timothée Chalamet per “Chiamami con il tuo nome”
Daniel Day-Lewis per “Il filo nascosto”
Daniel Kaluuya per “Scappa – Get out”
Denzel Washington per “Roman J. Israel, Esq”

Migliore attrice protagonista

Frances McDormand per “Tre manifesti a Ebbing, Missouri”
Altri candidati
Sally Hawkins per “La forma dell’acqua”
Margot Robbie in “I, Tonya”
Meryl Streep in “The Post
Saoirse Ronan in “Lady Bird”

Migliore attrice non protagonista

Allison Janney per “I, Tonya”

Altri candidati
Mary J. Blige per “MudBound”
Lesley Manville per “Il filo nascosto”
Laure Met Calf per “Lady Bird”
Octavia Spencer per “La forma dell’acqua”

Migliore attore non protagonista

Sam Rockwell per “Tre manifesti a Ebbing, Missouri”

Altri candidati
Willem Dafoe per ‘The Florida Projet’
Woody Harrelson per “Tre manifesti a Ebbing, Missouri”
Richard Jenkins per “La forma dell’acqua”
Christopher Plummer per “Tutti i soldi del mondo”

Miglior regia

Guillermo del Toro per “La forma dell’acqua – The Shape of Water”

Altri candidati
Christopher Nolan
Jordan Peele
Greta Gerwing
Paul Thomas Anderson

Migliore sceneggiatura originale

Scappa – Get Out

Altri candidati
The Big Sick – Il matrimonio si può evitare… l’amore no
Lady bird
La forma dell’acqua
Tre manifesti a Ebbing, Missouri

Migliore sceneggiatura non originale

Chiamami col tuo nome

Altri candidati
The Disaster Artist
Logan
Molly’s Game
Mudbound

Miglior fotografia

Blade Runner 2049

Altri candidati
L’ora più buia
Dunkirk
Mudbound
La forma dell’acqua

Miglior montaggio

Dunkirk

Altri candidati
Baby driver
I, Tonya
La forma dell’acqua
Tre manifesti a Ebbing, Missouri

Miglior scenografia

La forma dell’acqua – The Shape of Water

Altri candidati
La bella e la bestia
Dunkirk
L’ora più buia
Blade runner 2049

Migliori costumi

Il filo nascosto

Altri candidati
La bella e la bestia
L’ora più buia
La forma dell’acqua
Victoria & Abdul

Miglior colonna sonora originale

Alexandre Desplat per “La forma dell’acqua – The Shape of Water”

Altri candidati
Dunkirk
Il filo nascosto
Star wars: Gli ultimi Jedi
Tre manifesti a Ebbing, Missouri

Miglior canzone originale

“Remember me” da Coco

Altri candidati
“Stand up for something” da Marshall
“This is me” da The Greatest Showman
“Mystery of love” di Chiamami col tuo nome
“Mighty river” di Mudbound

Miglior trucco e acconciature

L’ora più buia

Altri candidati
Victoria & Abdul
Wonder

Miglior sonoro

Dunkirk

Altri candidati
Baby driver
Blade runner 2049
La forma dell’acqua
Star wars: Gli ultimi jedi

Miglior montaggio sonoro

Dunkirk

Altri candidati
La forma dell’acqua
Baby Driver
Blade runner 2049
Star Wars: Gli ultimi Jedi

Migliori effetti speciali

Blade Runner 2049

Altri candidati
Guardiani della galassia vol 2
Kong: Skull Island
Star Wars: Gli ultimi Jedi
The War – Il pianeta delle scimmie

Miglior film d’animazione

Coco

Altri candidati
Baby Boss
The Breadwinner
Ferdinad
Loving Vincent

Miglior film straniero

A fantastic woman (Cile)

Altri candidati
The insult (Libano)
Loveless (Russia)
On body and soul (Ungheria)
The square (Svezia)

Miglior documentario

Icarus

Altri candidati
Abacus: Small enough to jail
Faces places
Last men in Aleppo
Strong island

Detto questo, non vi resta che tuffarvi in questo mare cinematografico e giudicare voi stessi se i vincitori hanno meritato o meno i loro premi.
Buona visione!

May the Force be with you!
Precedente A caccia con Lea – Pancia in dentro e naso in fuori: Missione #17 Successivo Review Party: Nowhere girls di Amy Reed