The whispering room: Come una libellula di Maria Caparelli

Ricordati che qualsiasi momento è buono per cominciare. Apprendi dagli audaci, dai forti, da chi non accetta compromessi, da chi vivrà malgrado tutto. Alzati e guarda il sole nelle mattine e respira la luce dell’alba. Tu sei la parte della forza della tua vita. Adesso svegliati, combatti, cammina, deciditi e trionferai nella vita; Non pensare mai al destino, perché il destino è il pretesto dei falliti.
(Pablo Neruda)

 

Autore: Maria Caparelli
Pagine: ***
Prezzo: 15.00 € cartaceo; 0,99 € ebook 

Ciò che amo della libellula è la sua libertà, biologicamente rimane allo stadio larvale
per 2-3 anni e quando poi si trasforma in libellula vive solo per pochi giorni, eppure io la considero libera. Adoro i suoi colori, l’energia che sprigiona e anche se vive poco, aspetta trepidante questo momento in cui può volare libera. Noi abbiamo una vita intera davanti eppure, a volte, non viviamo neanche un giorno, non apprezziamo la vita. Io stessa, sono in perenne ricerca, di cosa non lo so. Inseguo un sogno, inseguo
la felicità ma soprattutto la libertà. E a volte vorrei essere come la libellula blu, da qui l’idea di intitolare questa raccolta di poesia “Come una libellula” perché rispecchia la mia ricerca continua della libertà. Le poesie che sono qui raccolte raccontano me
stessa, ogni poesia ha un significato nascosto. Ho cercato attraverso queste poesie di raccontare non solo chi sono io ma anche di raccontare l’amore, la famiglia, la libertà, la felicità, la solitudine, la ricerca. Non c’è un solo tema ma tanti temi che affronto, non è un solo mondo ma mille mondi.

  • Come è nata l’idea di Come una libellula?

L’idea è nata per caso: scrivo da quando avevo 12 anni ma non sono mai riuscita a pubblicare nulla ma un giorno ho deciso di creare un blog e una pagina facebook sulla quale scrivere le mie poesie e così è nata poi l’idea di farne un libro

 

  • A cosa si è ispirata maggiormente per comporre le sue opere?

A me stessa, al momento particolare che sto attraversando e all’amore

 

  • A quale poesia è più legata?

Come una libellula perché vorrei essere libera, vorrei volare anche io ma ancora non ho conquistato le mie ali

 

  • C’è qualche curiosità che non ha scritto nella raccolta e vuole condividere con i suoi lettori?

La poesia non è il mio primo amore, scrivo romanzi

 

  • Qual è la sua poesia e il suo poeta preferito?

M’illumino d’immenso di Ungaretti che io adoro

 

  • Quali sono i suoi progetti per il futuro?

Pubblicare un romanzo con una casa editrice ma la strada è lunga. Scrivere e solo scrivere

 

 

 

May the Force be with you!
Precedente Let's talk about: La metà che manca di Graham Jackson Successivo TGIF – Book Whispers #36: I libri consigliati di questa settimana