Paper Corn: Pets United di Reinhard Klooss (2019)

 

 

Titolo originale: Pets united
Anno:  2019
Genere: Animazione
Regia: Reinhard Klooss

Un gruppo di animali viziati ed egoisti guidati dall’elegante gattina Belle rimane intrappolato nel salone di lusso “Oasi del domestico” quando le macchine robotizzate di Robo City, la metropoli ipermoderna in cui vivono, impazziscono e prendono il controllo della città, obbligando tutti gli umani a fuggire per salvarsi la vita. Abituati a una vita di agi e lusso, ma abbandonati dai rispettivi padroni, Belle, l’esuberante maialina Sophie e il vanitoso barboncino Ronaldo sono costretti a unire le forze con un misero cane randagio di nome Roger e con il suo amico Bob, uno sgangherato emo-bot abbandonato. L’alleanza tra gli animali di razza e i randagi consentirà a questo insolito team guidato da un cane e una gatta non solo di sopravvivere, ma anche di salvare le loro case, la città e forse anche il mondo intero.

 

Prosegue la mia maratona su Netflix, sono proprio soddisfatta se penso a quanti film riesco a vedere da quanto ho aderito a questa piattaforma; prima, nonostante mi allettasse l’idea di un film, facevo molta fatica a dedicare del tempo alle pellicole, mi accontentavo di riguardare ogni tanto un dvd o di fare una scappata al cinema per l’uscita di titoli interessanti. Ora, avendo tanti titoli a portata di click è molto più semplice investire del tempo in questo modo per staccare la spina; è vero, di solito non mi dedico a filmoni ma il fatto stesso di essere riuscita a portare avanti un intento che mi prefiggevo da un po’ mi rende felice.

Finalmente mi sono decisa a rituffarmi nel mondo dell’animazione! I cartoni animati mi sono sempre piaciuti tantissimo nonostante è da un bel po’ che non sono più una bambina, da questo punto di vista ho avuto la fortuna di essere già grandicella quando mia sorella era piccina per cui spesso la accompagnavo al cinema. Sono legata soprattutto ai capolavori Disney che hanno accompagnato la mia infanzia, non mi sono mai dispiaciuti però anche le nuove produzioni più divertenti e simpatiche. A questo proposito mi sono buttata su una novità, Pets united si è rivelato un cartone animato molto carino!

 

 

Da amante degli animali non ho saputo resistere a un cartone con protagonisti dei simpatici pelosetti, per fortuna non mi sono sbagliata, Pets united ha saputo tenermi una piacevole compagnia, mi sono divertita molto con Roger, Belle e tutti i loro amici. La trama a me è piaciuta molto anche se in alcuni punti il cartone è prevedibile, bisogna però sempre tener presente che è un lavoro pensato più che altro per i più piccoli, sono sicura che da piccola lo avrei apprezzato. Pets united è una storia che parla di amicizia, diversità e altruismo, mi è piaciuto molto vedere come animali di spece, razze e contesti sociali diversi sono riusciti a fare squadra e ha costruire una forte amicizia.

Robo City è una città altamente tecnologica nella quale i robot affiancano l’uomo e tengono sotto controllo l’ordine e la pulizia. Roger è un randagio, un ladro che sgrafigna il cibo per sé e per gli altri animali senza famiglia, Roger ha dovuto imparare a sopravvivere in una città ostile sempre inseguito dall’accalappiacani. La vita del protagonista non è rosea, non è stata sempre così perché Roger una volta ha conosciuto l’amore di una persona e la protezione di una casa; l’affetto e i confort gli sono stati strappati in una giornata normale durante una normale passeggiata. In strada Roger conosce Bob, un emo-bot miracolosamente scampato alla rottamazione, insieme tentano in tutti i modi di sfuggire alla polizia che vuole eliminarli. Durante la fuga i due finiscono per essere intrappolati in un salone di lusso per animali domestici, qui ritrovano Belle e conoscono Sophie, Ronaldo e tanti altri animali viziati.

 

 

Improvvisamente la città viene messa sotto attacco dal malvagio sindaco, umani e animali vengono banditi per lasciare spazio alla dominazione dei robot. I nostri amici devono affrontare un lungo viaggio ricco di sfide per cercare di mettersi in salvo, lasciandosi alle spalle le comodità della vita domestica perché tutti si ritrovano da un momento all’altro a essere randagi. Le avventure vissute dagli animali sono molto carine, mi è piaciuto molto anche la realizzazione della città robotica e vedere robottini dappertutto!

Pets united è un film di animazione simpatico che racchiude bellissimi messaggi di unione e altruismo, sono sicura che può essere una valida scelta per trascorrere una bella serata in compagnia dei più piccoli.

 

Al prossimo film!

 

May the Force be with you!
FILM , ,

Informazioni su Deborah

Io sono Deborah, una ragazza sognatrice e fantasiosa; con una grande passione per i libri, i film e la scrittura. Sono una ragazza dinamica e attiva, ma quando sento nominare la parola “maratona” mi vedo sul divano con coperta e popcorn a guardare puntate su puntate di serie tv, o la saga completa dei film di Harry Potter!

Precedente Review Tour: Delitto a Porta Vittoria di Pietro Brambati Successivo Tea time: Vasandhi. Schiava in India, schiava in Italia