Crea sito

Recensione: Terra chiama Luna di Lara Albanese – Editoriale Scienza

Instagram: @carlo.salvato | @stambergadinchiostro

Bentornati sulla Stamberga, oggi vi parlo di “Terra chiama Luna”, un libro illustrato sul primo allunaggio edito da Editoriale Scienza.

Titolo: Terra chiama Luna

Autore: Lara Albanese

Illustrazioni: Luogo Comune

Genere: Libro illustrato per bambini (9 anni)

Editore: Editoriale Scienza

Pagine: 64

Prezzo: € 17,90

SCHEDA LIBRO: Terra chiama Luna

La missione spaziale Apollo 11 raccontata ai bambini da Lara Albanese: scopri l’avventura del primo uomo sulla Luna!

Il 16 luglio 1969 ebbe inizio la missione Apollo 11: la navicella spaziale Apollo si staccò dal suolo terrestre, per l’esattezza dal Kennedy space center in Florida, negli Stati Uniti, grazie al potente razzo Saturn V. L’allunaggio avvenne quattro giorni più tardi, il 20 luglio, nella zona denominata Mare della Tranquillità. Con “Terra chiama Luna” Lara Albanese, fisica e appassionata divulgatrice scientifica, racconta ai bambini il primo sbarco sul nostro satellite.

Bentornati sulla Stamberga, oggi vi parlo di “Terra chiama Luna”, un libro illustrato sul primo allunaggio edito da Editoriale Scienza.

Oggi si celebra il 50° anniversario del primo atterraggio dell’uomo sulla Luna, il nostro amati satellite che ogni notte ( o quasi) illumina tutto con la sua luce pallida e trasforma tutto in uno splendido spettacolo.
Ma chi non ha mai sognato di viaggiare nello spazio? Chi non ha desiderato fare una passeggiata sulla Luna così come fecero Armstrong e Aldrin? Penso che tutti almeno una volta abbiamo fatto un sogno spaziale e questo libro ci racconta proprio una storia che è ambientata nello spazio.

Da anni ormai l’uomo spedisce nello spazio ogni cosa, ma solo 50 anni fa siamo davvero riusciti a far atterrare sani e salvi due uomini sulla Luna facendoli tornare a casa tutti interi. C’è chi dice che questo non sia mai accaduto, che è tutto una farsa, ma forse lo dice solo perchè ha paura del cambiamento e della possibilità che l’uomo con le sue sole forze sia riuscito a varcare i confini del nostro pianeta.

Laura Albanese ci racconta tutto ciò che dobbiamo sapere riguardo al viaggio nello spazio nel suo  libro illustrato da Luogo Comune, realizzando una vera e propria enciclopedia per bambini che racchiude al suo interno ogni singolo aspetto dell’essere astronauti, dai rischi che si corrono a sognare le stelle alle immense gioie e le meraviglie che questo duro lavoro può portare.

Da sempre fare l’astronauta è il sogno di ogni bambino, ma in pochi possono diventarlo davvero e i sogni di molti si infrangono ancor prima di nascere, ma chi riesce a diventare un viaggiatore dello spazio ha l’occasione di uscire dai limiti imposti dal nostro pianeta, di ritrovarsi faccia a faccia con lo spazio profondo, un’esperienza più unica che rara che ha cambiato per sempre l’umanità.
In questo volume l’autrice ci spiega per filo e per segno tutto ciò che riguarda i viaggi spaziali, dalle missioni Apollo e le missioni russe, la nascita dei programmi spaziali di tutto il mondo e perfino il complesso procedimento necessario per indossare una tuta spaziale, fornendo tutte le informazioni basilari necessarie per poter affermare di conoscere il viaggio nello spazio e tutto ciò che lo riguarda.

Ovviamente anche la fantastica storia del primo allunaggio è raccontata all’interno di questo libro, permettendo anche ai più piccoli di poter rivivere attraverso le parole e e illustrazioni qualcosa che è accaduto ormai 50 anni fa, un viaggio nel tempo fra le pagine di un libro che ci fa colare con la fantasia e con la ragione all’insegna dell’esplorazione spaziale. Le illustrazioni sono davvero semplici ed intuitive, fatte apposta per essere capite e apprezzate da tutti, ricche di informazioni, grafici e schemi che spiegano in maniera dettagliata il funzionamento di tutte le dinamiche del primo viaggio dalla Terra alla Luna.

Ovviamente oltre a raccontare ora dopo ora tutte le tappe del mitico viaggio dell’Apollo 11 l’autrice ha saggiamente scelto di raccontarci anche le conseguenze di questo viaggio, delle mille nuove opportunità che si sono aperte di fronte al genere umano e delle missioni passate presenti e future, compreso il progetto che vede la Luna come un futuro “spazioporto”, infatti è tutt’ora in preparazione il progetto per la costruzione di una base orbitante Lunare che ha come scopo il viaggio interplanetario, quindi non è inverosimile pensare che presto potremo festeggiare il primo uomo (o donna) che metterà piede su Marte.

Non resta che aprire il libro e immergervi in questa fantastica lettura che vi porterà su uno space shuttle assieme ad Armstrong e i suoi compagni per partecipare, 50 anni dopo, al più grande viaggio mai realizzato dall’uomo.
Buona lettura!

 

Disclaimer: Si ringrazia l’ufficio stampa di Editoriale Scienza per la copia omaggio.

 

May the Force be with you!
Precedente INK’S CORNER: Shadowman. Morto e sepolto #2 (Star Comics) Successivo Let’s talk about: I fiori non dimenticano di David Whitehouse